REAZIONE A CATENA/ Gli Articolo Il vincono 23.250 euro. Ascolti e riassunto puntata 13 luglio 2015

- La Redazione

Anche oggi va in onda un nuovo appuntamento con Reazione a catena, il game show condotto da Amadeus su Rai Uno. Vediamo gli ascolti e il riassunto della puntata

Reazione_a_catena_Fb_r439
Reazione a catena
Pubblicità

Anche oggi va in onda un nuovo appuntamento con Reazione a catena, il game show condotto da Amadeus su Rai Uno. Prima di scoprire chi giocherà oggi, diamo uno sguardo agli ascolti registrati ieri. La trasmissione è stata seguita ne L’Intesa vincente da 3.042.000 telespettatori, share del 27,05%, e nel game un netto di 4.319.000 telespettatori, con uno share del 29,94%. Ecco il riassunto: gli sfidanti, che arrivano da Torino, sono le due gemelle Ludovica e Martina e il loro amico Federico, tutti e tre studenti universitari che hanno deciso di chiamarsi Le gocce dAcqua. Amadeus introduce Caccia alla Parola che sia i campioni, Gli Articolo Il, che gli sfidanti, affrontano con piglio deciso tanto da dividersi la posta e chiudono il primo game guadagnando 6.000 euro entrambi. La prima Catena Musicale ha come indizio la parola riassunto e, anche in questo caso delle sei soluzioni, tre vengono dette dai campioni e tre dagli sfidanti. Durante lo svolgimento della gara, Gli Articolo Il prova a dare la soluzione della canzone misteriosa che credono di aver riconosciuto come Bella di Jovanotti ma sbagliano. Lultima mano è appannaggio degli sfidanti che cedono ai campioni lopportunità di dire il titolo del brano dopo aver ascoltato tutti i setti strumenti ma i ragazzi calabresi non riescono ad indovinare la soluzione che viene data da Amadeus (Tre parole di Valeria Rossi) e il terzetto piemontese conduce con 19.000 contro 10.000. La seconda manche ha come indizio Platinette e sono i campioni ad avere la supremazia con quattro soluzioni fornite contro le due degli sfidanti ai quali viene ceduta la possibilità di svelare il titolo della canzone misteriosa. Anche questa volta i concorrenti non hanno indovinato il brano (Non sono una signora di Loredana Bertè) e i campioni recuperano il gap: ora le due fazioni si trovano nuovamente pari con 23.000 euro ognuna. Quando, Dove, Come e Perché vede due soluzioni trovate date a testa ma i campioni godono di un leggero vantaggio, avendo indovinato con meno elementi e si portano in vantaggio con 35.000 euro contro 31.000 dei ragazzi di Torino. E il momento di Una tira lAltra e la prima prova vede le Gocce dAcqua primeggiare sia nelle soluzioni fornite che nella zip da 15mila euro che risolvono facilmente. Gli sfidanti si riportano in vantaggio con 58.000 euro contro 38.000. Il secondo round vede un recupero dei campioni ma la zip da 20mila euro è vinta dagli sfidanti che continuano a condurre con 88.000 euro contro 53.000. L Intesa Vincente vede i campioni giocare per primi, essendo in svantaggio e come ieri, a rispondere è Roberto. I tre amici pur retrocedendo due volte per errori, vanno abbastanza spediti e chiudono con la doppia cifra il loro punteggio avendo realizzato 10 punti. Per Le Gocce dAcqua risponde Federico con le gemelle incaricate di suggerire gli indizi. Purtroppo le due ragazze appaiono poco in contatto fra di loro e sciupano secondi preziosi prima di decidersi a chiamare il passo e pur arrivando a 8 retrocedono due volte sprecando lopportunità di raggiungere il conto con i campioni che, con 93.000 euro di montepremi, disputeranno il gioco finale. Per loro fortuna, le soluzioni da trovare sono meno astruse di quelle di ieri sera e riescono ad arrivare allultima parola avendo dimezzato solo una volta. Lultima loro intuizione può valere 46.500 euro ma per scoprirla, devono legare la definizione camera con dia, cosa non facile e, per forza di cose, decidono di acquistare il terzo elemento che viene evidenziato nella parola peccato, definizione che accende la luce ai tre calabresi che intuiscono la parola disdetta che Amadeus conferma essere lesatta soluzione che gli permette di portarsi a casa 23.250 euro e tanta felicità.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori