REAZIONE A CATENA/ Gli Articolo Il si riconfermano campioni. Ascolti e riassunto puntata 15 luglio 2015

- La Redazione

Anche oggi va in onda un nuovo appuntatamento con Reazione a catena, la trasmissione condotta da Amadeus su Rai Uno. Vediamo gli ascolti registrati ieri e il riassunto della puntata

Reazione_a_catena_Fb_r439
Reazione a catena

Anche oggi va in onda un nuovo appuntatamento con Reazione a catena, la trasmissione condotta da Amadeus su Rai Uno. Prima di scoprire chi affronterà i campioni in carica oggi, diamo uno sguardo agli ascolti registrati ieri. Il game show è stato seguito ne L’Intesa Vincente da 2.891.000 telespettatori registrado il 26.36%, mentre nel game ha totalizzato un netto di 4.241.000 telespettatori e il 29.7% di share. Ecco il riassunto dell’ultima puntata: i campioni de Gli Articolo Il affrontano Le Bruschette formate da Silvia, mamma di Alice, Alice e Adele. Le sfidanti che arrivano dalla Maremma, appaiono determinate e il game di Caccia alla Parola, pur vedendole alla fine in svantaggio per 4.000 euro contro 8.000 dei ragazzi di Catanzaro, lo testimonia. Amadeus, introduce la prima delle due Catene Musicali, facendo ascoltare uno strumento e dando insonnia come indizio per il brano misterioso. Gli Articolo Il, dopo aver lasciato una soluzione alle sfidanti e averne centrate due, danno il titolo: per loro si tratta di Certe notti di Luciano Ligabue che hanno riconosciuto solo dopo quattro strumenti. La canzone è quella giusta e i tre amici si portano a 23.000 euro contro 6.000 delle donne. Per la seconda Catena Musicale, lindizio è zanzara e le sfidanti indovinano quattro soluzioni contro due dei campioni. Dopo aver tentato di risolvere il quesito azzardando Rumore di Raffaella Carrà come titolo della canzone ma sbagliandolo, si ritrovano a vedersi cedere dai campioni, la possibilità di dare la soluzione perché hanno rinunciato allidea. Le Bruschette non hanno proprio idea e i soldi vanno agli amici di Catanzaro mentre, Amadeus svela che la canzone in questione è di Zucchero (Non ti sopporto più). Alla fine del gioco la situazione vede i campioni condurre per 34.000 euro contro 12.000. Vantaggio, questo che viene alimentato ulteriormente attraverso il Quando, Dove, Come e Perché che li vede centrare tre delle quattro risposte e di toccare così i 46.000 euro contro 16.000 delle maremmane. Le aspettative delle Bruschette vengono spostate su Una Tira lAltra, dove è possibile recuperare lo svantaggio ma, la prima manche vede dominare gli Articolo Il che centrano la zip da 15.000 euro dopo aver individuato quattro risposte su cinque. A metà game il gap è veramente abissale con 73.000 euro contro 19.000. Per fortuna, la seconda parte del gioco vede il capovolgersi della situazione con i campioni centrare solo una soluzione contro le quattro delle toscane che lasciano la zip da 20mila euro ai ragazzi che, però, la sbagliano. Lintesa Vincente vede i campioni condurre per 78.000 euro contro 59.000 delle donne che, incominciano il gioco essendo in svantaggio. A rispondere è la più piccola, Alice, che deve captare i messaggi inviati da mamma e sorella. Il terzetto sbaglia tre volte senza mai giocarsi il passo e il loro punteggio si ferma a 8 punti. I campioni vedono Roberto a dover rispondere come sempre e, pur utilizzando due pass e aver commesso due errori, il loro punteggio è di 10 punti e, quindi, si confermano campioni e giocheranno per un montepremi di 118.000 euro. Linizio del percorso è positivo per i due Stefano e Roberto ma verso il finale, una serie di errori porta la loro borsa a 14.750 euro. Lultima definizione conosciuta è comune e quella da indovinare è ACO che fa pensare ad una serie di parole tra cui emerge accordo come quella preferita dal trio che, comunque, compra il terzo elemento. Questo è ammesso che li convince a dare come soluzione per 7.375 euro proprio la parola accordo ma Amadeus svela la soluzione che è accettato, rimandando a domani un nuovo appuntamento con i ragazzi della Calabria.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori