AIRLINE DISASTER/ Su Cielo il film thriller con Meredith Baxter. Video scena, l’agente Vitale

- La Redazione

Stasera, mercoledì 22 luglio 2015, Cielo trasmette il film d’azione “Airline Disaster”, pellicola del 2010 diretta da John J. Williams III con Meredith Baxter. Ecco la trama

logo-cielo
Il film in onda su Cielo
Pubblicità

Tra non molto su Cielo andrà in onda “Airlines Disaster“, film d’azione firmato John J. Willis. In America una banda di terroristi stranieri prende in ostaggio e dirotta lo Starquest, l’aereo più grande ed avanzato del mondo, e mette il presidente Franklin in una bruttissima posizione, dal momento che a bordo del velivolo si trova nientemeno che suo fratello. A dare una chance a tutti quanti sarà Gina Vitale, un agente di polizia che si trova per caso in volo e cerca in tutti i modi di sconfiggere i terroristi. Ecco una clip che ritrae l’agente Vitale al lavoro e il pilota Joe che tenta in tutti i modi di evitare l’impatto con gli edifici della città sottostante ormai troppo vicini.

Il palinsesto del canale televisivo Cielo prevede per la prima serata televisiva di questo mercoledì 22 luglio 2015, la messa in onda del film di genere thriller – azione Airline Disaster prodotto nel 2010 negli Stati Uniti dAmerica per la regia di John J. Williams III. La durata complessiva di questo film realizzato dalla casa di produzione della Asylum è al netto dei classici passaggi pubblicitari con tanto di spot, di circa 1 ora e 29 minuti mentre nel cast figurano tanti artisti tra cui Meredith Baxter, Lindsey McKeon, Scott Valentine, Geoff Meed, Jude Gerard Prest e Matt Lagan.

Pubblicità

La trama. Ci troviamo in una delle città americane più belle e ricche dove peraltro è presente uno dei migliori aeroporti del mondo. Una infrastruttura dotata di ogni possibile comodità e soprattutto dotata di un eccezionale sistema di protezione che impedisce a malintenzionati e criminali di ogni genere di poter salire a bordo di uno dei tanti aeri di linea che vi fanno scalo, con delle armi di qualsiasi genere. Nonostante tutto questo, per i passeggeri che stanno per salire a bordo di un Starquest ed ossia uno dei modelli di aerei maggiormente imponenti per stazza e per tecnologia utilizzata, sta per iniziare un vero e proprio incubo. Infatti, tra di essi riescono ad avere accesso un gruppo di terroristi che sono pronti a qualsiasi cosa pur di combattere lo stato americano che vedono come il loro peggiore nemico.

Pubblicità

Dopo trenta minuti dal decollo, i terroristi tirano fuori delle armi straordinarie che hanno permesso loro di superare agevolmente i vari livelli di controllo e con estrema semplicità riescono a prendere possesso dellaereo. Ora devono cercare di entrare nella cabina di pilotaggio con il comandante di volo, Joseph Franklin (Scott Valentine) che avendo preso atto di quello che sta succedendo, decide immediatamente di adottare le misure di sicurezza ed ossia di chiudersi allinterno della cabina di pilotaggio per evitare che i terroristi possano prendere il controllo dellaereo e quindi dettare loro le decisioni da prendere su volo e rotta da seguire. Tuttavia i terroristi si dimostrano essere piuttosto organizzati in quanto avendo pensato che si potesse ricreare una situazione del genere, hanno preso delle contromisure. Nello specifico sapendo con un certo anticipo chi fosse il comandante del volo hanno inviato alcuni complici a sequestrare la sua intera famiglia in maniera tale da obbligarlo ad eseguire alla lettera le indicazioni che gli stessi terroristi gli avrebbero dato.

Il povero Joseph si trova in una situazione molto difficile in quanto non sembra essere pronto a sacrificare la vita di tutta la sua famiglia. Nel frattempo la segnalazione di quanto sta avvenendo arriva alla torre di controllo che come prima cosa passa la notizie alle forze armate che invia cautelare inviano due caccia a tenere sottocchio laereo, pronti ad abbatterlo non appena vede mostrare delle intenzioni piuttosto cruenti e devastanti come potrebbero essere quelle di andare a schiantarsi contro qualche struttura in cui sono presenti tantissime persone. A rendere la situazione ancora più complicata e delicata cè il fatto che Joseph sia il fratello della Presidentessa degli Stati Uniti dAmerica, Harriet Franklin (Meredith Baxter) a cui spetta la difficile scelta se abbattere il velivolo dove sta viaggiando il proprio amato familiare oppure rischiare di mettere in pericolo una intera città per le conseguenze di un possibile attacco kamikaze. Sullaereo sta viaggiando in incognito lagente speciale dellFBI Gina Vitale (Lindsey McKeon).

La Vitale sa benissimo di avere un ruolo molto delicato nella vicenda e per questo incomincia a mettere in atto un piano per riprendere il controllo del velivolo mentre la Presidente mette in campo tutte le proprie potenzialità per capire il motivo per il quale il fratello sia finito sotto linfluenza dei terroristi arrivando a scoprire come tutta la sua famiglia sia in pericolo di vita. Dunque su un doppio filo le forze del bene, cercano di lavorare per evitare un possibile disastro aereo di immane proporzioni. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori