REAZIONE A CATENA/ Le Ortigiane sono le nuove campionesse. Chi le sfiderà oggi, 28 luglio 2015?

- La Redazione

Oggi, martedì 28 luglio 2015, andrà in onda una nuova puntata di Reazione a catena, il programma condotto da Amadeus su Rai 1. Ecco, intanto, il riassunto e gli ascolti di ieri

Reazione_a_catena_Fb_r439
Reazione a catena

Anche oggi – martedì 28 luglio 2015 – va in onda una nuova puntata di Reazione a catena, il programma condotto da Amadeus su Rai 1, che vede gli sfidanti gareggiare su sfide che riescono a coinvolgere anche gli spettatori da casa, come dimostrano gli ascolti della trasmissione. Prima di scoprire chi giocherà oggi, diamo uno sguardo agli ascolti registrati ieri.

Il game show è stato seguito nella prima fascia di messa in onda da 2 milioni e 703 mila telespettatori, con il 22.24% di share, e in seguito da 4 milioni e 40 mila telespettatori con il 26.34% di share. Ecco che cosa è successo: i concorrenti sono uniti in squadre. Nella prima, gli Articolo 3, vi sono Alice, Marco e Chiara, che vengono dalla Toscana e sono studenti di giurisprudenza. La seconda è quella delle Ortigiane con Caterina, Paola e Nadia, che vengono da Siracusa. La prima sfida è Caccia alla Parola che consiste nel completare una sequenza di lettere fino a formare un vocabolo di senso compiuto. Sebbene sulla quinta domanda gli sfidanti hanno avuto filo da torcere cadendo sulla parola Fortuna, si sono ripresi subito dimostrando grande audacia e conoscenza.

Questo macth viene vinto dalle Ortigiane che si aggiudicano 8000 euro. La Catena musicale si apre con l’indizio Incontentabile, seguito da Viziato, Errore, Stampa, Rassegna, Ciclo, Aperto. Ad ogni parola indovinata aumentano gli strumenti musicali della canzone da indovinare e dopo Errore gli articolo 3 tentano la soluzione con un brano di Ligabue, Tutti vogliono viaggiare in prima, ma la risposta è sbagliata e passano 2.000 euro alla squadra avversaria. La canzone da indovinare è L’amore non mi basta di Emma e la sfida viene vinta dai tre studenti che finalmente riescono a salire a 17.000 euro, lasciando le ortigiane a 12.000. La seconda sessione della catena musicale inizia con l’indizio Spicchio, cui seguono Aglio, Pesto, Buio. Le ortigiane, con quattro strumenti musicali, sembrano aver intuito la canzone ma non hanno il titolo esatto e continua la catena con le parole Appuntamento, Ritardo.

Le ragazze siciliane non sono ancora in grado di indovinare e sulla settima parola che completa tutti gli strumenti musicali, Scusa, nessuna squadra è in grado di fornire il titolo che era Spicchio di luna di Gianni Togni. In questo caso gli articolo 3 salgono a 26000 euro creando un netto vantaggio con gli avversari. Con le sfide successive le Ortigiane riescono in maniera molto abile a superare gli avversari, che si sono comunque rivelati in gamba. La sfida è stata entusiasmante come sempre e la squadra tutta femminile si avvia alla sfida finale con 111.000 euro. La nuova squadra campione, che manda a casa i campioni della precedente puntata cerca in tutti i modi di portare a casa il bottino con il gioco L’ Ultima catena. Tuttavia le ragazze, sebbene abbiano dimostrato di essere in gamba e di giocare in maniera sportiva e onesta non riescono comunque ad aggiudicarsi il premio finale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori