REAZIONE A CATENA/ Le Ortigiane vincono 24.500 euro. Chi giocherà contro di loro oggi, 29 luglio 2015?

- La Redazione

Anche oggi, 29 luglio 2015, va in onda un nuovo appuntamento con Reazione a catena, la trasmissione condotta da Amadeus su Rai 1. Nell’attesa, ecco cosa è successo ieri e gli ascolti

Reazione_a_catena_Fb_r439
Reazione a catena

Anche oggi, mercoledì 29 luglio 2015, va in onda un nuovo appuntamento con Reazione a catena, il game show condotto da Amadeus su Rai 1. Prima di scoprire chi giocherà oggi, diamo uno sguardo agli ascolti registrati ieri. La trasmissione è stata seguita nella prima fascia di messa in onda da 2 milioni e 433 mila telespettatori, con il 20,25% di share, e in seguito da 3 milioni e 812 mila, con il 25,72% di share. Ecco che cosa è successo: il trio che sfida le Ortigiane è composto da Alessandro, dalla compagna Monica e dalla sorella Michela, in arte gli Inviti a cena, provenienti dalla provincia di Vercelli. Dopo un breve scambio di battute con i nuovi arrivati Amadeus dà il via alla gara che come al solito si apre con la Caccia alla parola. In questa primissima fase del gioco le Ortigiane fanno valere la propria maggiore esperienza, lasciando poco spazio agli avversari che indovinano solo una parola. L’inizio del gioco successivo, la prima Catena Musicale, vede ancora protagoniste le campionesse che con soli tre strumenti indovinano la canzone vincente.

Bastano pochi attimi a Caterina e Paola per riconoscere le note della canzone “Donne” di Zucchero e convincere Nadia a dare subito la soluzione. Amadeus di fronte al titolo fornito dalle tre ragazze di Siracusa fa partire la base della canzone invitandole a cantarci sopra il brano da loro indicato per vedere se possa essere compatibile o meno. Si tratta proprio di quello. Arriva il momento della seconda Catena Musicale che segna l’inizio della clamorosa rimonta degli sfidanti. Alessandro, Monica e Michela, che fino a questo momento erano stati un pò in ombra, sembrano prendere finalmente confidenza con il quiz e iniziano a rispondere correttamente con sempre più costanza, fino a indovinare proprio all’ultimo il titolo della canzone esatto. Rimonta che si compirà nel gioco dell’ Una tira l’altra dopo che nel Quando, Dove, Come e Perché si registra una sostanziale parità tra le due squadre. Sono infatti gli Inviti a cena a terminare la prima catena di parole dell’ Una tira l’altra e a completare correttamente la prima zip, quella che vale quindicimila euro.

Sempre gli sfidanti hanno l’opportunità di risolvere anche la seconda zip, quella da ventimila euro, ma questa volta preferiscono lasciare il gioco in mano alle campionesse. La scelta si dimostra azzeccata, perché le Ortigiane non hanno la soluzione e così i ventimila euro finiscono nelle casse degli Inviti a cena che chiudono il gioco in vantaggio di settemila euro. Sarano dunque le Ortigiane a iniziare l’ Intesa vincente. Qui Caterina, Nadia e Paola partono male e sembrano demotivarsi. Al giro di boa hanno trovato solo tre parole e le definizioni che danno sono sempre poco immediate. Verso la fine tuttavia trovano l’intesa giusta e concludono il proprio minuto con il risultato di otto parole, più che buono per come si erano messe le cose. Tocca ora agli sfidanti che hanno un percorso diametralmente opposto alle campionesse. Partono molto bene, ma a metà strada iniziano a trovare serie difficoltà commettendo diversi errori. Si ritrovano così a venti secondi dalla fine senza più la possibilità di usare i passo e chiudono la gara con sette parole, una in meno delle campionesse che quindi mantengono il titolo. Nel gioco finale le Ortigiane si comportano egregiamente arrivando alla parola finale dimezzando una sola volta il montepremi. A questo punto acquistano il terzo elemento che le illumina aiutandole a indovinare la parola corretta. Si aggiudicano 24.500 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori