REAZIONE A CATENA/ Le Tagliatelle vincono 73.500 euro. Chi le sfiderà oggi, 3 luglio 2015?

- La Redazione

Anche oggi, 3 luglio 2015, andrà in onda una nuova puntata di Reazione a catena, il game show condotto da Amadues su Rai 1: nell’attesa, ecco cosa è successo ieri e gli ascolti registrati

Reazione_a_catena_Fb_r439
Reazione a catena

Anche oggi, venerdì 3 luglio 2015, andrà in onda una nuova puntata di Reazione a catena, il game show condotto da Amadues su Rai 1. Prima di scoprire gli sfidanti di oggi, diamo uno sguardo agli ascolti registrati ieri. Il programma è stato seguito da 4 milioni e 311 mila spettatori, con uno share pari al 28.44%. Ecco che cosa è successo: Amadeus introduce Le Tagliatelle, ossia Luciana Elisa e Stefania, le campionesse che arrivano da Bologna e che nella loro prima apparizione di ieri, hanno vinto quasi cinquemila euro. Gli sfidanti provengono da Roma e sotto il nome de I Barracuda si radunano i fratelli Emanuele e Simone insieme allamico Marco.

Il primo gioco, Caccia alla Parola, vede i ragazzi della capitale individuare la prima parola ma è solo un fuoco di paglia; le signore emiliane fanno filotto con tutte le cinque altre soluzioni indovinate e si portano prepotentemente in testa con 10mila euro contro 2mila. Si continua con la prima manche della Catena Musicale dove rovescio è lindizio. I due gruppi si dividono equamente la posta con tre definizioni corrette per ognuno ma le campionesse, non trovando la soluzione al brano misterioso lo lasciano agli sfidanti che, a loro volta non lo hanno individuato. Quando Amadeus svela che si tratta di Controvento di Arisa, la musica risulta più familiare per tutti ma sono Le Tagliatelle a fare propria la posta e a mantenersi in testa con 21.000 euro contro 8.000 degli sfidanti. La seconda manche ha come indizio la parola sorteggio e dopo che I Barracuda hanno perduto loccasione di tenere la mano, le amiche bolognesi scoprono sia quattro parole che la soluzione, riconoscendo Uno su mille di Gianni Morandi la canzone misteriosa.

Ora il gap con gli sfidanti è ancor più esteso con 38.000 euro contro 8.000. Il Quando, Dove, Come e Perché conferma la tendenza di supremazia delle campionesse che anche in questo gioco, sono in grado di individuare tre dei quattro enigmi, salendo a 50.000 euro contro i 12.000 dei romani. La prima parte di Una tira lAltra, vede una vaga reazione degli sfidanti che danno due risposte corrette ma le campionesse rimettono le cose a posto, individuandone tre anche se, I Barracuda avendo dato lultima definizione si sono conquistati la zip da 15.000 euro che però cedono alle Tagliatelle che rispondono esattamente portandosi a 74mila euro contro 18mila dei Barracuda. La seconda parte è una ripetizione della prima: tre definizioni corrette per le campionesse contro due degli sfidanti che potrebbero sfruttare la zip da 20.000 euro ceduta dalle Tagliatelle. Ma per i ragazzi della Capitale non è giornata e sbagliano la soluzione che determina, prima dellIntesa Vincente le campionesse condurre per 109.000 euro contro 28.000. Ad affrontare lultima sfida per primi sono I Barracuda che rispondono con Simone.

Dopo un inizio titubante, la seconda frazione di tempo vede i ragazzi prendere un certo ritmo e chiudono con 6 punti. Le campionesse, che rispondono con Stefania, appaiono disinvolte ma dopo aver conquistato in breve tempo 4 punti, incominciano a tentennare con un tira e molla che le fa scendere a 3 punti per poi risalire faticosamente a 6 per poi sbagliare nuovamente. Ma con un colpo di coda, le signore di Bologna arrivano a 8 punti e ad affrontare il gioco finale con 147.000 euro. Quello che si assisterà nellIntesa Vincente è il percorso perfetto: Stefania, Luciana ed Elisa non commettono alcun errore e con lintero montepremi affrontano lultima parola che devono scoprire. La parola capofila è pronto e quella da scoprire è formata da CO.O. Dopo aver ipotizzato molte possibilità, si rende necessario acquistare il terzo elemento che è senso e, il prezioso suggerimento fa scegliere alle tre amiche che la parola mancante è compiuto che si lega con ambedue le definizioni. Amadeus, svela la soluzione che è proprio la parola indicata dalla campionesse che vincono la ricca borsa di 73.500 euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori