Silverado / Su La7 il film di Lawrence Kasdan con Kevin Kostner e Scott Glenn. Trailer

- La Redazione

“Silverado” è un film di genere western in onda stasera su La7, diretto nel 1985 dal regista e sceneggiatore statunitense Lawrence Edward Kasdan

la7-logo
Il film è in onda su La7 in prima serata

Silverado, trailer del film – Questa sera su La7 verrà trasmesso “Silverado”, film western del 1985 diretto da Lawrence Kadson. Spinti alcuni dall’avventura ed altri dal desiderio di rivedere la propria famiglia, Emmet, Jake, Paden e Mai si recano a Silverado dopo aver scontato un immeritato periodo di detenzione. Il viaggio trascorre liscio ed allegro ma ad aspettarli ci sono sorprese poco piacevoli: il padre di Mai ed il cognato di Emmet sono stati uccisi ed alcuni terreni sono stati indebitamente occupati da un latifondista straniero. Lo spirito western e patriottico dei ragazzi si risveglia ed ha inizio una rivolta degna di tutto rispetto. Ecco qui il trailer.

Silverado, la trama del film“Silverado” è un film western del 1985 diretto da l regista, sceneggiatore e produttore cinematografico statunitense Lawrence Kasdan. La durata della pellicola, in onda stasera su La7, è di 2 ore e 7 minuti al netto degli spot pubblicitari. Nel cast troviamo Kevin Kline, Scott Glenn, Kevin Kostner, Danny Glover, Jogn Cleese, Brian Dennehy e Rosanna Arquette. Vediamo la trama. Un uomo di nome Emmett (Scott Glenn), insieme a suo fratello Jake (Kevin Costner) e ad altri due amici Paden ( Kevin Kline) e Mal (Danny Glover) sono diretti a Silverado, un paese sperduto nel Far West. I quattro amici e compagni di avventura sono anche degli ex detenuti ma nonostante i loro sbagli ed illeciti sono uomini dal cuore grande e soprattutto molto simpatici. Gli amici sono accomunati dal desiderio di tornare a casa ciascuno per un motivo differente. Emmett e suo fratello Jake devono salutare la famiglia della sorella e poi recarsi in California, Paden invece è mosso principalmente da spirito di avventura e di voglia di esplorare nuovi territori e confini, mentre Mal deve far ritorno a casa di suo padre per occuparsi di lui e per coltivare i suoi terreni insieme anche alla sorella. Il cammino che li attende è lungo, ma i quattro armati dei loro bravi cavalli e di tanta pazienza cavalcano fino ad arrivare a Silverato. Non appena giunti a destinazione, trovano ad attenderli una notizia poco piacevole. Il padre di Mal era stato ucciso ed un latifondista spregiudicato di nome Carter che era famoso nella zona per essere un padrone terriero arrivista e prepotente che non si fermava davanti a niente pur di ottenere e fare i propri interessi. L’uomo era entrato nella proprietà del padre di Mal e i suoi uomini, anche essi cattivi e violenti, avevano ucciso la sorella di Mal e il padre e dopo si era impossessato indebitamente dei terreni dell’uomo e che di diritto spettavano a Mal. L’uomo che si è impossessato del terreno è forte anche della complicità e dell’appoggio dello sceriffo del posto, un uomo di nome Cobb (Brian Dennehy) che lo sostiene e lo aiuta attraverso la legge che rappresenta. Lo sceriffo Cobb è un ex bandito che è anche proprietario insieme ad una donna più anziana di nome Stella (Linda Hunt) del saloon locale e che si schiera senza alcun problema contro i cattivi della città. Mal non riesce a capacitarsi di quanto successo, non può credere di aver perso la propria famiglia per mano di quei delinquenti senza pietà. Inoltre Emmett, Jake, Paden e Mal al loro arrivo scoprono anche che è stato ucciso un cognato di Emmett nonché è stato sequestrato il nipote. I quattro sono furiosi di quanto successo e si convincono sempre di più che devono fare qualcosa per non continuare a soccombere e a subire vari soprusi. Il più valoroso dei quattro Paden combatterà e proverà a salvare il nipote di Emmett dai malviventi inoltre duellerà con lo sceriffo Cobb e lo ucciderà.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori