Un posto al sole / Anticipazioni: Eugenio Nicotera come si proteggerà dalla campagna diffamatoria? (7 e 6 luglio 2015)

- La Redazione

Un posto al sole, anticipazioni puntata 6 luglio 2015: nel nuovo appuntamento con la soap opera partenopea vedremo Niko e Cristina fare i conti con l’intraprendenza di Manuela  

unpostoalsole_logoR400-1
un posto al sole, anticipazioni

Nella prossima puntata di Un posto al sole, in onda su Rai Tre domani, martedì 7 luglio 2015, vedremo Eugenio Nicotera costretto a fare una scelta che coinvolgerà anche Viola per proteggersi dalla campagna diffamatoria che lo sta travolgendo. Nel frattempo Rossella si appresta ad affrontare l’esame di maturità, ma un piccolo intoppo rischierà di pregiudicare il buon esito della prova. La ragazza riuscirà a diplomarsi? Lo scopriremo nelle prossime puntate della seguitissima soap opera napoletana.

I fans di Un posto al sole ritroveranno i loro beniamini su Rai Tre nella puntata di stasera, in onda dopo la consueta pausa del weekend. Su Rai Tv troviamo una breve anteprima dell’episodio oggi. Nel video vediamo Roberto Ferri ricevere la visita di una sua vecchia fiamma, la bionda Fiorella: ritrovarsela alla porta lascia Ferri senza parole, ma appena la ragazza prova ad andarsene lui la blocca. Dopo un intenso baciamano Ferri la lascia entrare e appena chiudono la porta scoppia la passione. Clicca qui per vedere la video anteprima della puntata di Un posto al sole in onda oggi, lunedì 6 luglio 2015.

Un posto al sole tornerà oggi su Rai Tre con il primo degli appuntamenti di questa nuova settimana. Nell’ultima puntata della soap opera, andata in onda venerdì scorso, abbiamo visto Marina recarsi in visita da Serena e lasciare emergere la profonda amarezza che l’attanaglia. Nel frattempo Manuela ha portato avanti la sua storia con Ugo: la loro relazione sta facendo soffrire parecchio Niko, ma il ragazzo è parso deciso a non far trasparire i suoi sentimenti per non dare soddisfazione all’ex fidanzata. In attesa di scoprire cosa ci riserverà la puntata di oggi, possiamo rinfrescarci la memoria riguardando quella di venerdì scorso: clicca qui per vedere l’episodio di Un posto al sole andato in onda il 3 luglio 2015.

In questi giorni le preoccupazioni legate all’incendete di Patrizio, ad un Posto al sole, hanno avuto delle ritorsioni anche sulla vita privata di Viola che sta richiando di perdere il suo amato Eugenio. Intanto, però, lontano dal set, l’attrice che da il volto alla bella Viola, ovvero Ilenia Lazzarin, sa bene come consolarsi e anche oggi, solcando lo splendido mare della Campania, o almeno sembra, ha dedicato una massima ai suoi fans scrivendo: “In amore vince chi ride, chi piange, chi aspetta, chi trema, chi va, chi torna, chi resta. In amore vincono tutti. Perde solo chi fugge.”. Sarà così?

Nella puntata di Un posto al sole in onda oggi, lunedì 6 luglio 2015, vedremo Viola sentirsi incompresa: a farla soffrire è la mancata comprensione della persona che ama di più, il suo fidanzato Eugenio Nicotera. Roberto Ferri incontrerà invece una sua vecchia fiamma mentre Niko e Cristina torneranno a fare i conti con Manuela: la coppia verrà “travolta” dall’intraprendenza della Cirillo.

Nell’ultima puntata di Un posto al sole, andata in onda venerdì 3 luglio 2015, abbiamo visto Marina fare visita a Serena: la Giordano ha messo a nudo le sue emozioni, raccontandole il suo stato d’animo pieno d’amarezza. Nel frattempo, mentre Manuela continuava a tenere Ugo sulla corda, Niko ha accusato il colpo. L’ex fidanzato della Cirillo non ha voluto però dare soddisfazione a Manuela e ha fatto del suo meglio per ostentare una finta indifferenza. Ecco cosa è successo nel dettaglio. Mentre Viola (Ilenia Lazzarin) si sta occupando di una visita guidata, Raffaele (Patrizio Rispo) e Ornella (Marina Giulia Cavalli) stanno accompagnando loro figlio Patrizio al commissariato di polizia dove sta per costituirsi quale vero ed unico responsabile dellincidente in cui è rimasto ferito Jamal. Viola alla fine della propria visita guidata chiama la madre per sapere come sia andata. Ornella le spiega che Patrizio è stato molto forte riuscendo a gestire al meglio la pressione del momento. Il giudice si è preso del tempo per decidere quale possa essere la condanna da comminargli che non dovrebbe essere troppo pesante visto che il ragazzo è minore, si è costituto ed inoltre Jamal non ha riportato gravi conseguenze dallincidente. Per Raffaele le notizie sembrano essere migliore visto che non è escluso che si possa non procedere nei propri confronti visto che il suo atteggiamento fosse teso a proteggere il proprio figlio. Prima di attaccare Ornella sottolinea la speranza che questo periodo di grande sofferenza possa essere giunto alla fine e che Raffaele e Patrizio non sono ancora tornati in quanto devono sistemare una cosa. Serena (Miriam Candurro) sta cercando di occuparsi della propria bambina che sembra non avere nessuna intenzione di smettere di piangere ed inoltre sta inveendo con la propria sorella Manuela (Cristiana dellAnna) che le aveva promesso di darle una mano con le faccende domestiche. Proprio quando Serena sta per chiederle il piacere di andare a comperare per lei una confezione di pannolini, Manuela sparisce immediatamente attesa da Ugo. Poco dopo bussano alla porta ed è Marina (Nina Soldano). Al Vulcano Caffè, Raffaele raccoglie le prime scuse da parte di Silvia (Luisa Amatucci) la quale fa presente come probabilmente anche lei si sarebbe comportata alla stessa maniera. Nel locale arriva Jamal con Raffaele e Patrizio che gli fanno presente come vorrebbero parlargli. Inizialmente lui si rifiuta ma poi invogliato anche da Silvia, ascolte quanto hanno da dire i due ed accetta le loro scuse facendo presente come probabilmente anche lui si sarebbe comportato alla stessa maniera di Raffaele per difendere il figlio. Marina sta parlando di tantissimi argomenti con Serena partendo dal suo possibile ritorno al lavoro una volta terminato il periodo di maternità fino alla situazione di Sandra ed il suo rapporto con la figlia Elena (Valentina Pace) e la nipote Alice. Ad un certo punto ritorna a casa Filippo (Michelangelo Tommaso) che sembra abbastanza sorpreso nellappurare che Marina sia passata di lì per una visita di cortesia. Più tardi Filippo e Serena hanno modo di discutere proprio su Marina e sul fatto che abbia accolto in casa Sandro. Secondo Filippo, Marina non sia per nulla diversa da Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli) facendo presente che per arrivare al potere sia capace di usare qualsiasi mezzo e nel caso specifico di servirsi di Sandro per portare avanti la propria battaglia nei riguardi di Roberto. Non la pensa alla stessa maniera Serena che dal proprio canto sottolinea la propria convinzione che Marina sia molto diversa dal suocero. Manuela insieme ad Ugo è tornata alla carica nei confronti di Niko (Luca Turco) al Vulcano Caffè con il ragazzo che sembra che incominci a non poterne più. La sera ne parla con la madre Giulia (Marina Tagliaferri), alla quale sottolinea la convinzione che sia tutta una messa in scena ordita proprio da Manuela per farlo ingelosire. Giulia si trova daccordo con il figlio ma allo stesso tempo lo invita a ragionare sul fatto che comunque tutto questo abbia fatto nascere in lui della gelosia per cui deve prendere al più presto una decisione. Otello (Lucio Alloca) e Teresa (Carmen Scivitarro) sono dispiaciuti per aver puntato il dito contro Raffaele senza pensare che le cose potessero essere differenti. Otello vuole quanto meno aiutare lamico nella vicenda che lo vede impelagato con Roberto e nello specifico riesce ad evitare il licenziamento in quanto la baruffa è avvenuta al di fuori dellorario di lavoro. Infine Viola rendendosi conto di aver creato non pochi problemi al proprio uomo Eugenio si presenta da lui dicendosi pronta a fare un passo indietro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori