IL SOSPETTO / Oggi, 8 Luglio non va in onda. Ecco perchè Riassunto ultima puntata ed approfondimenti

- La Redazione

Il sospetto oggi, 8 Luglio, non va in onda. Intanto leggiamo il riassunto dell’ultima puntata con Carmen che rivela tutta la verità ed approfondimento sul personaggio principale. 

Il_sospetto_r439
Il sospetto

Oggi, mercoledì 8 Luglio, i fans de Il Sospetto dovranno fare a meno della fiction spagnola. Il caso è stato risolto e con un colpo di scena finale di  è conclusa la prima stagione della serie trasmessa su Canale Cinque fino allo scorso 1 luglio 2015, con la partecipazione di Yon Gonzalez, Blanca Romero, Lluis Homar e Alicia Borrachero. Questa sera, al posto della fiction, Canale 5 manda in onda la prima puntata della seconda stagione de Il Principe – un amore impossibile.

Nella 4^ puntata della serie tv Il Sospetto, andata in onda lo scorso martedì 23 giugno, eravamo rimasti con la morte della piccola Nuria. Alcuni sospetti sono ricaduti su Carmen giacchè la donna era nel bosco vicino al corpo senza vita della piccola Nuria. La stessa Carmen ha confessato di averla uccisa spiegando le sue motivazioni e dichiarando di aver agito da sola. Quest’ultima confessione però, non convince il commissario e si cerca di scoprire il suo complice. Viene interrogato così il fratello, ma lui smentisce. Carmen inoltre, ha avuto modo di confrontarsi con il marito in carcere. Un ultimo abbraccio tra i due poi, sembra lasciare spazio ad altre dichiarazioni.

L’ultima puntata de Il Sospetto inizia con Roberto che esce di casa di tutta fretta. Laura e Victor lo seguono. Raggiungono la casa di Amalia per cercare la torcia con cui è stata colpita Nuria. Roberto la trovando e quindi la nasconde in un borsone posizionato allinterno della macchina. Laura e Victor, intenzionati ad entrarne in possesso, gli bucano la ruota costringendolo a chiedere aiuto, allo scopo, per lappunto di rubargli la prova. Quando Laura torna a casa, trova le foto delle indagini strappate e capisce di essere stata scoperta. Roberto non trova più la torcia e pensa immediatamente a Victor. Si precipita nella loro casa, ma quando Laura gli apre la porta non lo trova. Minaccia così la donna puntandole un coltello alla gola e chiedendole di chiamare Victor, per poi costringere quest’ultimo di lavare la torcia per eliminare ogni traccia. Quando cerca di andarsene però, intervengono le forze dellordine, che lo fermano e lo viene arrestano. Vidal, infine, comunica di aver scoperto la loro vera identità e di essere stato lui ad entrare in casa loro. Emy decide di scappare e chiede aiuto al suo ex fidanzato Oscar. Ruba dei soldi da casa sua e le chiavi di casa di Laura. Rovistando trova le foto e le registrazioni delle indagini e ne rimane sconcertata. Victor raggiunge Oscar per scoprire le intenzioni di Emy, ma la ragazza è già scappata con il fratello. Laura e Victor, in ragione di ciò, intuiscono che sia lei la colpevole di tutto. Ancora con l’aiuto di Oscar, la ragazza viene presa in custodia dalla polizia e racconta la verità. Doveva restituire 3 mila euro ad uno spacciatore e per ottenerli si fa fotografare nuda da un uomo, ottenendo 600 euro. Siccome insufficienti, porta con se anche Alicia. Quando successivamente si presenta senza la sorella, l’uomo la ricatta di rendere pubbliche le foto. Accusa l’ispettore Vidal di essere il responsabile di queste azioni, ma la notizia risulta falsa. Intanto Pablo scappa con la bicicletta dalla nonna Pilar. E’ li che Laura scopre nello zainetto del bambino un libro di favole, che racconta di tigrotti disposti a tutto pur di vedere il loro padre tornare a casa ogni sera. Intuisce allora la colpevolezza di Pablo e cosi viene portato in questura per essere interrogato. Pablo racconta la verità, ovvero che Alicia aveva scoperto il tradimento di suo padre con la zia Begonia. Alicia, Nuria e Pablo, traendo inspirazione dal libro di favole, decidono di inscenare il rapimento di Alicia durante il giorno della sua comunione, con l’intento di far riavvicinare Roberto a Carmen. La bambina si nasconde nella casa di Amalia, ma è costretta a rifugiarsi nella casa nel bosco, quando Iris si incontra con il suo ex marito. Anche nel nuovo nascondiglio però viene quasi scoperta da suo zio Edoardo e grazie a quest’ultimo che sblocca la porta riesce a scappare. Viene però investita da Bosco, per poi essere trovata e soccorsa da Laura. Bosco, sentendosi in colpa decide di suicidarsi. Questa volta è Nuria a fingersi rapita, ma la bambina ha paura. I due litigano e Pablo lancia la torcia in testa a Nuria. Rientrando in casa viene scoperto dalla madre, al quale racconta poi la verità. Carmen chiede aiuto al fratello Edoardo, che dal proprio canto glielo offre seppellendo il corpo nel bosco ed eliminando ogni traccia nella casa. A Carmen viene riferita la verità su sua figlia, venendo così scarcerata, insieme a Roberto e ad Emy. Successivamente, si incontra con Laura e quest’ultima confessa la sua vera identità. I due poliziotti sotto copertura lasciano la loro finta vita e poco prima di intraprendere il viaggio di ritorno, Victor bacia Laura.

La scena di maggiore rilevanza nel contesto della puntata è quella nella quale tutto emerge ed ossia quando Pablo colpisce al cranio Nuria, la quale viene tramortita. Pablo entra in panico e cerca di tenere nascosto il tutto ma Carmen intuisce come ci sia qualcosa che non vada e per questo si offre di dargli il suo aiuto. Ovviamente il personaggio principale è proprio Carmen che cerca di addossarsi le responsabilità di un crimine che nasconde tuttaltra situazione.

L – Durante l’ultima puntata de Il Sospetto, i commenti sui social sono stati molto attivi. Tra i principali, è possibile notare le congratulazioni al regista per la fiction, dell’amore tra Laura e Victor e dell’intelligenza dei bambini, che hanno architettato tutta la storia, per tenere unite le loro famiglie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori