Detective Extralarge – Il signore del sole/ Su Rete 4 il film con Bud Spencer e Philip Michael Thomas. La serie molto simile a Miami Vice

Oggi, lunedì 10 agosto 2015, Rete 4 trasmetterà alle 14.00 di pomeriggio il film poliziesco “Detective Extralarge – Il signore del sole”, con Bud Spencer. Ecco la trama della pellicola

10.08.2015 - La Redazione
Foto-Mediaset
Mediaset

Una delle critiche mosse alla serie Detective Extralarge è dovuta alla sua eccessiva ispirazione a Miami Vice, il telefilm di successo degli anni 80, poiché entrambe le trame sono ambientate a Miami e perché le dinamiche dei due protagonisti sono praticamente identiche. Non ultima la partecipazione di Philip Michael Thomas che era già protagonista della serie Miami Vice. Gli episodi della prima stagione ha visto una coproduzione della Rai ottenendo degli ascolti record di oltre 6 milioni di spettatori. La seconda serie ha visto una sostituzione del famoso Philip Michael Thomas con più giovane Michael Winslow dalla comicità più espressiva e mimica. In seguito, la coproduzione della Rai è stata sostituita dalla Mediaset ottenendo ugualmente un numero simile di successi in termini di ascolto. Gli episodi hanno avuto un enorme successo nelle televisioni italiane proprio grazie alla presenza del noto e amato Bud Spencer e per il continuo boom che la sua carriera stava vivendo proprio in quegli anni. Purtroppo per gli americani non cè stato lo stesso entusiasmo nonostante alcune puntate vedano lintroduzione di star famose come Lou Ferrigno (lincredibile Hulk), Erik Estrada (Poncharello dei Chips), Christopher Atkins (Laguna Blu) e altri ancora.

Detective Extralarge – Il Signore del Sole, film in onda questo pomeriggio alle 14.00 su Rete 4, è il primo episodio della seconda stagione della serie televisiva con protagonista Bud Spencer, diretta da Enzo Castellari e Alessandro Capone e distribuita nei primi anni del 90. Il cast è composto, oltre al noto Bud, Philip Michael Thomas nei panni dell’assistente Dumas, Lou Bedford (l’ispettore Sam Bosley) e Vivian Ruiz, la segretaria Maria di Jack Costello. L’episodio è del 1993, la durata di 90′ e il genere poliziesco. Vediamo quindi la trama: il detective Jack Costello (Bud Spencer) indaga su un nuovo giallo internazionale. Ad affiancarlo nelle indagini, Archibald, il figlio di uno dei suoi migliori amici morto durante una missione antidroga.

Archibald consegna una lettera del padre a Jack chiedendogli di aiutare il figlio a diventare un detective in ricordo degli anni passati insieme. Appena conosciuti Jack soprannominerà il nuovo socio Dumas, esattamente come il vecchio compagno di avventure dei precedenti episodi. Il professor Tien, scienziato della Cina, deve tenere una conferenza sullenergia ma già al suo arrivo, ancora prima di scendere dallaereo, viene rapito e sostituito con un sosia. La presenza del professore è infatti pericolosa in quanto detiene alcuni segreti su possibili tecnologie che risolverebbero determinate problematiche. Queste rivelazioni tuttavia potrebbero compromettere le strategie mondiali creando uno squilibrio che interesserebbe tutte le nazioni. Subito dopo il rapimento e la sostituzione, il sosia di Tien rimane ucciso in un attentato poiché la limousine che lo sta trasportando salta in aria con un colpo di bazooka. La nipote dello scienziato, Lee, viene chiamata per riconoscere il corpo ma la giovane è assolutamente convinta che non si tratti dello zio, accorgendosi di un particolare proprio guardando le mani del presunto zio. Decide quindi di incaricare Extralarge di indagare su questo intrigante caso per scoprire dove si trovi il vero Tien.

Interrompendo il festeggiamento del compleanno della segretaria Maria, il detective incontra la giovane donna assieme allassistente Dumas e viene informato dei fatti tragici accaduti al professor Tien e anche dal particolare che ha fatto insospettire la nipote durante il riconoscimento alla camera mortuaria. Tutti gli uomini della sua famiglia, infatti, hanno una stella tatuata sul polso sinistro, cosa che mancava assolutamente sul braccio del defunto. Extralarge, dopo un atteggiamento inizialmente diffidente, decide di accettare il caso e iniziando le indagini proprio dalla macchina incidentata, viene immediatamente fermato da un poliziotto del suo precedente distretto. Chiedendo spiegazioni allamico ispettore Lou, viene avvisato dallo stesso di lasciar perdere il caso in quanto i servizi segreti sarebbero interessati al medesimo evento. Sarà proprio questo avvertimento a convincere Costello ad andare ancora più avanti nella scoperta di quello che si rivelerà uno strano intrigo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori