REAZIONE A CATENA/ I cognatissimi sono i nuovi campioni. Ascolti e riassunto puntata 12 agosto 2015

- La Redazione

Anche oggi va in onda un nuovo appuntamento con il programma Reazione a catena, condotto da Amadues su Rai Uno. Vediamo gli ascolti registrati ieri e il riassunto della puntata

Reazione_a_catena_Fb_r439
Reazione a catena

Anche oggi va in onda un nuovo appuntamento con il programma Reazione a catena, condotto da Amadues su Rai Uno. In attesa di scoprire chi giocherà oggi, diamo uno sguardo agli ascolti registrati ieri. Il game show è stato seguito da 3.934.000 spettatori con uno share del 29.24%. Ecco il riassunto: da una parte ci saranno i campioni da quattro sere, ovvero le Maglie gialle, squadra che proviene da Verona e che è composta da Andrea, Mauro e Silvio. Gli sfidanti invece provengono da Padova, e sono I Cognatissimi: a comporre la squadra vi è Monica, che sarà accompagnata dai mariti delle sue due sorelle, ovvero Gianni ed Enrico. La prima gara si apre con la vittoria di due parole ad una per le Maglie Gialle, che conducono dunque il derby con quattromila euro, contro i due mila degli sfidanti di Padova. La seconda sfida è quella della Catena Musicale, che inizia con un piccolo balletto dei concorrenti mentre ascoltano la prima base musicale. Durante la prima catena, sono diversi i tentativi che i concorrenti fanno, ed addirittura Monica dei Cognatissimi prova a dare la risposta: la donna sostiene anche che a suggerirgli la canzone sono stati i suoi fidati cognati, che sorridenti attendono che la donna dia la risposta. Una rotonda sul mare, canzone di Fred Bongusto, non è il titolo corretto della canzone, e questo errore concede l’opportunità alle Maglie Gialle di chiudere la catena: i concorrenti riescono anche a dare la risposta esatta, ovvero il titolo della canzone è Lontano dagli occhi, nella versione di Gianna Nannini. La seconda catena musicale vede sfavoriti i Cognatissimi, che non riescono a chiudere la catena: il trio delle Maglie Gialle, dopo aver intonato la canzone ed imitato Vasco Rossi, stonando parecchio, riesce a indovinare anche il titolo della seconda catena musicale, la cui risposta è Siamo Solo Noi. Amadeus sostiene anche che le canzoni di Vasco Rossi sono un inno, e che il cantante è veramente amatissimo. La gara si conclude coi Cognatissimi a dodicimila euro, contro i trentaquattromila delle Maglie Gialle. Prosegue il derby, che vede in vantaggio i concorrenti di Verona: il primo round di Quando, dove, come e perché viene vinto dalle Maglie Gialle, che sovrastano gli avversari. E’ Mauro a dare la risposta esatta al secondo indizio, portando il suo team a trentottomila euro. Il secondo turno vede le due squadre nominare diverse squadre di calcio, visto che si parla di calcio, ed Amadeus indirizza i concorrenti su questa tematica. Andrea delle Maglie Gialle riesce a far vincere altri quattromilaeuro alla sua squadra, e dopo la pubblicità al settimanale in edicola, cè il terzo turno del gioco. Questo round viene vinto subito dai Cognatissimi, visto che indovina subito la parola esatta: il concorrente collega la parola Lavagna al primo indizio, e spiega che il gioco del silenzio a scuola consisteva nel segnare i compagni di scuola che facevano chiasso. Amadeus spiega che, quanto era piccolo, lui veniva segnato fisso, e consegna i quattromila euro ai Cognatissimi, che riducono leggermente lo svantaggio accumulatosi. A vincere sono i ragazzi delle Maglie Gialle, che allungano ulteriormente il loro vantaggio. Si gioca ad una Catena Tira L’Altra, e sono subito i Cognatissimi a vincere la prima sfida: il gruppo familiare indovina, chiude la catena del gioco e quella bonus, che porta loro a quarantacinquemila euro il che permette al team di ridurre nuovamente la distanza. La seconda catena viene regalata dai Cognatissimi alle Maglie Gialle, i quali passano la soluzione e approfittando dell’errore degli avversari, salgono a ottantaseimila euro. L’ intesa vincente darà la possibilità ai Cognatissimi di diventare campioni: sessanta secondi e tre passo nel caso in cui si riesca a trovare la parola o l’indizio esatto. Piccola ammonizione per i Cognatissimi, che proseguono nel suggerire malgrado chi deve rispondere prema il pulsante. Una prestazione eccezionale, a detta di Amadeus: sono dodici le parole indovinate dalla formazione di Padova. E’ il turno dei campioni, che dovranno impegnarsi per superare il punteggio degli avversari: le Maglie Gialle perdono la sfida finale, totalizzando solo cinque punti e compiendo quattro errori, che sono loro fatali. I Cognatissimi dunque sono i nuovi campioni del programma, e si apprestano a competere nella sfida finale. Non riescono tuttavia i nuovi campioni a vincere il premio finale: tanti errori durante la gara finale, che ha dimezzato diverse volte il loro premio, facendolo scendere a quattrocento euro, che non vengono vinti dai Cognatissimi. I tre avranno sicuramente modo di rifarsi nella prossima puntata del gioco.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori