SUPERQUARK/ Anticipazioni, promo e diretta streaming puntata 13 agosto 2015: lanoressia, i monsoni e la flipped classroom

- La Redazione

Superquark, anticipazioni puntata 13 agosto 2015: insieme a Piero Angela si andrà alla scoperta dei monsoni, si parlerà di anoressia, del calendario gregoriano e della flipped classroom

superquark_angela_r439
Piero Angela conduce Superquark

Tra pochissimo l’attesissimo consueto appuntamento settimanale con ‘Supoerquark‘, il programma di attualità e cultura di Piero Angela. Nella puntata di questa sera servizi sui Robot e sulla archeologia. Un viaggio in Birmania e a Pompei, per poi trattare con cura il tema dell’alimentazione, legato agli zuccheri e al diabete e poi, inaspettatamente, al mondo degli insetti. Sempre in tema di cibo, il colesterolo e l’anoressia maschile. Servizi anche sulla materia oscura e sulla dislessia. Vi ricordiamo che sarà possibile seguire il programma su Rai 1 alle 21.20 oppure in diretta streaming sul sito di Rai Tv cliccando qui.

Piero Angela e il suo Superquark tornano anche questa sera su Rai Uno, per un nuovo appuntamento con il celebre programma di divulgazione scientifica. Come vediamo nel video promo, i temi di questa puntata saranno: i monsoni, i giganti di Monte Prama, le “classi capovolte” grazie alla tecnologia e cosa accadrebbe se cambiassimo il calendario gregoriano con un altro tipo di calendario. Clicca qui per vedere il video promo della puntata di Superquark di oggi, giovedì 13 agosto 2015.

Rai 1 torna a ospitare Superquark: oggi, giovedì 13 agosto 2015, Piero Angela condurrà l’ottava puntata sul piccolo schermo della rete ammiraglia nazionale. Si partirà con un documentario realizzato dalla BBC, in cui i principali protagonisti sono i monsoni. Per circa quattro mesi all’anno in Asia, India e Australia piove ininterrottamente, con importanti conseguenze sugli essere umani, così come sulla fauna che popola quei luoghi e sulla flora. Grazie al filmato, i telespettatori potranno comprendere come l’arrivo e la persistenza dei monsoni influenzi le colture di riso e anche la borsa e l’economia di quei paesi. In seguito, con Barbara Bernardini e Marco Visalberghi, si andrà alla scoperta dei giganti di Monte Prama, alcune statue situate in Sardegna e che hanno circa 3000 anni. Sempre insieme agli inviati ed esperti del programma si cercherà di approfondire come reagisce l’organismo umano a pieno contatto con la natura, senza smartphones, né tablet né alcun oggetto tecnologico a cui ormai siamo abituati.

Insieme a Paolo Magliocco e Gianmarco Mori, invece, si esploreranno le cause dell’anoressia, un disturbo alimentare che colpisce – oltre che molte ragazze e giovani donne – anche ragazzi di circa 20 anni. Le cause, che prima venivano identificate per la maggior parte nel rapporto problematico con la madre, sono state analizzate e approfondite, e tra di esse vanno anche annoverate il disagio legato all’età, strettamente connesso con la moda e anche il rapporto con il cibo. Si passerà poi alla crescita demografica, al grattacielo più alto del mondo – il Burj Khalifa di Dubai – e alla sua costruzione avvenuta nel 2010 e al calendario gregoriano. Per concludere, ci sarà spazio anche per spiegare il fenomeno della flipped classroom, sperimentato anche qui in Italia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori