JADE WARRIOR/ Su Rai 4 il film d’azione con Tommi Eronen e Markku Peltola. Video trailer

- La Redazione

Stasera, venerdì 14 agosto 2015, Rai 4 manderà in onda il film “Jade Warrior”, una pellicola di genere azione – drammatico con Tommi Eronen e Markku Peltola. Vediamo la trama

logorai_R439
Il film in onda su Rai 2
Pubblicità

Va in onda questa sera su Rai 4 il film Jade Warrior. La pellicola è ambientata nei paesaggi innevati a Nord della Cina e racconta una vicenda fantastica che intreccia due diversi piani temporali: il finlandese Kai era stato in una vita precedente il prode Sintai, un guerriero impegnato nella lotta  contro un terribile demone nella fiabesca Cina antica. Ecco il trailer del film.

Questa sera, venerdì 14 agosto 2015, il palinsesto televisivo del canale Rai 4 ha in programmazione il film di genere azione – drammatico intitolato Jade Warrior (titolo originale Jadesoturi) nato da una coproduzione internazionale che ha interessato diversi Paesi tra cui Finlandia, Paesi Bassi, Cina ed Estonia. Il film è stato realizzato nellanno 2009 per la regia di Antti Jussi Annila che ha anche collaborato nella stesura del soggetto e della sceneggiatura e presenta una durata che nella sua versione originale integrale e senza considerare le varie pause dovute ai passaggi televisivi è pari ad unora e 50 minuti. Il cast è composto da tantissimi attori di livello come Tommi Eronen, Markku Peltola, Jingchu Zhang, Krista Kosonen, Taisheng Chen, Elle Kull, Hao Dang e Yu Dun.

Pubblicità

Vediamo la trama. Siamo in Finlandia un ragazzo di nome Kai (Tommi Eronen) è un talentuoso e promettente fabbro fidanzato con una ragazza di nome Ronja (Krista Kosonen) che però a causa di alcuni dissapori e vicissitudini lascia il buon Kai che ne rimane profondamente deluso ed amareggiato. Nel frattempo Kai si imbatte in uno strano oggetto, si tratta di uno scrigno che in realtà si rivela essere un’urna contenente le ceneri di qualcuno. L’apertura di questa urna incomincia a causare una serie di eventi che permettono al giovane fabbro di ricordare fatti ed accadimenti della propria vita passata. Kai scopre di essere stato in passato un guerriero e di aver avuto origini in parte cinesi ed in parte finlandesi. Il suo nome era Sintai e della sua vita passata il fabbro incomincia a ricordare di aver combattuto nell’Antica Cina un demone che minacciava di voler schiavizzare l’umanità. Sintai allora attraverso questo ricordo della sua vita precedente prende coscienza della propria reincarnazione e incomincia a rivivere le avventure e le geste eroiche fatte in passato.

Pubblicità

Inoltre Sintai nella sua avventura di uccidere il demone viene aiutato ed incoraggiato da una donna di nome Pin Yu, anche lei guerriera di cui il ragazzo è perdutamente innamorato e che sembra essere ricambiato. Ma le cose non vanno come sperato da Sintai, in quanto questa storia d’amore si rivela per lui molto controversa e triste in quanto Pin Yu ritrova inaspettatamente l’amore della propria vita, un ragazzo di nome Cho, che è anche amico di Sintai. Il guerriero non sa cosa fare, decide quindi di suicidarsi per poter rinascere nuovamente come Kai. Quindi di nuovo nel presente Sintai si imbatterà nuovamente in un demone, si tratta del figlio del demone che ha combattuto in passato che gli chiede di saldare i conti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori