REAZIONE A CATENA/ I Tiri in Ballo sono i nuovi campioni. Chi li sfiderà oggi, 25 agosto 2015?

- La Redazione

Reazione a catena, il game show condotto da Amadues su Rai 1, torna anche oggi martedì 24 agosto 2015 con una nuova puntata: nell’attesa, vediamo che cosa è successo ieri e gli ascolti

Reazione_a_catena_Fb_r439
Reazione a catena

Anche oggi, martedì 25 agosto 2015, andrà in onda Reazione a catena, il game show condotto da Amadues su Rai 1. In attesa di scoprire chi giocherà oggi, diamo uno sguardo agli ascolti registrati ieri. La trasmissione è stata seguita, nella prima fascia di messa in onda da 3 milioni e 158 mila telespettatori con uno share del 22,47%, mentre invece nella fascia successiva ha raggiunto il 26.6% con 4 milioni e 627 mila telespettatori. Ecco che cosa è successo: si inizia con lintroduzione della puntata precedente, che vede i nuovi campioni protagonisti: i tre sono riusciti a vincere la grande cifra, secondo Amadeus, di centocinquanta euro. Il conduttore ha voluto sottolineare come i tre sono riusciti a portare a casa questa somma di denaro dopo aver battagliato coi ragazzi di Italia Novanta, altro team che ha vinto poco denaro.

I tre ragazzi, invece che offrire la pizza, hanno deciso di andare a tagliarsi i capelli: Alessandro, Emanuele ed Angelo non a caso hanno scelto di chiamarsi I belli capelli. I loro avversari sono I Tiri in Ballo, composto da Nadia e dai figli Costanza e Francesco: i tre adorano il ballo latino americano e non sdegnano di recarsi nei locali per potersi divertire. Dopo una buona prima fase iniziale, che vede gli sfidanti in vantaggio, la sfida musicale non avvantaggia nessuna delle due squadre che, come di raro accade, non riescono ad indovinare nessuna delle canzoni proposte dal programma, ovvero Pazza idea di Patty Pravo e Nonostante tutto di Antonio Maggio. I concorrenti dunque pressapoco rimangono sullo stesso punteggio: dopo essersi complimentato con le signore del pubblico per come hanno intonato la canzone, il conduttore fa un breve sponsor per la rivista del programma. La gara diviene molto più accesa nel terzo gioco, quando i Belli Capelli riescono a indovinare subito la risposta esatta al primo indizio. Amadeus ovviamente si complimenta con loro, sottolineando che il look nuovo sembra aver portato loro fortuna. La spiegazione poi di Emanuele sul gel per l’ecografia fa divertire Amadeus, visto che il ragazzo non riesce a spiegare, in termini semplici e senza complicazioni, in cosa consista il gel e l’esame.

Ma anche gli avversari sono in partita, grazie alla velocità di Alessandro, che riporta la situazione in pareggio, visto che anche lo sfidante ha dimostrato di poter indovinare la parola dopo un semplice indizio. La sfida però vede dominare i campioni, che si prendono un piccolo vantaggio sui loro avversari, in vista della quarta sfida tra concorrenti. Serie di sorpassi che hanno fatto in modo che gli sfidanti riuscissero a portarsi in vantaggio: prima della sfida finale che decreterà i campioni, i Tiri in Ballo conducono con cinquantamila euro. Proprio prima dell’ Intesa vincente, i campioni riescono a recuperare il terreno perduto: Emanuele quasi azzanna un orecchio ad Angelo per dargli il suggerimento, che permette loro di poter tornare in vantaggio. Partono gli sfidanti nell’ultima gara: al centro viene posta la mamma, mentre i figli suggeriranno le parole. Madre e figli riescono a diventare i campioni della giornata, grazie a nove parole indovinate ed ai continui errori degli ormai ex campioni, che si ritrovano con sole sei parole e centocinquanta euro come montepremi totali portati a casa. La formazione dei Tiri in ballo si appresta ad affrontare la gara finale: dopo alcuni errori, la famiglia indovina la parola finale, chiudendo la partita in maniera trionfale, seppur il premio finale sia sceso parecchio, ovvero da centomila euro a poco meno di 1.600.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori