VIAGGI DI NOZZE/ Su Canale 5 il film commedia diretto e interpretato da Carlo Verdone. Video trailer

- La Redazione

Questa sera, martedì 4 agosto 2015, Canale 5 trasmette il film commedia “Viaggi di nozze”, diretto ed interpretato da Carlo Verdone nel 1995. Vediamo la trama della pellicola

Foto-Mediaset
Mediaset

Questa sera alle 21.10 su Canale 5 va in onda ‘Viaggi di Nozze’, la commedia diretta e interpretata da Carlo Verdone. La storia parla di tre coppie che si sposano e si avvicinano alla loro luna di miele. La prima coppia è composta da Raniero e Fosca. La donna, seconda moglie di Raniero, si accorgerà già dal primo giorno di luna di miele di aver sposato l’uomo sbagliato. Proverà di tutto per scappare, anche il suicidio. Giovannino e Valeriana sono invece una giovane coppia neo sposata che, alle prese con familiari un po’ capricciosi che rischieranno di non fargli fare il viaggio di nozze. Ultimi Ivano e Jessica, affiatatissimi ed esagerati. Passeranno il tempo tra discoteche e alberghi: accortisi che oltre a quello non gli rimane nulla entreranno in crisi. Ecco il trailer del film:

Questa sera, martedì 4 agosto 2015, viene trasmesso su Canale 5 il film commedia Viaggi di nozze, prodotto e girato in Italia nel 1995 per la regia di Carlo Verdone su soggetto scritto dallo stesso Verdone con la collaborazione di Leonardo Benvenuti e Piero De Bernardi, sceneggiatori del film. La pellicola è stata prodotta da Vittorio Cecchi Gori e Rita Rusic con la fotografia di Danilo Desideri, il montaggio di Antonio Siciliano e la scenografia di Maurizio Marchitelli. La durata della pellicola, senza conteggiare i vari passaggi pubblicitari televisivi, è di circa 1 ora e 46 minuti. Nel cast, oltre al principale protagonista interpretato da Carlo Verdone, tanti celebri interpreti italiani come Veronica Pivetti, Claudia Gerini, Cinzia Mascolo, Gloria Sirabella, Edoardo Siravo, Nanni Tamma e Maddalena Fellini. Ecco la trama: ci sono tre coppie che stanno per convolare a nozze. La prima è formata da Raniero Cotti Borroni (Carlo Verdone) che, dopo essere rimasto vedovo della prima moglie Scilla, sta per avvicinarsi nuovamente all’altare con una donna molto più giovane, fragile ed ansiosa di lui, Fosca (Veronica Pivetti).

Raniero è un eccellente medico che pone il suo lavoro davanti a tutto e vive sempre col cellulare in mano, nellattesa che qualcuno lo chiami dallospedale. Dopo la stramba funzione matrimoniale, durante la quale Raniero aveva, noncurante, risposto al telefono per un consulto medico, i neo sposini partono per la loro luna di miele. Sin dai primi momenti qualcosa non funzione e la giovane donna è costretta a dover comprendere di aver commesso un grande errore. Il marito infatti non solo aveva programmato un viaggio di nozze identico a quello fatto con la prima moglie, ma aveva incominciato a rivelarsi a Fosca per quello che è: un uomo opprimente e calcolatore che avanza continuamente richieste pignole ed assurde. Sentendosi chiedere dal marito di concordare, fin da subito, come i loro corpi dovranno essere sepolti una volta morti, Fosca si sente soffocare e tenta in vano di scappare. Costretta a tornare indietro per un malore dovuto allagitazione la donna, presa dal panico tenta un ultimo gesto diepsrato e si getta dal balcone della stanza dove alloggiavano a Venezia, la stessa che Raniero anni prima aveva occupato con la prima moglie Scilla.

La seconda coppia è formata da un uomo di nome Giovanni De Berardi (Carlo Verdone), un uomo romantico e candido, che convola a nozze con la fidanzata storica di nome Valeriana (Cinzia Mascoli). La funzione sembra durare in eterno, il prete fa un’omelia lunga e noiosissima ma finalmente al termine sembra arrivare anche per loro il momento tanto atteso: la loro luna di miele. A rovinare tutto una telefonata. Giovanni, detto Giovannino, viene avvisato l’infermiera di suo padre è appena andata via licenziandosi e lasciando il povero anziano solo senza cure. Giovannino è costretto a non poter partire per trovare una sistemazione per il padre. Valeriana, nel frattempo, viene a sapere del tentativo di suicidio della sorella, che si scopre essere Fosca. Per i due neo sposi, quindi, situazioni poco piacevoli, costellate da litigi e scenate. La decisione finale sarà però quella di reagire e di non soccombere all’egoismo dei parenti. L’ultima coppia è formata da un uomo di nome Ivano (Carlo Verdone), un giovane coatto e rozzo di famiglia arricchita che sposa Jessica (Claudia Gerini), una donna molto simile a lui. I due, dopo la loro singolare cerimonia, partono per la loro luna di miele fatta da gite in discoteche e sempre nuovi alberghi, decisi a far sesso dove capita e in maniera sempre particolare ed eccentrica. Dopo i primi giorni di passione sfrenata, i due entrano in una profonda crisi per la quale stentano a troare una soluzione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori