IL COMMISSARIO SCHUMANN/ Anticipazioni puntata 6 agosto 2015: indagini sulla morte di una vignettista

- La Redazione

Il commissario Schumann, anticipazioni puntata 6 agosto 2015: il poliziotto indaga sulla morte di una giovane vignettista, il cui cadavere è rinvenuto in un parco divertimenti abbandonato

Commissario_SchumannR439
Il commissario Schumann

Penultimo appuntamento con la serie tv tedesca Il commissario Schumann in onda su Rete 4: oggi giovedì 6 agosto 2015, andranno in onda due nuovi episodi – che precedono il finale di settimana prossima – intitolati rispettivamente “Dolly 2.0” e “Il clan dei Sobottka“. Nel primo caso il poliziotto si trova a indagare sulla morte di Bea Weigand, un giovane ragazza che di professione era vignettista, il cui cadavere viene ritrovato all’interno di un parco divertimenti abbandonato. Inizialmente la squadra sospetta del ragazzo con cui Bea si frequentava, un infermiere che l’aveva conosciuta proprio nel momento in cui si era trovato ad aiutarla. Ma in seguito, indagando in modo più approfondito a proposito dei suoi legami familiari, si renderà conto che il rapporto con la sorella, Anita, era quasi simbiotico. Seguendo ogni indizio, Schumann capirà in quale modo Bea è rimasta orribilmente vittima della sua famiglia. Il secondo caso che il detective deve affrontare riguarda un altro omicidio: ad essere stato ucciso e l’imprenditore Freddy Sobottka, appena uscito di prigione dopo un periodo in custodia cautelare. Si sospetta subito di Tewes, ex poliziotto che accusa Sobottka di aver ucciso il suo partner.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori