PRETTY LITTLE LIARS 5/ Anticipazioni puntata 8 agosto 2015: Toby trova l’arma del delitto? Video

- La Redazione

Pretty Little Liars 5, anticipazioni puntata 8 agosto 2015: la serie tv Abc Family torna oggi pomeriggio alcune settimane dopo la morte di Mona. Alison è colpevole? 

prettylittleliars_r439
Pretty Little Liars

Anche oggi pomeriggio torna, su Italia Uno, la quinta stagione di Pretty Little Liars con due nuovi episodi. In uno dei questi, il secondo in onda, vedremo Toby alla ricerca del corpo di Mona secondo il volere della Tunner. Nel video che trovate subito sotto, lo vedremo parlare al telefono con Spencer comunicandole che sta battendo la zona dietro casa di Mona alla ricerca di qualcosa. E’ proprio lui il fortunato poliziotto a trovare quella che potrebbe essere l’arma del delitto, un grosso coltello ben nascosto sotto le foglie. Toby, però, non lo raccoglie per portarlo in centrale ma lo lascia lì e lo nasconde bene. Cosa vuole farne? Ecco qui il video del momento:

Ci attende anche oggi pomeriggio, su Italia Uno, con due nuovi episodi della quinta stagione. Cosa succederà con la mortre di Mona? Alison ha a che fare con tutto questo? Prima di leggere le anticipazioni di oggi, sabato 8 Agosto, ecco cosa è successo negli episodi della scorsa settimana.

Siamo al Ringraziamento con Aria, Emily “Shay Mitchell”, Hanna “Ashley Benson” ed Ezra “Ian Harding” tutti insieme in una casa dove qualcuno è stato ucciso. Improvvisamente ecco arrivare un messaggio da A, che sostiene siano state loro a fargli fare questo. Si torna poi indietro di 36 ore, con le ragazze che si dirigono da Mona “Janel Parrish”, alla quale chiedono di scoprire qualcosa su Alison “Sasha Pieterse”, che temono stia progettando un malrovescio nei loro confronti. All’inizio la ragazza non si dice interessata, ma poi vede in tutto questo la possibilità di farla pagare ad Alison, e così riunisce tutti coloro che sono stati tormentati da lei. A questa particolare riunione però non vi trova nessuno, eccezion fatta per Lucas. Proprio questi le dice cos’è successo. Le persone che odiano Alison sono tante, ma il suo appeal è innegabile, e così è riuscita a portarli dalla sua parte, raccontando cose assurde su Mona, facendole fare la figura della folle. Il giorno dopo incontra le ragazze, alle quali dice che Alison pare intenzionata a sottoporsi alla macchina della verità, per poi iniziare a raccogliere quanti più documenti possibile su quest’oggetto, così da studiarlo e capire se lei possa manometterlo in qualche modo. In seguito mostra loro un video della confessione di Alison, che sottolinea come non abbia avuto alcun ruolo nella morte di Bethany Young, raccontando di come abbia litigato con Spencer “Troian Bellisario” la notte in cui sparì nel nulla. In questo modo prova a screditarla e gettarla nell’ombra, nella speranza che finisca nella lista degli indagati. Le ragazze vanno al Radley con Caleb e Mona, così da poter trovare qualsiasi pista che possa connettere Alison e Bethany. Il piano funziona e si scopre che Jessica era stata con il padre di Bethany, ma poco dopo che Spencer e Mona sono uscite dal Radley, ecco che Toby si ritrova con una gamba rotta dopo un brutto incidente. Il giorno seguente il piano di Alison entra in azione, e la polizia arriva a mettere le manette a Spencer. Mona a questo punto chiama Aria e le dice qualcosa di sconvolgente, ovvero che può provare che Alison è in realtà A. Poco dopo però una figura incappucciata dai capelli lunghi e biondi, che non è detto non siano una parrucca, entra in casa sua e la uccide. Quando le ragazze vanno a casa sua trovano le pareti sporche di rosso. Il cadavere non è stato trovato, ma la polizia annuncia la morte di Mona. Il suo cadavere è stato posto in un ripostiglio da A.

Episodio Due: Si sta avvicinando il Natala, ma l’aria in città resta tesa, soprattutto tra le ragazze. Il peso della morte di Mona si fa ancora ben sentire, soprattutto per quanto riguarda Spencer, che al momento è fuori su cauzione, ma le viene impedito di allontanarsi, dal momento che resta un’indiziata. Intanto Alison, che tempo fa aveva dichiarato d’essere cambiata, ha organizzato una festa di ballo invernale, così da poter ristabilire l’ordine gerarchico interno alla scuola. Un avvocato spiega loro quali sono le ultime volontà di Mona, che si rivolge in particolare ad Hanna, alla quale vengono lasciati degli schizzi inerenti casa di Alison, evidenziando i suoi tanti nascondigli. In una lettera le chiede di non darsi per vita, lottando ancora per raggiungere la verità. Ora Hanna è più motivata che mai nell’incastrare Alison, trovando una prova che la leghi all’omicidi di Bethany, e magari la smascheri come A. Proprio A invia un messaggio alle ragazze, dicendo loro che andrà in vacanza, essendo Natale, e consiglia di fare lo stesso, lasciando perdere indagini e cospirazioni. Come per Christmas Carol, Alison riceve la visita di alcuni spettri, tra cui quello della madre, che ha da mostrarle molte cose. Tra queste ecco Mona, con la quale la giovane rivede i momenti felici dell’infanzia, ma soprattutto quando a Natale trovò due regali identici per due ragazze. La madre quel giorno la vide e le disse che c’era solo un regalo, e questo potrebbe indicare la presenza di una sorella segreta di Alison. Si torna al presente, con le ragazze che intendono intrufolarsi in casa di Alison, mentre lei è impegnata al ballo scolastico. Utilizzando la piantina di Mona controlleranno tutti i nascondigli, fino a scovare qualcosa. Al ballo Alison fa un’entrata delle sue, facendosi notare da tutti, con quattro ragazze in maschera ad accompagnarla. Aria ed Emily restano alla festa a tener d’occhio Alison, mentre Spencer e Hanna vanno a casa sua. Alison però riesce a sfuggire e incontrarsi con CeCe di nascosto. In casa DiLaurentiis però non sono sole, ed ecco a che colpisce alle spalle Hanna e la lascia svenuta. In casa però riescono a trovare una lettera che collega Alison a Bethany. Le due erano amiche. Mona versione spettro continua a tormentare Alison, mostrandole un futuro in cui le muore. Sua madre le dice che sta arrivando a prenderla. Alison osserva le ragazze cenare a Natale con i rispettivi ragazzi. Sentendo dei rumori escono di casa e trovano un albero di natale addobbato con i particolari auguri di Natale fatti da A.

Anche oggi pomeriggio Italia Uno ci terrà compagnia con due nuovi episodi della quinta stagione di Pretty Little Liars. In particolare, oggi vedremo il post morte (presunta) di Mona con gli episodi “Alibi oscuro” e “Carne fresca” in sono trascorsi tre mesi da quella notte. Alison non viene arrestata e la polizia non ha prove o piste da seguire ma la famiglia di Mona è convinta che lei sappia qualcosa. Spencer ed Emily, disperate, pensando di incastrarla, piazzando delle prove sulla scena del crimine, come ad esempio delle ciocche di capelli. Scoprono però qualcosa di molto più interessante, ovvero la presenza di una telecamera che ha ripreso l’omicidio di Bethany. Cosa faranno adesso?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori