FRATELLO E SORELLA/ Naike e Andrea, un attuale secondo posto che li pone come favoriti (Pechino Express 2015, terza puntata 14 settembre)

- La Redazione

Fratello e Sorella, Andrea e Naike chiudono al secondo posto. Ormai ai ferri corti con la coppia degli Espatriati (Pechino Express 2015, terza puntata 14 settembre 2015)

pechino_espress_4_nuovo_mondo
Pechino Express 2016, anticipazioni e news
Pubblicità

I Fratelli, coppia partecipante a Pechino Express 2015, hanno avuto un buon gioco nella scorsa puntata arrivando secondi nella tappa finale. In questa puntata hanno dimostrato le qualità che avevamo avuto occasione di appurare precedentemente e hanno condotto una gara di qualità. Durante la sfida Tiratori/Mangiatori hanno messo in evidenza il loro odio nei confronti degli Espatriati, un fulmine aperto già nelle gare precedenti e che ora si è palesato maggiormente ma non sembra condiviso dalla squadra rivale che anzi è intenta a prendere di mira unaltra coppia. La sfida viene risolta in tempi buoni e per quella successiva in cui dovevano raccogliere delle rose, i Fratelli hanno capeggiato il gruppo consegnando per primi. Ottima anche la corsa su strada perché grazie ad alcuni abitanti locali i Fratelli sono riusciti ad arrivare primi per la prova immunità.

Pubblicità

Durante questultima sfida i Fratelli hanno dovuto affrontare per prima la squadra degli Illuminati e abbiamo potuto vedere Andrea combattere con grinta e anche Naike non è stata da meno anche se buttare giù dalla trave Yari è stato molto facile perché si è palesemente lasciato andare. Ottima la performance di Andrea quando ha dovuto scontrarsi con lambiziosa Giulia riuscendo a garantire così ai Fratelli la vittoria assoluta in questa sfida. I Fratelli si aggiudicano quindi limmunità e la possibilità di dare landicap che prontamente girano verso gli Artisti. Grazie anche alla notte passata nellalbergo di lusso, i Fratelli al mattino successivo hanno unaria molto rilassata ma non è lunico dato positivo che abbiamo potuto avere sulla loro squadra. Infatti avevamo già avuto una dichiarazione da parte di Yari in cui definiva i Fratelli come la rivelazione del programma e avevamo visto come Yari si fosse lasciato cadere dalla trave durante la sfida con i cuscini regalando la vittoria a Naike in modo fin troppo evidente. Quando poi Yari era per terra Naike lo ha baciato sulla bocca. Il giorno della tappa finale Magalli invita poi Naike a ripetere ciò che i Viaggiatori e la troupe televisiva ha scoperto in quei giorni. Timidamente ma con un sorriso a 32 denti, Naike confessa infatti di aver trovato in Yari un compagno spirituale. I momenti successivi sono un po turbolenti perché gli Illuminati avrebbero potuto uscire dalla gara. Fortunatamente il verdetto della busta nera li ha salvati e Naike dallentusiasmo si è gettata al collo di Yari.    

Pubblicità

Il grande punto di forza dei Fratelli è l’umiltà e l’animo gentile. Questo gli permette di trovare in tempi molto stretti passaggi e alloggio. Inoltre è evidente che l’avventura di Pechino li sta toccando nel profondo perché già nella scorsa puntata avevamo potuto vedere la sensibilità di Andrea nel riscontrare la gentilezza degli ecuadoregni e anche in questa nuova puntata sono stati molti i momenti lacrimosi sia da parte di Andrea che da parte di Naike. Questa squadra non sembra avere delle difficoltà e infatti in questa puntata sono riusciti ad ottenere l’immunità. Hanno un grande affiatamento e una forte complicità che permette ai Fratelli di instaurare una strategia vincente ed efficace. Con gli altri Viaggiatori sembrano aver instaurato un rapporto bello anche se con le Persiane c’è stato un episodio spiacevole perché i Fratelli avevano cercato di rubare il mezzo alle guerriere. Il loro punto debole è sicuramente la scarsa competizione e la tendenza un po’ a subire l’atteggiamento più aggressivo e audace di altri concorrenti. Nella puntata precedente infatti avevamo potuto vedere come Andrea fosse rimasto inerme di fronte a Roberto mentre gli soffiava il pullman davanti agli occhi.   

Prossimamente vedremo i concorrenti sfidarsi in imprese più ardue di quelle affrontate finora. Proprio a causa della tendenza dei Fratelli a non valutare l’astuzia malevola di altre squadre più agguerrite potrebbe compromettere la loro resa. Un po’ più di malignità da parte dei Fratelli potrebbe rivelarsi infatti vincente per le prossime gare. L’affiatamento è ottimo e anche la capacità linguistica è ad alti livelli grazie alla presenza di Naike che si destreggia con enorme facilità fra numerose lingue straniere. Tuttavia ci si deve augurare, ma solo per le eventuali prospettive rosee della sua squadra, che Naike accantoni per il periodo del gioco la nascente relazione con Yari e si concentri di più sulla gara. Si raccomanda ai Fratelli di tirare fuori un po’ più di grinta e di spirito competitivo per riuscire a primeggiare ancora come hanno saputo già dimostrare in quest’ultima puntata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori