Grand Hotel / Fiction, anticipazioni terza puntata: Pietro indaga su Marco

- La Redazione

Grand Hotel, anticipazioni seconda puntata 2 settembre 2015: Olimpia perde il bambino, ma Vittoria ha in mente un piano. La prostituta frequentata da Jacopo viene trovata morta

Eugenio_Franceschini_r439
Eugenio Franceschini (Infophoto)

Andrà in onda il prossimo 9 settembre la terza puntata della fiction Grand Hotel su Rai 1. Due indagini stanno riempendo le vite dei personaggi dell’albergo: da una parte l’ispettore Venezia segue le orme dell’assassino della prostituta, dall’altra Pietro continua a cercare la sorella Caterina. Nella terza puntata le due ricerche si uniranno e l’ispettore potrebbe capire che i casi sono connessi. Anche la trama della gravidanza di Anita prenderà una nuova piega soprattutto dopo le minacce della madre di Angelo che farà di tutto per evitare il matrimonio fra il figlio e la cameriera. Nel terzo episodio di Grand Hotel un altro cadavere sarà trovato vicino le mura del paese dove si trova il castello e questo non potrà che far insospettire le forze dell’ordine.

L’ispettore Venezia sta continuando a cercare il coltello dalla lama d’oro usato per l’omicidio. Poco prima Adele aveva osservato un ladro scappare dall’albergo e per questo si era confrontata con Marco, il quale continua a negare il coinvolgimento nella sparizione di Caterina. L’abito di quest’ultima è stato ritrovato dall’ispettore dato che in nascondiglio pensato da Angelo non era sufficiente. Alla fine il poliziotto ritrova il coltello nella stanza di Anita e per questo scagiona il rampollo Jacopo, aiutato dall’alibi pensato da Pietro.

Pietro si è battuto in un incontro di pugilato nella locanda del paese per guadagnare qualche soldo per l’amico Angelo, il quale nonostante non sia il vero padre del futuro figlio di Anita ha deciso comunque di sposarlo. Il direttore dell’albergo Marco ha ricevuto una lettera minacciosa in cui viene chiesto un ricatto per non rivelare il ritrovamento del vestito insanguinato. Adele decide di rivelare il segreto anche a Pietro che sempre più preoccupato decide di tornare sul lago per indagare. L’ispettore Venezia continua le indagini e dopo l’autopsia si scopre che la prostituta è stata uccisa con un coltello dalla lama d’oro.

In seguito al ritrovamento del cadavere sulle rive del lago, è arrivato in paese l’ispettore Venezia interpretato dall’attore Ugo Dighero. Si è già capito che oltre alle indagini, il personaggio porterà anche un po’ di simpatia nelle ali dell’albergo. Intanto la cameriera Anita ha svelato di essere incinta di Angelo e questi si sta battendo per non far licenziare l’amata. Anche la proprietaria dell’albergo ha deciso di aiutare la giovane, ma probabilmente ha in mente un secondo fine dopo aver concesso questo favore.

Dopo le avventure della prima puntata, è ricominciato su Rai 1 Grand Hotel. Nella prima scena abbiamo visto Pietro e Adele, sempre più uniti, mentre si sono recati al lago vicino l’albergo. Lì il giovane ha trovato un bottone di una divisa, probabilmente appartenuto alla sorella scomparsa. All’hotel intanto si è scoperto della morte della prostituta ritrovata sulla spiaggia e per questo il personale è sotto shock. Nel mentre Olimpia si è ripresa dalla caduta, ma non ha ancora rivelato al compagno di aver perso il figlio.

Grand Hotel torna anche oggi, mercoledì 2 settembre 2015, sul piccolo schermo di Rai 1: in attesa della nuova puntata, però, Rai.tv. ci dà loccasione di scoprire che cosa succede dietro le quinte, nel backstage della produzione. In un video disponibile sul sito, vediamo appunto come sono state realizzate le scene, come si spostava la troupe e quali ausili ha utilizzato. Luca Ribuoli, il regista di Grand Hotel, presenta man mano i personaggi che abbiamo imparato a conoscere ieri sera attraverso gli occhi di Pietro. Da Adele, a Vittoria, fino a Rosa e infine al commissario Vittoria che ancora non abbiamo visto in onda. Nella clip ci sono anche alcune immagini di anteprima: clicca qui per vedere il video disponibile su Rai.tv.

Inizia tra pochissimo l’attesa seconda puntata di “Grand hotel”, la nuova fiction di Rai 1. In questo episodio Jacopo Alibrandi viene sospettato dell’omicidio della prostituta che soleva frequentare, trovata morta sulla riva del lago. Nel frattempo Adele, segretamente innamorato di Adele, sospetta che Marco sia implicato nella scomparsa della sua amata sorella…Vi ricordiamo che sarà possibile seguire ‘Grand hotel’ su Rai 1 alle 21.20 oppure in diretta streaming sul sito di Rai TV cliccando qui.

La seconda puntata di Grand Hotel, la fiction di Rai 1 con Eugenio Franceschini nei panni dellintraprendente e affascinante Pietro Nevi, torna a conquistare i cuori dei telespettatori subito stasera, mercoledì 2 settembre 2015, dopo lottimo debutto di ieri sera. Vedremo che il protagonista inizierà a sospettare di Marco Testa in merito alla scomparsa di Caterina, ma perché esattamente? La vera domanda che tutti si stanno facendo, però, è che cosa ci sia dietro la porta numero 100, o ancora che cosa apra quella chiave che Pietro ha trovato nella stanza di sua sorella. E molto probabile che la serratura scatterà proprio sotto il peso del nuovo ritrovamento, e forse anche il segreto che la cameriera conosceva a proposito degli Alibrandi potrebbe essere legato al contenuto della stanzaAppuntamento a questa sera per scoprirne di più!

Gli appassionati del piccolo schermo televisivo di certo ricorderanno Andrea Bosca – che in Grand Hotel veste i panni di Marco Testa, ora direttore del lussuoso albergo – nei panni di Cornelio, il perfido cugino di Clara (Miriam Leone) nella fiction La Dama Velata, che sotto alcuni aspetti è stata ripresa in questo nuovo lavoro Rai. Le sue interpretazioni nel ruolo di antagonista e rivale hanno entusiasmato i telespettatori, che spesso non vedono lora di saperlo sconfitto e pronto a pagare per quanto ha commesso: lattore, su Twitter, ha voluto ricordare lappuntamento di ieri sera con la prima puntata (la seconda andrà in onda oggi e di seguito trovate le anticipazioni della trama) e ha chiesto anche ai suoi ex colleghi – Miriam Leone e Lino Guanciale, appunto – di retweettare e spargere la voce. La bella ex Miss Italia 2008 che ha recitato anche in 1992 non si è fatta pregare e ha riportato il tweet sulla sua pagina ufficiale (clicca qui per vederlo direttamente dallaccount social): chi non vede lora di scoprire in quali altri intrighi è coinvolto il personaggio di Bosca?

Farà sicuramente un pieno di 
ascolti Grand Hotel, la nuova fiction di Raiuno creata da un format spagnolo. La prima puntata ha messo al centro amori e tradimenti senza dimenticare un po’ di mistero che il protagonista, il giovane Pietro, dovrà risolvere. La scomparsa della cameriera Caterina terrà sicuramente incollati allo schermo gli spettatori di Raiuno. Grand Hotel oltre a prendere spunto dall’omonima fiction della Spagna, è evidentemente ispirata a Downtown Abbey, la serie della BBC che racconta le avventure della servitù di una villa nobiliare inglese di inizio ‘900. Quasi la stessa ambientazione dello show di Raiuno che per questo avrà suscitato l’interesse di milioni di spettatori già dalla prima puntata. Nelle prossime puntate il programma si farà ancora più interessante e virerà verso una trama meno romantica, con le indagini su Caterina che prenderanno il via ufficialmente.

Inizio con il botto per la nuova fiction di Rai 1, Grand Hotel, che ha debuttato proprio ieri con la prima puntata: nonostante il risultato ottimo, in ogni caso, la serie non ha potuto nulla contro la prima puntata de LOnore e il Rispetto 4 in onda su Canale 5. Ma veniamo ai numeri: Grand Hotel ha portato a casa uno share del 15.61% conquistando lattenzione di 3 milioni e 289 mila telespettatori, mentre invece il prodotto televisivo targato Taodue ha attirato lattenzione si 4 milioni e 205 mila amanti del piccolo schermo con il 20.33% di share, portandosi a casa la medaglia doro. Una bella gara, che Grand Hotel ha saputo gestire: si tratta comunque di una novità, che ha dovuto vedersela invece con la quarta stagione dellamatissima serie tv con Gabriel Garko nei panni di Tonio Fortebracci. Come andrà stasera?

Il debutto di Grand Hotel, la serie tv con Eugenio Franceschini e Valentina Belle ambientata nei primi anni del 1900, sembra aver convinto i telespettatori del primo canale Rai. Tra i commenti lasciati sulla fanpage di Facebook Grand Hotel fiction-Italia la maggior parte degli utenti del web ha riconosciuto l’impegno nella realizzazione di costumi e ambientazioni, così come la bravura dei due attori principali, che vestono i panni di Pietro Neri e Adele Alibrandi. Naturalmente anche i luoghi delle riprese contribuiscono a fare in modo che il lavoro reso sul piccolo schermo possa piacere, anche se qualcuno è stato in grado di trovare qualche ‘punto debole’. In particolare, alcuni telespettatori sostengono che l’incontro tra il bel cameriere e la figlia della proprietaria ricordi un po’ troppo quello tra Guido e Aurora ne La Dama Velata, e altri invece ammettono di aver visto anche la serie spagnola e di non essere stati conquistati troppo da questa prima puntata. Solamente con i prossimi episodi il giudizio potrà essere completo

Si torna subito agli intrighi, alle passioni e ai segreti del prestigioso e rinomato Grand Hotel, situato nelle Alpi orientali: la fiction curata da Luca Ribuoli con Valentina Bellè e Eugenio Franceschini torna in onda già oggi, mercoledì 2 settembre 2015, con la seconda (di sei) puntata. Vediamo dunque qualche piccola anticipazione in merito alla trama di questo secondo appuntamento: Olimpia (Barbara Ronchi), caduta dalle scale, è ancora in convalescenza dopo aver perso il bambino che aspettava. Nel frattempo, il cadavere della prostituta che frequentava Jacopo Alibrandi (Dario Aita) viene trovato senza vita lungo la riva del fiume: immediatamente vengono allertate le forze dellordine con larrivo sul posto dellispettore Venezia (Ugo Dighero), che è appena arrivato da Vienna e nutre una grande passione per Sherlock Holmes e dunque per il suo lavoro, e anche del giovane agente Arturo Parini. Donna Vittoria, però non può perdere questa occasione e dunque impone al medico di tacere in merito alle condizioni di Olimpia, lasciando credere che presto Rodolfo (Gunter Bubbnik) diventerà padre. Marco (Andrea Bosca) scopre da Anita (Francesca Agostini) che la giovane cameriera aspetta il loro bambino e rischia di essere licenziata da Rosa, (Emanuela Grimalda) ma Angelo (Flavia Furno) la convince a fare restare, perché segretamente innamorato di lei. Proseguendo con le indagini sulla morte della prostituta, si scopre quale arma ha utilizzato il killer e si inizia a sospettare di Jacopo, il cui alibi viene però garantito da Pietro: il giovane Neri, invece, sospetta che Marco abbia a che fare con la scomparsa di Caterina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori