LA PROVA DEL CUOCO/ Torna Antonella Clerici dopo la malattia: Anna Moroni riveste le pesche di sfoglia. Riassunto scorsa puntata (oggi, 22 settembre)

- La Redazione

La prova del cuoco torna in onda anche oggi, martedì 22 settembre 2015, con nuove ricette e nuove sfide per i concorrenti e gli chef. Nell’attesa, ecco come è cominciata la settimana

la-prova-del-cuoco
La prova del cuoco: estrazione di Lotteria Italia

Ed eccoci per la nuova puntata de La prova del cuoco che vede il ritorno sulla scena di Antonella Clerici dopo i piccoli problemi di ernia lombare: è stata ottimamente sostituita da Federico Quaranta, simpatico e alla mano il giusto per non far troppo rimpiangere la assoluta padrona di casa del fortunato programma di Raiuno, capostipite di tutti i programmi sul mondo della cucina. Nella puntata di oggi, nella sfida “Chi batterà gli chef?” i concorrenti, come rivela Tv Sorrisi e Canzoni, sfidano Hiro Shoda a colpi di nouvelle couisine e invenzioni geniali a appetitose. Sempre oggi Alessandra Spisni preparerà gli stridetti, una deliziosa pasta tipica emiliana con un tocco di sano “fatto in casa”, mentre la mitica e inossidabile Anna “Annina” Moroni si cimenterà con delle pesche e con un particolare rivestimento di pasta di sfoglia. Ci sarà oggi anche il grande esperto pizzaiolo Gino Sorbillo che offrirà una fantastica pizza alle melanzane e filetto di pomodoro. Per finire, dalla “supermamma” Natalia Cattelani arrivano i rotolini di roast-beef ripieni. In attesa però di scoprire quali altre sorprese ci saranno nella puntata di oggi de La prova del cuoco, andiamo a ripercorrere quanto successo ieri, con anche le ricette più sfiziose che sono state presentate. Si inizia la gara con “chi batterà gli chef”: da una parte ci sono Simone e Dragos, due amici, uno cameriere e l’altro sommelier che per tutta la settimana si sfideranno con degli chef famosi e potranno così avere la possibilità di vincere 2250 euro solo se riusciranno in 5 puntate a battere tutti gli chef. Dall’altra parte invece c’è lo chef Marco Parizzi che dovrà adeguarsi ad eseguire una ricetta con gli ingredienti scelti dai due ragazzi. A giudicare la gara era invece presente il giudice Ferrero. Gli ingredienti in comune utilizzati erano: pane carasau, lime, pompelmo, limone, arancia, salmone, pomodoro datterino, olive taggiasche, aglio, pepe rosa, capperi, panna e pane. I ragazzi si sono trovati a preparare il salmone in tutte le salse, tre diversi tipi di salmone preparato uno a forno, uno in crudo marinato e uno saltato in padella con pompelmo e pane tostato, tutti serviti su un piatto quadrato. Lo chef invece ha preparato un salmone scottato con crema di pomodoro, un salmone marinato e poi saltato in padella con un frullato di crema di aglio, pane e pomodori. Alla fine, la gara è stata vinta per un soffio dai bravissimi sfidanti Simone e Dragos. Nella gara dei cuochi invece, per la squadra verde del peperone hanno partecipato Mila e Renato Salvatori che preparavano un risotto al melone con crumble di biscotti e delle polpette al vapore con radicchio. Per preparare il risotto hanno tostato il riso con del brodo vegetale e poi aggiunto melone, menta, formaggio spalmabile, sale e pepe. Per preparare invece le polpette hanno tagliato le zucchine e aggiunto la carne macinata, parmigiano grattugiato, uova, olio, sale, pepe e infarinato il tutto con il pangrattato. Per la squadra rossa del pomodoro c’erano Sara Viscardi e John che preparano delle trofie con del pesto alla trapanese e delle tasche di maiale ripiene.
Per preparare le trofie hanno impastato le uova con la farina e poi messe a cuocere, dopo hanno preparato il pesto con del pomodoro, mandorle, noci, capperi, olio, basilico e menta. Per preparare le tasche di maiale hanno battuto il maiale che poi è stato farcito con del provolone, porro, noce moscata: alla fine, dopo attente esame e giudizi, la gara è stata vinta da Mila e Renato, con dunque il trionfo del peperone verde.

In attesa di scoprire quali deliziose ricette e preparazioni avverranno oggi nella puntata del 22 settembre, andiamo a vedere quali piatti sono stati presentati ieri a La prova del cuoco, con relativi ingredienti e fasi di preparazioni coordinate da Alessandra Spisni e Anna Moroni. La Spisni ha preparato le pappardelle prezzemolate ai funghi, questi gli ingredienti: per le pappardelle, 5 uova, 500 gr. di farina, 1 cucchiaio di grana grattugiato, 1 spicchio di aglio e un ciuffo di prezzemolo. Per la salsa invece: 400 gr. di funghi, 1 scalogno, olio extravergine di oliva e burro. Alessandra ha fatto cuocere la salsa di funghi con un soffritto di scalogno, olio e burro e poi preparato le pappardelle impastando tutti gli ingredienti. Il segreto per stendere bene la pasta è stato sbattere le uova energicamente all’interno della farina. La mitica Anna Moroni invece ha preparato un timballi di frittata, questi gli ingredienti: 8 uova, 1 cucchiaio di pomodoro concentrato, 2 cucchiai di erbe aromatiche, 1 patata, 2 cucchiai di piselli, 200 gr. di scamorza affumicata fette, 50 gr. di prosciutto cotto a fette e olio extravergine di oliva. Anna ha preparato 4 diversi tipi di frittate, una con le erbe, una con il concentrato di pomodoro, una con i piselli e una con le patate. Appena pronte le ha sovrapposte una sull’altra a strati con prosciutto cotto e scamorza ed infine le ha messe in forno per 10 minuti.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori