AVANTI UN ALTRO/ David e Giovanna Civitillo, moglie di Amadeus, rianimano la serata! (oggi, 23 settembre)

- La Redazione

Avanti un altro torna in onda anche oggi, 23 settembre, con una nuova puntata e nuove sfide al pidigozzaro. David e Giovanna Civitillo infuocano la serata, promossi?

avanti-un-altro-logo
Avanti un altro

C’è tanto da ridere nella puntata di questa sera di Avanti un Altro. Paolo Bonolis sceglie un altro opinion leader tutto da ridere in versione tarzan (con tanto di gingle ogni volta che si muove). Il momento clou, però, arriva a metà puntata quando a sedersi davanti a Paolo Bonolis si siede un concorrente calabrese, trapiantato in Piemonte, David. Il giovane fa un appello a Maria De Filippi per diventare tronista o corteggiatore e trovare l’amore della sua vita visto che al momento “ha la regnatele”. Mentre lui si accomoda al posto del campione della serata, aspettando e sperando che tutto vada bene nel gioco finale, ecco arrivare Giovanna Civitillo nelle vesti, non poco reali, della moglie di Amedeus. La donna racconta di notti di fuoco, di caccia alla balena e delle mille qualità del marito. Le risate non mancano e il pubblico in delirio, il nuovo personaggio è promosso con il massimo dei voti. 

Paolo Bonolis e Luca Laurenti torneranno anche oggi, mercoledì 23 settembre 2015, alla guida di Avanti un altro, il game show della fascia preserale di Canale 5. In attesa di scoprire chi giocherà stasera, diamo uno sguardo agli ascolti registrati ieri e a quanto successo. La trasmissione ha raggiunto il 15.99% di share con 2 milioni e 65 mila telespettatori nella prima parte, e il 17.87% di share con 3 milioni e 119 mila telespettatori nella seconda parte, non riuscendo ancora una volta ad eguagliare il diretto compiterò, Leredità di Rai 1. Vediamo come è andata: come sempre Paolo Bonolis introduce lopinion leader che stasera è la simpatica signora Isabella di Latina, che non appare per nulla intimorita dalla presenza di telecamere e pubblico in studio e che, per lintera puntata, saprà controbattere alle sollecitazioni del conduttore. Salutato lo staff degli autori e lamico Laurenti, Paolo invita il primo concorrente.

E Carmelo, un commerciante 37enne che deve rispondere a domande sul tema Sindrome di rientro dedicate alla fine delle vacanze. Le tre soluzioni necessarie per pescare al pidigozzaro, sono date senza incertezze e la sorte è vicina al primo giocatore che dopo aver pescato ben 50.000 euro, preferisce fermarsi come primo campione della serata. Ad insidiare linvidiata posizione conquistata con relativa facilità da Carmelo è Silvia, ma solo dopo che Laurenti abbia terminato di cantare la favola mia di Renato Zero, rispettando lo storico canovaccio che lo vede interprete di un intrattenimento musicale a ridosso del secondo concorrente. Si presenta Silvia, una 25enne di Latina che però vive a Milano dove frequenta un master di management. Dalle quinte esce il Bonus che, attira le donne dello studio che corrono per abbracciarlo e strappargli un bacino. Quando la calma è tornata, il Bonus si accomoda nella postazione di Paolo per formulare le domande che la sorte ha riservato alla bella concorrente e che verteranno sul tema Surf ma che la ragazza non centrerà. Il terzo concorrente ad insediare Carmelo è uno studente universitario nato a Bologna ma che vive a Forlì dove, per mantenersi, lavora come vigile urbano. A lui toccano domande sui difettucci alle quali riesce a rispondere pescando un pidigozzo di 10.000 euro.

Costretto ad andare avanti, dal minimondo entra lex ciociara che – novità di questa edizione – ha abbandonato il tradizionale costume per indossare una pratica minigonna a sbalzi e un top sotto un giubbino jeans, guadagnando lammirazione di ragazzi presenti che hanno modo di apprezzare le sue grazie. Se ha lasciato il ruolo rivestito nella precedente edizione, non ha abbandonato il volutamente stretto dialetto e, con laiuto dello storico cameraman che si adopera come traduttore simultaneo, formula la domanda su una cantante che Alessandro, indovina facilmente. Anche stavolta la sorte è micragnosa con un pidigozzo da 20.000 euro che il concorrente potrebbe cambiare ma che decide di mantenere continuando ad andare avanti. E la volta dellentrata in scena della Bonas che, sempre al posto del conduttore, formula domande su maschio o femmina?. Anche stavolta le tre risposte esatte vengono dette dal concorrente che, però, pesca il pidigozzo che gli assegna lo Jettatore. La domanda a proposito di chi fu la conduttrice del gioco la zingara di molti anni fa, non trova però risposta e Alessandro deve lasciare il posto. Stavolta è una donna di un certo fascino a giocare. E Rossella da Prato, di professione assistente sociale. Dopo la presentazione nello studio riecheggia la musichetta francese che ha sempre accompagnato il più bravo mimo del mondo ma Paolo chiama Luca Laurenti, spiegando che questanno sarà il maestro a mimare gli oggetti da indovinare in quanto il mimo è in giro per il mondo.

Dopo la comica esibizione, Rossella centra loggetto e pesca ben 40.000 euro. Nel frattempo riecheggia lavvertimento dellultima domanda e Paolo presenta le parole crociate. Dal minimondo arriva (new entry) un vero crociato misterioso, appesantito da unarmatura medioevale (ovviamente di plastica) che ha il compito di passare una pergamena a Bonolis, contente la domanda da porre al concorrente, cosa che viene eseguita e che consente la pesca di pidigozzo da 15.000 euro con il quale Rossella diventa la campionessa della serata che giocherà per una borsa di 155.000 euro. Nonostante i rosei presupposti di freddezza e precisione, la concorrente sbatte diverse volte sugli stessi errori fino ad arrivare alla 17 risposta dove blocca il tempo a 18 secondi, dimenticandosi di congelare prima il tempo. Nellultima chance a disposizione Rossella, commette un ulteriore errore rientrando a Prato con le pive nel sacco.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori