MATTINO 5/ Riassunto ultima puntata, linvito di Federica Panicucci e Federico Novella (oggi, 24 settembre 2015)

- La Redazione

Mattino 5 torna in onda anche oggi, 24 settembre 2015, con la penultima puntata settimanale: ecco l’invito dei conduttori. Nell’attesa, il riassunto di quanto successo nella puntata di ieri

mattino5
Mattino 5

Mattino 5, il programma in onda dalle 8.45 sulla rete ammiraglia di Mediaset, torna anche oggi – giovedì 24 settembre 2015 – sul piccolo schermo sotto la guida di Federica Panicucci e Federico Novella con la penultima puntata della settimana. I due presentatori hanno rinnovato linvito per lappuntamento odierno tramite il profilo Twitter ufficiale del programma (clicca qui per vedere il tweet direttamente dalla pagina social). In attesa di scoprire di che cosa si occuperanno oggi, rivediamo in breve i casi di cronaca e gli argomenti affrontati ieri. Federica Panicucci ci ha dato gli ultimi aggiornamenti sull’omicidio di Eligia Ardita. I dubbi su come siano andate effettivamente le cose sono ancora molti e gli inquirenti si stanno concentrando su eventuali complici. Si è parlato poi di Miss Italia e Alice Sabatini, fresca di incoronazione, è stata ospite questa mattina di Federica Panicucci. Alice è un po’ dispiaciuta per tutte le polemiche che ci sono state in seguito alle sue dichiarazioni. Sono state però anche quelle parole a renderla subito così famosa, le ha fatto notare la Panicucci.

Alice ha solo 18 anni, gioca a basket a livello agonistico e vive vicino Viterbo. La corona di Miss Italia è tornata dunque nel Lazio. Dopo dieci giorni dalla sua morte Antonio tornerà a casa oggi per l’ultima volta. La famiglia chiede di capire come è morto e per questo ha denunciato i medici. In 54 sono indagati ora tra dottori e sanitari. I familiari dicono che nessuno ha mai spiegato loro cosa stesse succedendo. Antonio è stato ricoverato più volte, gli è stata asportata parte dell’intestino, poi la milza e dopo diversi interventi alla fine non ce l’ha fatta. Lui si lamentava di un mal di pancia, ma poi non è stato più possibile parlarci perché è stato sedato. Poletti, presente in studio, si è detto preoccupato per il fatto che 54 persone indagate sono troppe e si rischia che nessuno vada effettivamente a pagare per quello che è accaduto. I medici parlano comunque di sospetta coagulazione del sangue. In collegamento c’erano la sorella di Eligia Ardita e lo zio della ragazza. L’inviata ha spiegato in diretta che è appena terminata l’udienza per la convalida del fermo a Christian Leonardi. Se tale convalida ci sarà, Christian tornerà in carcere a Siracusa.

La signora Cettina, vicina di casa di Christian, dice di non aver sentito nulla perché quella sera stava guardando la televisione e questa copriva completamente i rumori che venivano dall’appartamento a fianco. La donna dice di aver sentito a un certo punto soltanto Christian che chiamava sua moglie, mentre lei non rispondeva. Eppure in paese la gente dice che alla vicina di casa veniva pagata una spesa settimanale al fine di farle tenere la bocca chiusa in merito all’accaduto. Luisa però, la sorella di Eligia ha contraddetto la signora che dice di non aver visto l’uomo per almeno tre mesi dopo l’accaduto, mentre lei sa che Christian fumava tutte le notti sul balcone proprio con il marito della signora. Quest’ultima insiste dicendo di saperne nulla, anche perché suo marito dormiva in una stanza separata. Alcuni amici di Christian stanno già prendendo le distanze da lui, sostenendo che egli non abbia mai raccontato loro nulla. Altri, come suo fratello, chiedono scusa perché ce l’avevano accanto e non hanno capito. La settimana prossima verranno analizzati i 150 reperti di cui i RIS sono entrati in possesso in seguito alla perquisizione dell’appartamento in cui Eligia ha trovato la morte. Proprio durante la diretta, mentre si teneva l’interrogatorio di uno degli amici di Christian, il signor Agatino, padre di Eligia, è stato chiamato d’urgenza. Forse c’è già stata una svolta? Se così fosse sicuramente ne verrà data notizia a breve.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori