THE MENTALIST 7/ Anticipazioni puntata 24 settembre 2015: Jane indaga sulla morte della moglie del colonnello Raymond

- La Redazione

The Mentalist 7, anticipazioni puntata 24 settembre 2015: Jane rincontra il colonnello Aaron Raymond ma crede che nasconda qualcosa e indaga con Lisbon in merito al passato del militare

the_mentalist_phixr
The Mentalist

Stasera, giovedì 24 settembre 2015, su Rete 4 andranno in onda due nuovi episodi della settima stagione di The Mentalist: si tratta del quinto e del sesto, intitolati La valigetta dargento e Luca verde. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: la CIA collabora con lFBI per indagare su una serie di stragi causate dal fornitore di armi Jan Nemic (Mark Ivanir). Jan fornirebbe dei chip per realizzare dei passaporti falsi e garantire così libero accesso ai terroristi e lFBI teme che si stiano preparando per un attacco allAmerica. Jane (Simon Baker) dovrà avvicinarsi sotto copertura come corriere a Jan per ricevere da lui un codice di numeri che dovrà ripetere ad un altro uomo che si occuperà della realizzazione dei chip. Erica Flynn (Morena Baccarin) offre il suo aiuto allFBI per far avvicinare Jane e Lisbon (Robin Tunney) al compagno Jan e infatti quando i due arrivano a Beirut, Erica ordina a due uomini di accompagnare il mentalista da Jan. Jane deve memorizzare delle parole che un uomo gli legge mentre un altro gli immerge la testa nell’acqua. Il mentalista porta a termine il compito con successo e Jan ne rimane soddisfatto ma gli chiede spiegazioni su Lisbon che ha scoperto risulti come agente dellFBI. Nel frattempo Waylie (Joe Adler) cancella i dati di Lisbon dai computer e Jan crede che si sia trattato di un errore convincendosi così a passare a Jane la prima serie di numeri che dovrà ripetere ad un certo John Paul. LFBI si occupa di decifrare i numeri ma Cho (Tim Kang) decide di fissare un appuntamento con John Paul per avere maggiori possibilità.

Purtroppo luomo si accorge di essere degli agenti in borghese e cerca di fuggire ma viene ucciso da Cho. Intanto la CIA capisce che per decifrare il codice serva una chiave e Jane intuisce che sia contenuta in un libro nellappartamento di Jan. Grazie allaiuto di Erica riesce a rubarlo prima che Jan rientri e a consegnarlo allFBI che individua così i chip. Jan viene arrestato mentre Erica viene affidata ad un agente che la scorterà in un luogo protetto ma Jane capisce che la donna ha inscenato il tutto per appropriarsi dei milioni che Jan aveva guadagnato in una consegna precedente. Erica usa il tazer contro Jane e cerca di fuggire ma in corridoio trova Lisbon pronta a spararle. LFBI trova un diamante rubato in una gioielleria in cui il proprietario dice di averlo regolarmente acquistato da Josef Rosales (Rene Rivera) che lavora allinterno di una fiera itinerante sui gioielli. Rosales conferma lacquisto e Megan (Flavia Watson) lo convince a collaborare. Proprio in quel momento viene ritrovato il cadavere di Kirk Upton (Will Green) con cui Cho aveva parlato pochi minuti prima. Jane crede che lomicidio sia stato commesso da un complice di Upton e Lisbon si occupa di sondare nella vita della vittima per trovare lassassino.

Grazie alla testimonianza della moglie lFBI risale a Walker Pond (Jeff Branson) che li indirizza a sua volta al perito Greta Fortensky (Claudia Christian) ammettendo di aver avuto una lite con la vittima mentre Jane e Waylie scandagliano i video della fiera per scoprire gli ultimi movimenti di Upton. Waylie smaschera la menzogna di Pond che risulta in realtà lultimo ad aver visto Upton ma Cho scopre che è scappato per lasciare il paese. Dopo poco Cho e Megan lo rintracciano ma scoprono che non si tratta di un assassino e per riuscire ad individuare il killer, Lisbon si finge una sensitiva per permettere intanto a Jane di individuare il colpevole a distanza perché costretto a letto dall’influenza. Lisbon riesce a conquistare il personale della fiera e Jane capisce così che lassassina è la figlia di Greta che subito dopo confessa di essersi lasciata sfuggire di mano la situazione durante una rapina ad un portavalori e che aveva dovuto uccidere Upton per metterlo a tacere.

Nel quinto episodio di The Mentalist 7 in onda stasera, Jane rincontra il colonnello Aaron Raymond ma crede che nasconda qualcosa e indaga con Lisbon sul passato del militare scoprendo una pista che li conduce alla morte della moglie del militare. Il colonnello sembra avere un alibi di ferro ma Jane è convinto che all’epoca avesse una relazione con un’altra donna che Wylie identifica come Denise Cortez trovandola in un rifugio per senzatetto. Raymond viene a conoscenza della riapertura del caso e costringe Abbott a chiuderlo ma Jane tenta il tutto per tutto incontrando Raymond e Denise in un albergo minacciandoli di aprire una valigetta in cui sono presenti delle prove a carico del colpevole. Il colonnello e Denise cominciano ad incolparsi a vicenda e sentendo le loro versioni Jane è costretto a chiudere il caso senza aver scoperto l’identità del killer. In seguito, nel sesto episodio dal titolo Luce verde, La DEA indaga su un traffico di droga che è certa avvenga all’interno di un ristorante e durante la retata rimane ucciso l’agente Gonzales. Abbott decide di indagare ma la DEA mette sotto inchiesta l’FBI e il comandante Peterson preme perché il caso venga chiuso. Jane scopre che all’interno della DEA si nasconde una talpa e quando viene ucciso un altro agente, decide di radunare tutti gli uomini della DEA per arrivare al colpevole. Testando la reazione dei presenti comincia ad escluderli uno alla volta fino ad arrivare proprio a Peterson che viene arrestato subito dopo da Cho per omicidio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori