Non Uccidere/ Anticipazioni quarta puntata 2 ottobre e diretta terza: cosa nasconde Lucia? (25 Settembre 2015)

- La Redazione

Non uccidere, anticipazioni puntate 2 Ottobre e  25 Settembre: la fiction torna su Rai tre con Valeria che dovrà occuparsi di una donna incinta svanita nel nulla. Cosa nasconde Lucia?

monica_guerritore
non uccidere

Dopo il ritorno a casa, la madre di Valeria cercherà nella prossima puntata di Non uccidere in onda il 2 ottobre 2015 su Raitre di spiegare alla figlia i motivi che l’hanno portata a dover uccidere il padre della ragazza. La donna cercherà di farsi accettare di nuovo dalla figlia, ma sarà chiaro per entrambe che le due non possono convivere insieme, soprattutto nella stessa casa dove è avvenuto l’omicidio. La rivelazione della madre farà però capire a Valeria i motivi che hanno portato la donna a compiere quel gesto e che potrebbero essere legati anche al suo ingresso in polizia. Per questo la protagonista si pentirà e chiederà poi alla madre di tornare a casa non prima di aver indagato sul suo passato con le ex compagne di cella che potrebbero portare ancora nuovi misteri al caso dell’omicidio del padre che ha sconvolto la vita di Valeria.

Dopo aver scagionato Torri, nonostante un’aggressione avvenuta dentro il commissariato, Valeria ha capito che il colpevole è il collega del negozio di tatuaggi dove Torri era solito lavorare. Grazie a un’altra buca trovato nel negozio, la poliziotta ha capito che l’uomo era coinvolto nel rapimento della moglie di Torri. In ultimo interrogatorio il tatuatore ha confessato il delitto dicendo di aver strangolato la donna. Torri non era a conoscenza di questo e per questo Valeria non l’ha arrestato facendolo andare via insieme alla figlia che ora dovrà essere messa a conoscenza della morte della madre.

Il passato di Torri comincia a venire a galla e si scopre che l’uomo aveva un’amante fissa che potrebbe essere coinvolta nel caso della scomparsa della moglie. Questo è quello che pensano gli investigatori guidati da Valeria che stanno seguendo il caso e che per questo devono interrogare le persone vicino a Torri. Anche il padre della donna scomparsa vuole mettere una taglia sul presunto rapitore e questo potrebbe portare nuovi problemi alle indagini, che si troverebbero al centro di uno scandalo sullo stampa. Valeria cerca di dissuadere il padre della ragazza e intanto a casa continua ad avere problemi con la madre. La donna non riesce a stare nella casa dove abitava con il marito e arriva a un duro confronto con la figlia dopo che questa le ha rinfacciato l’assenza durante l’adolescenza.

In un flashback abbiamo visto come il rapporto fra Torri e la moglie ora scomparsa fosse stato traumatico per la donna. I due litigavano sempre e per questo le accuse sull’uomo si fanno sempre più pressanti. In passato Torri aveva già tradito la moglie e lei ne era a conoscenza, questo avrebbe potuto far arrabbiare il marito fino a farle del male. Valeria indaga sull’uomo perchè ha capito che il suo alibi, ovvero il jogging alla mattina, non è del tutto valido anche se la commessa del negozio dove Torri si era intrufolato non è ancora stata sentita e potrebbe confermare quanto raccontato dall’indiziato, almeno per quel che riguarda le prime ore della mattinata.

L’uomo misterioso visto all’inizio si chiama Torri e mentre era a fare jogging, e si intratteneva con una commessa, sua moglie è scomparsa. Valeria pensa che sia stata uccisa e che l’uomo stesse preparando un nascondiglio in casa sua vista la presenza di calce e attrezzi nello scantinato. Valeria continua a indagare e salta fuori una telefonata fatta dalla casa della vittima alla stazione della polizia ma senza nessuna parola detta. Valeria pensa che sia inutile ma i suoi colleghi le fanno capire che potrebbero esserci delle prove sul caso della donna scomparsa cui stanno lavorando.

Torna la serie di Raitre con protagonista Miriam Leone e si riprende con gli avvenimenti dell’ultimo episodio. Valeria è ancora indecisa se perdonare la madre, ora uscita dal carcere o meno. La donna è dubbiosa se potersi fidare o meno della madre e vorrebbe che stesse lontano dalla casa di famiglia che ora condivide con i fratelli. Il ricordo dell’omicidio del padre da parte della madre è ancora troppo forte per la ragazza che non può accettare il ricordo e la visione della madre. Intanto un uomo misterioso è arrivato alla stazione di Torino e i suoi tatuaggi particolari sono stati notati dai passanti.

Stasera andrà in onda la terza puntata e Viola Sartoretto ha voluto dare appuntamento a tutti i telespettatori su Rai Tre pubblicando su Instagram un’immagine tratta dalla fiction (clicca qui per vederlo): “Terza puntata di #nonuccidere stasera h21.05 #Rai3 @mirimeo #monicaguerritore #giuseppegagliardi @_lrnz_ @davideiacopini #claudiocorbucci #serietv #love #lovemyjob”. L’attrice torinese interpreta Michela, la miglie del fratello della protagonista, Valeria Ferro (interpretata da Miriam Leone). Si può dire che Viola “giochi in casa”, visto che la fiction di Rai Tre è stata completamente girata a Torino. Oltre a lei nel cast c’è un’altra torinese, Valentina Bartolo, che veste i panni di Monica, una donna problematica e ambigua che viene scarcerata dopo 17 anni. Clicca qui per vedere la foto su Instagram.

Va in onda questa sera su Rai 3 la terza puntata di ‘Non uccidere’, la ficton Rai che racconta delle vicende di Valeria, interpretata da Miriam Leone, e della sua squadra investigativa. In questo episodio la denuncia, da parte del marito, della scomparsa di una donna in circostanze davvero misteriose. Non mancheranno gli sviluppi sulla vita privata della protagonista, che si farà sempre più complicata e piena di retroscena… Vi ricordiamo che sarà possibile seguire ‘Non uccidere’ su Rai 3 alle 21.05 oppure in diretta streaming sul sito di Rai TV cliccando qui.

: Non uccidere torna questa sera con una nuova puntata in cui vedremo Valeria alle prese con un nuovo caso e Lucia e il suo presento omicidio avvolti nel mistero. Sicuramente la seconda puntata è stata più affascinante della prima, sia perché cominciamo ad entrare più nel vivo dei personaggi sia perché vengono svelati dei particolari che portano a scoprire l’intreccio di sottofondo della fiction in maniera graduale e con suspence. E’ una delle fiction più riuscite della Rai degli ultimi anni e sicuramente dà del filo da torcere a molte altre italiane che non si avvicinano lontanamente a Non uccidere né come regia né come trama o fotografia. Forse un po’ troppo marginali gli altri personaggi che sembrano essere quasi superflui se non fosse per il loro collegamento con Valeria. Anche i commenti dei fans sono sempre positivi sulla nuova fiction e sui social ci sono tanti messaggi e commenti alle puntate, eccone alcuni: “Il sottofondo musicale che accompagna #NonUccidere è ipnotico. Da carillon”; “Incantevole #NonUccidere suspence, musica, fotografia, recitazione”; “Per ora seconda puntata ancor meglio della prima”; “La fiction #NonUccidere tiene incollati al video!”. Sarà davvero un succedere da dover clonare?

La fiction rivelazione di questa prima parte di stagione in casa Rai torna questa sera con una nuova puntata, la terza della stagione. “Non uccidere” ci aspetta questa sera, su Rai3, alle 21.05 con un nuovo caso per la nostra Valeria Ferro (interpretata da Miriam Leoni). La nostra ispettrice dovrà occuparsi di una donna incinta scomparsa e che potrebbe essere stata uccisa. Una buca sospetta compare nel giardino di casa, sarà legata a questa scomparsa? Sullo sfondo rimane il conflitto tra Valeria e la madre che adesso è uscita dal carcere ed è tornata a casa. Le due si chiariranno?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori