LE IENE SHOW / I servizi in diretta: la storia della Miss Italia musulmana (streaming, puntata 27 Settembre 2015)

- La Redazione

Le Iene show, anticipazioni prima puntata del 27 Settembre: prende il via su Italia Uno la nuova stagione del programma. Al timone i confermatissimi Teo Mammucari e Ilary Blasi. 

iene-ilary-teo-439
Le Iene Show

Esordio per Marco Maisano che racconta il mondo che gira intorno all’Isis. E’ sicuramente un documento unico reso prezioso anche dal fatto che la Iena in questione parla l’arabo e può parlare con queste popolazioni. Vengono mostrate le opinioni di diversi prigionieri che lasciano davvero di stucco il pubblico presente. Clicca qui per il video del servizio. E’ il momento di Veronica Ruggeri che racconta come una commercialista abbia rovinato diverse persone. La donna era stata interdetta dall’ordine, ogni volta invece di versare le tasse si intascava i soldi. E’ così che Eugenia si ritrova con 250mila euro di debiti. Dino Giarusso invece va a ascoltare i personaggi politici che utilizzano le auto blu dopo che il Presidente del Consiglio Renzi aveva sottolineato come queste sarebbero state ridotte sensibilmente. Clicca qui per il video del servizio. Tremina la puntata, appuntamento a venerdì per la puntata delle Iene by night.

La Iena Nina va a raccontare la storia di una donna musulamana, sua nipote è stata al centro di molte chiacchiere. Ahlam è la Miss Italia di origini marocchine che ha fatto parlare molto di lei perchè lontana dalle regole della religione musulmana. La mamma racconta che ha lasciato libera la figlia di comportarsi nel modo che gli permetta di integrarsi. La ragazza viene proprio intervistata nel classico stile Iene sulla sua cultura. Ahlam sottolinea come lei si si senta italiana più che marocchina. Clicca qui per il video del servizio

Luigi Pelazza ha raccontato dell’ingresso in maniera illegale all’interno delle mail di alcuni personaggi famosi come Elisabetta Canalis. La showgirl aveva festeggiato la sua festa di compleanno a casa del suo ex George Clooney. Federica Fontana presente all’evento fa delle fotografie e le invia ai partecipanti della festa per mail. Poco dopo qualcuno si presenta dal Direttore di Chi Alfonso Signorini con le foto per venderle. Gianluca Neri viene accusato per la detenzione di quelle foto e di altre situazioni, ma l’uomo si difende che non è colpa sua dandola a internet. Dietro a questo traffico di dati c’è già in piedi un processo e tantissime persone coinvolte, staremo a vedere. Clicca qui per il video del servizio. Il solito Enrico Lucci si ritrova in mezzo ai vip pronto a essere permiato per Eva 3000, tantissimi personaggi intervengono al suo microfono. Bellissimo ricordo di Lucci sul mitico Gianfranco Funari. Clicca qui per il video del servizio.

E’ ancora il momento di Nadia Toffa che presenta OpenSpace dall’undici ottobre direttamente su Italia 1. Il programma tramite il sito internet preposto andrà a togliere ogni curiosità agli italiani che tramite il portale potranno chiedere chi intervistare e cosa chiedere. Un programma davvero interessante che potrebbe davvero aprire una nuova strada del giornalismo 2.0. Bella chiusura finale del servizio con Nadia Toffa che viene intervistata nel classico stile Iene. Clicca qui per il video del servizio. Nel servizio seguente le Iene vanno da Mario Balotelli. Il calciatore del Milan viene stuzzicato su un post messo su Facebook nel quale il ragazzo ha scritto di non aver mai trovato l’amore vero. Scherzando gli si chiede di fare outing e Mario sta allo scherzo divertito. Clicca qui per il video del servizio.

Mauro Casciari racconta i voli privati non legali sopra le Isole Eolie perchè su questo splendido territorio ormai da molto tempo sono stati vietate proprio queste situazioni. Clicca qui per il video del servizio. E’ il momento di Gaetano Pecoraro con un servizio molto serio che racconta il viaggio dalla Siria all’Europa che ha fatto molto discutere nelle ultime settimane. Viene raccontata la storia di un uomo che perse tutte le speranze per partire, visto che non ha i soldi, decide di allenarsi per partire a nuoto verso l’Europa. Una situazione che lascia davvero senza parole. Come al solito le molte situazioni che vengono trattate sul traffico di profughi sono molto interessanti, ma lasciano davvero perplessi. Clicca qui per il video del servizio.

E se ti spiassero il cellulare? La dipendenza da smartphone è sicuramente uno dei mali che affligge la nostra società. Matteo Viviani però va più a fondo nella questione e sulla possibilità che i milioni di dati condivisi da ognuno di noi giorno dopo giorno vengano controllati da qualcuno. Viene mostrato un semplice esperimento in cui Viviani veste i panni di un semplice utente che ha una relazione extraconiugale. Intanto da studio due esperti di sicurezza Tesla Consulting simulano la manomissione del sistema di sicurezza del suo cellulare. Con poche mosse si può accedere alla rubrica, ma addirittura ascoltare cosa fa l’uomo anche senza che sia in modalità chiamata e registrare tutto quello che dice oltre a scattare anche foto di nascosto scoprendo così i suoi affari. Clicca qui per il video del servizio. Teo Mammucari decide di chiamare insieme a Ilary Blasi il capitano della Roma Francesco Totti visto che oggi è il suo compleanno.

Giulio Golia cura il prossimo servizio che racconta come le parrocchie romane hanno risposto al messaggio di Papa Francesco che ha sottolineato come sia giusto da parte delle parrocchie accogliere i bisognosi. Con tantissimi profughi in fuga dal loro paese per vari motivi che hanno in comune la tragicità della situazione si spera che le parrocchie possano dare un aiuto. E’ molto difficile però trovare aperture quando si va a parlare alle singole parrocchie chiamate in causa proprio dal Santo Padre. Clicca qui per il video del servizio. Simpaticissimo Andrea Agresti che si presenta in una versione italianizzata de il sergente Hartman dal famoso film di Stanley Kubrick Full Metal Jacket. Va così a catechizzare tantissimi personaggi famosi della televisione e del mondo dello spettacolo. Tra le persone catechizzate ci sono Morgan, Giusy Ferreri, Piero Chiambretti Clicca qui per il video del servizio.

Si parla dei profughi e della disponibilità dei tanti politici di poter ospitare in casa propria queste persone in grande difficoltà. Con la solita grande educazione Filippo Roma va a parlare a personaggi politici di rilievo la possibilità di ospitare queste persone in grande difficoltà. Sadibu fugge dalla Mauritania in cerca di un posto dove alloggiare. Viene dimostrato tramite alcune situazioni reali che diverse persone parlano bene di fronte alle telecamere e poi però si defilano da questa situazione. L’unico a dare una mano a Sadibu è l’Onorevole Giuseppe Civati, che si è impegnato a dare un presente dignitoso a questo ragazzo. Clicca qui per il video del servizio.

Nadia Toffa ha indagato sul vero made in Italy, scoprendo delle cose davvero molto interessanti e alcune anche raccapriccianti. I pomodori pelati o simili, il concentrato di pomodoro e varianti hanno una provenienza spesso illegale e anche pericolosa per la salute nonostante il marchio fittizio che dovrebbe garantirne la qualità. E’ così che Nadia Toffa invita tutti a firmare una petizione online per cercare di fermare questa situazione davvero imbarazzante. Teo Mammucari festeggia la maternità di Ilary donandole un bellissimo mazzo di fiori. Clicca qui per il tweet sulla pagina ufficiale de Le Iene.

La Iena Cisco riflettono con la solita ironia sul funerale che ha fatto più discutere quello del membro della famiglia Casamonica a Roma. Insieme ai suoi compari Cisco parodizza i Minions, film con i simpatici personaggi gialli negli ultimi mesi protagonista al cinema. E’ il momento della Iena Nadia Toffa, ma prima Ilary Blasi annuncia la sua maturità. La Iena Toffa indaga sui pomodori pelati prodotti in Italia se fatti veramente nel nostro paese. Fa vedere che spesso questo vuol dire che sono solo confezionati nel nostro paese. Un viaggio in Cina rivelerà molte cose interessanti. Clicca qui per il video del servizio.

Tornano Le Iene pronte a lanciare una nuova stagione con tantissime novità e ottime possibilità di poter nuovamente scovare diverse situazioni particolari che affliggono il nostro paese. Sul palco ci sono Ilary Blasi e Teo Mammucari che introducono la puntata con la solita simpatia e brio che li contraddistingue. Presente anche con le solite voci il Trio Gialappas che con la loro ironia renderà più leggere anche situazioni un po’ particolari. La Blasi e Mammucari si presentano a vicenda aprendo il primo servizio della stagioni con la Iena Cisco. Clicca qui per il servizio.

Questa sera su Italia 1 andrà in onda la prima puntata della nuova stagione de Le Iene Show. Ta i servizi che vedremo stasera ci sarà anche il reportage di Marco Maisano, una delle nuove iene, che si è recato prima a Kirkuk, nel Nord dellIraq, dove dal 2014 lIsis tenta di espandersi provocando la morte di migliaia di persone, e in seguito a Erbil, capitale del Kurdistan iracheno. Vi ricordiamo che oltre a poter seguire la puntata di stasera de Le Iene Show su Italai 1, il programma sarà trasmesso anche in diretta streaming sul sito: clicca qui per vederlo.

Le Iene torneranno questa sera su Italia Uno con la prima puntata di questa nuova edizione nonostante le minacce di morte che hanno colpito Matteo Viviani, coinvolgendo direttamente tutta la redazione. L’inviato del programma  ha ricevuto questa notte, come fa sapere l’Ufficio Stampa Mediaset attraverso un comunicato stampa, un sms proveniente da un numero sconosciuto: “Per scrupolo ti dico che arriva la bomba in diretta. Tu controlla i 3 vasi a casa. Ci sarà attentato. Il boss vuole così”. Le forze dell’ordine sono state subito allertate e si presume che la minaccia sia legata a una delle ultime inchieste di Viviani, che qualche giorno fa si è recato a Palermo per proseguire un’indagine riguardante mafia, antimafia e gestione dei beni sequestrati alla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale di Palermo. Un argomento già trattato in un precedente servizio, al seguito del quale è stata aperta un’inchiesta da parte della Procura di Caltanissetta. Clicca qui per leggere il comunicato stampa di Mediaset.

Debutta questa sera a Le Iene una nuova coppia d’inviati, quella formata da Stefano Corti e Alessandro Onnis. Da quest’edizione Corti sarà infatti affiancato dal coinquilino Alessandro, con il quale ha vinto la precedente edizione di Pechino Express. Stasera vedremo Corti e Onnis intercettare Mario Balotelli all’uscita di Milanello per chiedergli cosa si nasconde dietro un tweet in cui SuperMario si lamentava delle sue delusioni amorose  (ndr, Che ho fatto di male io per non aver mai provato il vero amore nella coppia?). In una foto pubblicata su Facebook da Alessandro vediamo la coppia di amici impegnata durante l’appostamento in auto: clicca qui per vedere lo scatto.

L’estate è davvero finita e con l’arrivo dell’autunno, il palinsesto di Italia Uno si arricchisce di uno dei suoi programmi di punta, ovvero Le Iene Show. Oggi, domenica 27 settembre alle ore 21.10, Ilary Blasi e Teo Mammucari tornano al timone del programma supportati dalle voci fuori campo del Trio Medusa.

Per la puntata di apertura sono davvero tanti i servizi in scaletta e se da una parte rideremo, o almeno si spera, con Alessandro Onnis e Stefano Corti sulle tracce di Mario Balotelli e delle ragioni che lo hanno spinto a scrivere il famoso messaggio sulla sua “sfortuna in amore”. Tra i servizi ci saranno anche inchieste vere e proprio come quelle di Nadia Toffa sui pomodori Made in Italy partendo dalla mancanza sul prodotto della famosa etichetta che deve riportare la data di confezionamento, la provenienza e il tipo di allevamento. Giulio Golia, invece, incontra Maria Concetta Riina, nipote di Totò, licenziata dopo 12 anni di lavoro come segretaria perchè ha ricevuto uninterdittiva dal Prefetto di Trapani. Giulio Golia incontrerà anche il Prefetto di Trapani per far luce sulla vicenda. Cos’altro vedremo?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori