SALEM 2/ Anticipazioni puntata 28 settembre 2015: Salem continua a fronteggiare lavanzare della peste

Salem 2, anticipazioni puntata 28 settembre 2015: Salem è alle prese con la peste, mentre uno degli ultimi avversari di Mary cerca di ottenere il potere sui cittadini, radunandoli

28.09.2015 - La Redazione
Salem_fb_r439
Salem

Stasera, lunedì 28 settembre 2015, torna su Fox la seconda stagione di Salem, con il terzo e il quarto episodio intitolati Dallinterno e Il libro delle orme. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Tituba (Ashley Madekwe) suggerisce a Mary (Janet Montgomery) di rafforzare il proprio potere considerando che Mercy è ormai instabile e che Anne (Tamzin Merchant) potrebbe essere pericolosa. Poco dopo Mary chiede allo sciamano di trovare John Alden (Shane West) ma riceve la visione del suo funerale non sapendo che gli indiani stanno bloccando le immagini. Vicino ai dirupi Mercy incontra Mary e l’avvisa che si impadroniranno presto di Salem. La strega le offre la sua protezione ma Mercy vuole invece regnare assieme a lei come sua pari. Intanto Cotton (Seth Gabel) riferisce al Consiglio che le streghe hanno completato il Sommo Rito ma le Anziane gli proibiscono di farvi ritorno. Anne dimostra di avere già acquisito la capacità di autoguarigione.

Mary la invita a seguirla ma Anne si rifiuta ancora di credere di essere una strega. Per convincerla Mary la provoca ottenendo che la giovane strega manifesti il suo potenziale e in seguito la invita in Chiesa per imparare dove Mary tiene un discorso davanti ai cittadini sui sacrifici che presto saranno chiamati a compiere. Sir Hathorne (Jeremy Crutchley) si oppone attribuendo invece la peste alla volontà di Dio ma dal fondo della sala si alza il dottor Wainwright (Stuart Townsend) per parlare della sua esperienza e si dichiara certo di poterli aiutare con la scienza una volta scoperta la causa della malattia. Qualche ora più tardi il medico trova Isaac (Iddo Goldberg) e lo individua subito come possibile speranza per creare una cura visto che si dimostra resistente alla peste. Nel frattempo gli indiani cercano di convincere Alden a non fare la cerimonia e ad unirsi a loro ma lo stregone è convinto invece di voler fare ritorno a Salem per sterminare le streghe. Poco dopo gli indiani gli comunicano di aver ricevuto lapprovazione del Grande Spirito ma lo avvisano che quando verrà segnato la sua anima sarà legata al Grande Spirito e che non uscirà mai vivo da Salem.

Intanto Cotton cerca di convincere tutti che il padre è ancora in vita ma Eliot è insospettito da questa strana assenza e va a riferire i suoi dubbi alla contessa Palatine (Lucy Lawless) che invece lo uccide. Mercy affronta le Anziane per dire loro la verità su Mary ma le streghe la mandano via in malo modo scatenando la sua ira. Mercy si decide ad ucciderle e dichiara guerra a Mary bruciando i loro corpi davanti alla sua casa. Mary convince i cittadini a recarsi ai dirupi per bruciare le streghe. Gli uomini appiccano il fuoco sui loro corpi e uccidono qualsiasi strega sia presente. Intanto gli indiani porgono ad Alden unarma potente dello Spirito Guida ma che avrà un costo per lui e per la sua anima. Tituba ricorda a Mary di aver fatto lerrore di affidare il Malum ad Isaac e che presto il medico potrebbe scoprire la verità. Le porge quindi una boccetta per porre rimedio ma quando Mary lo trova davanti a sé prova un moto di pietà e decide di non dargli il liquido che aveva appena versato nel bicchiere. Hathorn cerca di conquistare Anne raccomandandole di scegliere con attenzione a chi rivolgersi perché il padre le ha lasciato unimportante eredità. Scossa dallincontro, Anne prova a fuggire ma scopre che il Consiglio ha emanato una nuova ordinanza impedendo chiunque ad uscire da Salem senza approvazione. Tornata a casa trova la maschera e si ritrova davanti alla casa di Cotton dove si confida con il reverendo rivelandogli che i genitori sono morti a causa della peste. Anne gli chiede anche di ritornare ma lui ammette di cominciare a dubitare anche dellesistenza delle streghe. I loro discorsi vengono interrotti dalla contessa Palatine che offre il suo aiuto ad Anne per sviluppare i suoi poteri in cambio del nome di chi ha compiuto il rito. Anne dice di non sapere nulla ma la contessa le ruba un bacio arrivando a capire che è Mary la responsabile.

Negli episodi di Salem 2 in onda questa sera su Fox, Salem continua a fronteggiare lavanzare della peste e la conseguente paura fra gli abitanti della città. Uno degli ultimi avversari di Mary cerca di ottenere la supremazia sui cittadini radunandoli in un gioco rischioso che gli consenta di mantenere il controllo di Salem. Heatorn pensa che sia giunto il momento di eleggere un nuovo magistrato e che la cosa più corretta sarebbe proprio eleggere lui stesso in quanto tesoriere. Mary gli assicura che verrà fatta unelezione con tutti i membri del Consiglio nella sua dimora in modo che possa partecipare anche George. Nel frattempo, Mary si rende conto che linfluenza di Tituba sta invadendo in maniera negativa lanima del figlio. Anne e Cotton si mettono in viaggio verso Salem condividendo il loro rancore verso Mary. Mary cerca risposte che possano indicarle il responsabile dellultimo attacco subìto e per questo decide di iniziare Anne Hale al mondo della stregoneria. Cotton ritorna a Salem ed in questa occasione ha modo di confrontarsi con il dottor Wainwright scoprendo che entrambi possono offrire allaltro un aiuto prezioso per i reciproci compiti. Le azioni di John Alden continuano a ripercuotersi sugli altri e su se stesso mentre Mercy approfondisce linteresse per Wainwright pur senza dimenticarsi di proseguire nei suoi piani vendicativi contro Mary che intanto è alla ricerca dellassassino affiancata da Tituba.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori