LA PROVA DEL CUOCO/ Anticipazioni, oggi crostata di pomodori. Ricette e riassunto ultima puntata: gli gnocchi alla marchigiana (30 settembre)

- La Redazione

La prova del cuoo, anticipazioni: oggi crostata di pomodori. Ricette e riassunto ultima puntata: gli gnocchi alla marchigiana e i kebab in forma italiana. Ingredienti e preparazione

la-prova-del-cuoco
La prova del cuoco: estrazione di Lotteria Italia

Torna come sempre il programma antesignano su cucina e ricette, programma di punta su Rai 1: è La prova del cuoco con Antonella Clerici che torna dietro ai fornelli alle ore 12 con nuove ricette e sfide all’ultimo fuoco per stabilire lo chef migliore. Nella puntata di oggi, come riporta anche Tv Sorrisi e Canzoni, vi anticipiamo che ci saranno Rossana e Marlene, due concorrenti madre e figlia che proveranno ad affrontare la cuoca Ambra Romani; a seguire, per la rassegna “piatto del giorno” ci sarà Alessandra Spisni con i suoi cannelloni agli spinaci. Immancabile come sempre Anna Moroni, che tra simpatia e qualche acuto di voce presenterà una particolare crostata di pomodori e che anticipa di fatto la sfida presente fino dalla prima edizione ovvero quella tra il Pomodoro Rosso e il Peperone Verde, le due squadre sfidanti per la conquista della puntata. Oggi in giuria per giudicare i piatti dal punto di vista estetico e soprattutto di gusto, ci saranno Fede, Tinto e Tiziana Stefanelli, tutti volti molto noti agli spettatori de La prova del cuoco.

Siamo in attesa della puntata che a brevissimo comincerà su Rai 1, ma nel frattempo diamo un’occhiata per chi se la fosse persa a quanto successo ieri, con relative ricette presentate nella trasmissione condotta da Antonella Clerici. Nei primi minuti si apre con la sfoglina bolognese, con Alessandra Spisni che propone un piatto di tagliatelle vegetariane: il condimento è costituito da cippollotto, zucchine e carote tagliate finemente e lasciate ammorbidire nel burro. La cuoca continua preparando le sue classiche tagliatelle fatte a mano, mentre la conduttrice accoglie i prossimi ospiti. Tornerà poi ad applaudire il lavoro ultimato, una cascata allegra e invitante di pasta dorata, tutta da alzare e toccare con le mani, che verrà di seguito condita con il sugo cotto. Continua come sempre la gara “Chi batterà lo chef” dove le concorrenti Rosanna e Marlene oggi devono gareggiare con Marco Parizzi. Sono proposti degli gnocchi alla marchigiana accompagnati da un ragù fatto da macinato, salsiccia e noce moscata. Mentre le due donne si attengono alla ricetta classica impastando lo gnocco con patata, acqua e farina, lo chef propone degli anellini di acqua e farina e solo un poco di patata, giusto per ammorbidire: propone poi delle polpette da accompagnare, composte da salsiccia e macinato con una spruzzata di noce moscata e parmigiano. Vince la tradizione, con il piatto di Rosanna e Marlene.
Il terzo piatto proposto è un classico street food, il kebab, rivisitato all’italiana: il simpatico chef romano Gabriele Bonci prepara una pita particolare con un impasto di farina senza glutine, acqua e olio. Spiega successivamente quali sono le farine maggiormente digeribili con cui preparare questo speciale pane, quelle di cocco, riso, farro, oppure kamut, una valida alternativa per un impasto più leggero adatto a tutti. Una volta cotta la pita in padella, viene farcita con un insaccato spettacolare, la porchetta, e con tanta insalata e qualche salsa come ketchup e maionese: il panino è fatto, e pronto per essere gustato! E’ poi il turno della ricetta in quattro mosse, dove sono stati preparati dei funghi ripieni di ricotta e serviti con foglie di pasta brisè: si prendono cinque champignons, si puliscono e si mettono a testa in giù sopra una teglia coperta di carta da forno, si aggiunge un goccio di olio evo e si cuociono in forno per qualche minuto. Successivamente si prepara il ripieno con 200 grammi di ricotta, 30 grammi di formaggio pecorino, un pizzico di aglio disidratato e del prezzemolo fresco. Si andranno poi a riempire i funghi, una volta tolti dal forno, aggiungendo delle mandorle per conferire la parte croccante. Per le foglie, si impastano 360 grammi di farina, 140 grammi di burro, 100 grammi di vino e qualche erbetta aromatica, frullando tutto nel mixer fino a raggiungere una consistenza pastosa: si stende la pasta e si incidono delle foglie secondo la propria creatività, si inforna a 180° per 30-40 minuti e sono pronte queste bellissime foglie brisè con cui decorare i funghi e formare un bel piatto autunnale, da accompagnare ad un vino bianco strutturato. Terminato il tutto è venuto il momento del dolce con una torta alle mele e mandorle preparata da Anna Moroni (clicca qui per la lista completa degli ingredienti): dopo aver tagliato le mele e fatte macerare a parte con il succo di limone, si montano le uova con lo zucchero e si aggiunge poco a poco la farina di mandorle setacciata. Il composto viene poi versato in una teglia ricoperta di carta forno, si aggiungono le mele e le mandorle, e si inforna per circa 30 minuti a 180°. La torta ottenuta è buona e adatta a tutti, visto che è gluten free. Termina poi la puntata con le ricette proposte alla gara tra cuochi. Per il Pomodoro Rosso sono preparati dei ravioli fatti con impasto di uova, farina, acqua e carote rosse e arancioni che conferiranno un piacevole colore viola, ripieni di zucca, su un letto di burro fuso: il secondo invece saranno delle crepes fatte da un uovo, latte e farina , cotte su un padellino unto con un poco di cotica o prosciutto, da farcire con culatello e fontina, e adagiate infine su un letto di salsa di funghi chiodini. Il Pomodoro Verde propone un ossobuco di tacchino passato in farina di riso, condito con un sugo di piselli e carote, servito insieme a dei gustosi panzerotti di cippollotto e pecorino.

Gli ingredienti per la Torta alle mele e mandorle di Anna Moroni sono:

3 mele renette
2 cucchiai di succo di limone
325 grammi di farina di mandorle
8 uova
220 grammi di zucchero
sale, essenza di mandorla amara e 50 grammi di lamelle di mandorle.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori