Tempesta d’amore/ Anticipazioni: Niklas tutore legale di Julia. Ecco dove siamo rimasti (Puntata 8 Settembre 2015)

- La Redazione

Tempesta d’amore, anticipazioni puntata dell’8 Settembre: la soap tedesca torna con Niklas pronto ad essere tutore legale di Julia. Sarà lui ad aiutarla a dimostrare la verità?

tempesta-amore-julia-niklas_R439
Tempesta d'amore
Pubblicità

Torna anche questa sera con una nuova puntata della nona stagione dedicata a Julia e Niklas. I due sono ancora ad un punto morto ma presto le cose potranno cambiare e addirittura in meglio ma come? Prima di leggere le anticipazioni della puntata di questa sera, ecco cosa è successo ieri, nel dettaglio.

Come se fosse possibile, Julia “Jennifer Newrkla” si ritrova in una situazione ben peggiore rispetto a quella in cui versava. Era arrivata a un passo dal consentire a Nils di divenire il suo nuovo tutore. Lui infatti le aveva proposto di anticipare il matrimonio, così da poterla tirar fuori dalla clinica, in attesa che il testl del DNA smentisse le bugie di Sebastian “Kai Albrecht”. Il responso clinico però è giunto in anticipo, e non ha dato la risposta sperata. Secondo il test infatti Julia è Sophie Stahl. Ovviamente tutto ciò è dovuto al fatto che Patrizia “Nadine Warmuth”, fingendosi una paziente della clinica, ha scambiato il campione di Julia e fatto in modo da far risultare il suo legame di sangue con Friedrich “Dietrich Adam” e Niklas “Jan Hartmann”.

Pubblicità

Nils ha avuto seri dubbi sull’identità della sua amata e, temendo che fosse realmente malata, decide di abbandonarla sull’altare. Niklas non è d’accordo con questa sua decisione, anche se vorrebbe Julia in clinica a curarsi, ma si rende conto che l’uomo le ha appena spezzato il cuore. Tutto ciò per la felicità di Friedrich, che è sempre più propenso a far internare quella che crede essere sua figlia. Parla con la dottoressa Roth, che intende sottoporla a una cura farmaceutica alquanto forte. Julia riesce a scappare e corre da Niklas, che accetta d’essere il suo unico tutore legale ma, mentre lei chiede un secondo test, lui spinge per tornare in clinica, ma con una cura più blanda.

Pubblicità

A questo punto Julia, seppur non entusiasta, decide di accettare e attendere il momento giusto. Nella sua mente c’è un solo pensiero, ovvero che Sebastian sia riuscito a mettere le mani sui campioni, compromettendo il test del DNA. Vuol ripeterlo a tutti i costi, ma stavolta in gran segreto. Intanto proprio Sebastian pare pronto a dire addio all’albergo, tentando il tutto per tutto per salvarsi dal carcere. Sa bene che prima o poi la verità salterà fuori, e quano ciò accadrà dovrà vedersela con le forze dell’ordine. Inoltre qualcos dentro di lui lo spinge finalmente a provare pietà per Julia, che sta trattando in maniera indegna. Prima di andar via, probabilmente per sempre, decide di fare qualcosa proprio per lei, ovvero consegnarle una busta contente una registrazione che incastrerebbe Patrizia, vera responsabile della morte di Sophie Stahl. Dopo tutto ciò che è successo però Julia non intende affatto parlare con lui.

Sebastian ha modo suo ha tentato in passato di dirle che il suo vero nemico è qualcun’altro, ovvero Patrizia, ma la giovane continua a reputare lui il solo e unico responsabile. Proprio per questo rifiuta la sua offerta, credendo si tratti dell’ennesima trappola ben orchestrata da lui, e alla fine non apre neanche la busta che l’uomo le offre. Intanto Jonas “Sebastian Fritz” si ritrova in seria difficoltà con la sua Tina “Christin Balogh”, altra persona fidata che ha voltato le spalle a Julia. Con Larissa “Elinor Eidt” sembrava che le cose fossero morte e sepolte, con la boxeur arrabbiata con il nuovo manager, che aveva stipulato un accordo secondo il quale lei avrebbe battuto di certo la sua prossima avversaria con un ko. Ora la sua ex torna alla carica e pare decisa a non fermarsi dinanzi a nulla. Per Jonas tutto si fa difficile, dato che l’attrazione fisica non è mai mancata nei confronti della giovane. Si sente ovviamente in colpa per tutto ciò, e scopriamo inoltre che intende chiederle di sposarlo. Sebastian infine chiede a Charlotte “Mona Seefried” di andar via con lui ad Amburgo, cosa che fa infuriare Friedrich, che avrebbe voluto farle da accompagnatore. Michael “Erich Altenkopf” invece ha studiato una coreografia per la sua nuova canzone, e progetta di baciare Natascha “Melanie Wiegmann” nel corso del live. Tra i due però ci sono in ballo dei sentimenti veri, e proprio per questo, durante le prove, la cantante specifica di non volerlo baciare per finta, soltanto per una questione di pubblico.

Altra puntata per la nona stagione di Tempesta d’amore che torna nell’access prime time di Rete 4 e lo fa con Niklas alle prese con Julia. Il giovane Stahl è diventato tutore legale di quella che crede essere la sorella mentre Sebastian continua ad affannarsi per riuscire ad aiutare la giovane e tirarla fuori dai guai in cui è finita. Intanto, anche per Charlotte le cose non sono semplici soprattutto dopo la sua decisione di partire con il dottore. Friederich è ad un bivio, sta per perdere tutto se non tornerà sulla retta via? Lo scopriremo questa sera. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori