Un posto al sole / Anticipazioni: Marina soffrirà ancora? I fans preoccupati su twitter (puntate 9 e 8 settembre 2015)

- La Redazione

Un posto al sole, puntate del 9 e 8 settembre 2015: Otello fa una scoperta che lo manderà in crisi. Il rapinatore del Caffè Vulcano potrebbe essere colui che ha aggredito Sandro

unpostoalsole_logoR400-1
un posto al sole, anticipazioni
Pubblicità

Fans preoccupati su twitter per Marina Giordano. La bella mora di Un Posto al sole, infatti, è caduta nuovamente tra le braccia di Roberto Ferri e questo fa stare in pena tutti i fans della soap e del suo personaggio. In questi minuti, sul finale della puntata, infatti, i fans della soap si sono catapultati su twitter per evidenziare le proprio paure scrivendo: “#marinagiordano vuoi correre il rischio di farti fare a pezzi un’altra volta da #robertoferri”, “Filippo @MichelangeloToy gli dice a marina @NinaSoldano che si stà illudendo con ferri”. Avranno ragione?

Puntata di metà settimana domani per Un posto al sole che torna con la questione del bambino per Silvia e Michele. I due sono convinti di voler andare avanti con questa cosa e così decidono di parlarne con Rossella. La giovane, alle prese con i test d’ammissione all’Università, non è poi così matura da prendere bene la notizia. La sua reazione ci sorprenderà? Sicuramente sì ma per scoprire quale sarà non ci resta che attendere domani. 

Un posto al sole torna e lo fa con una nuova puntata in cui vedremo ancora i Ferri protagonisti, per un motivo o per un altro. Intanto, Patrizio ovvero Lorenzo Sarcinelli, finite le vacanze, è tornato sul set della soap napoletana per girare i nuovi episodi che ci faranno compagnia in quest’autunno. In particolare, Lorenzo ci ha mostrato una foto di un’esterna sul set napoletano della soap postando questa foto sul suo profilo Instagra. Dopo i guai combinati prima delle vacanze estive, cos’altro combinerà il suo personaggio?

Pubblicità

Altro giro, altra corsa per Un Posto al sole che torna questa sera con una nuova puntata in cui vedremo Andrea e Arianna avere una brutta sorpresa mentre Ferri rinascere dopo quello che è successo al figlio. Un cambiamento per lui è davvero possibile? I fans della soap ci sperano ancora e dopo 20 anni continuano a seguire fedeli la soap. Anche la puntata di ieri ha portato a casa 2.104.000 spettatori pari all8.63% di share. 

Anche oggi, martedì 8 settembre 2015, un nuovo appuntamento con Un posto al sole attende milioni di telespettatori da anni affezionati ai personaggi della soap opera di Rai Tre. Nell’episodio di oggi vedremo Otello fare una scoperta sull’identità del rapinatore del Caffè Vulcano che lo manda in crisi: l’uomo potrebbe infatti essere lo stesso che ha aggredito Sandro. Nel frattempo Guido è in cerca di conforto e si sfoga con chiunque gli capiti attorno. Andrea e Arianna invece, dopo una sfida a suon di salsicce e birra, riceveranno una brutta sorpresa. Di cosa si tratta? Per scoprirlo non ci resta che sintonizzarci anche stastera su Rai Tre alle 20.40.

Pubblicità

Ieri è ricominciata la settimana e i fans di Un posto al sole hanno ritrovato i loro amati protagonisti nel consueto appuntamento delle 20.40 su Rai Tre. Nella puntata del 7 settembre 2015 abbiamo visto Roberto e Marina ritrovarsi ancora una volta. Nel frattempo Silvia, convinta che Michele avesse abbandonato l’idea di avere un figlio, ha dovuto ricredersi quando lui è tornato sull’argomento. Arianna e Andrea sono invece stati protagonisti di un’appetitosa sfida dopo l’arrivo di uno strano regalo in agenzia. Ecco cosa è successo nel dettaglio ieri.

Nella puntata di lunedì 7 settembre di Un Posto al Sole, continua la veglia angosciosa degli abitanti di palazzo Palladini nei confronti di Sandro (Alessio Chiodini). Il ragazzo è stato aggredito selvaggiamente mentre si trovava a casa di Marina (Nina Soldano), e, dopo essere stato operato e condotto in uno stato di coma farmacologico, è entrato in come spontaneo. In molti pregano affinché si risvegli e si ristabilisca: suo padre Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli), Marina, suo fratello Filippo (Michelangelo Tommaso). Ma anche altri: Teresa (Carmen Scivittaro) che ha cresciuto il ragazzo ed è stata a lungo a servizio per i suoi genitori, e suo marito, Otello (Lucio Allocca).

Teresa ed Otello vanno in ospedale per vedere il ragazzo e, inaspettatamente, Roberto si mostra molto gentile con loro e li autorizza ad entrare nella camera di Sandro. In quel mentre, però, Otello viene chiamato dal commissariato di polizia. Le indagini stanno proseguendo anche grazie alle sue segnalazioni. Il vigile infatti aveva parlato agli investigatori di un ragazzo, Peppe Miseno (Angelo Monacelli) che lui sospettava tra gli autori del furto al caffè Vulcano, di cui era stato testimone. Ora gli inquirenti guidati da Eugenio Nicotera (Paolo Romano) hanno fondati motivi di credere che lo stesso Miseno sia l’aggressore di Sandro, il quale si era reso colpevole di avergli impedito di rubare a casa di Marina.
Intanto, Marina e Roberto si stanno riavvicinando. Tra i due c’è una passione mai del tutto sopita, e la tragedia avvenuta a Sandro, ospite in casa di Marina e figlio ripudiato di Roberto, li sta facendo riscoprire amanti. Roberto,dal canto suo, è anche tormentato dai sensi di colpa. Infatti, ha cacciato di casa suo figlio quando lui gli aveva rivelato di essere gay. Inoltre aveva pagato il suo compagno, Claudio (Gabriele Anagni) affinché lo lasciasse.
Ma ora Claudio è tornato da New York, dove Roberto lo aveva mandato, e vorrebbe stare accanto a Sandro, di cui è ancora innamorato. Roberto, però, continua a cacciarlo: ma lui, imperterrito, continua ad aggirarsi nei pressi dell’ospedale. Per questo viene notato dai giornalisti, che sono sempre in cerca di uno scoop sul conto della famiglia Ferri, e alla fine qualcuno scopre che Claudio è stato insieme a Sandro, e che i due sono omosessuali.

Intanto, a Palazzo Palladini, Silvia (Luisa Amatucci) deve difendersi dal pressing sempre più insistente di Michele (Alberto Rossi), il quale è fermamente intenzionato ad avere un altro figlio. Rossella (Giorgia Gianetiempo) pur essendo stata cresciuta da lui come fosse sua figlia, infatti, in realtà ha un altro padre, e all’improvviso l’uomo ha sviluppato il desiderio di avere un bambino tutto so. Silvia però non è affatto convinta, spaventata dall’impegno che questo comporterebbe, ma non sa come dirlo a suo marito per timore di ferirlo.
Arianna (Samantha Piccinetti) e Andrea (Davide Devenuto) si trovano per l’ennesima volta sul piede di guerra. Quest’ ultimo infatti ha ricevuto un regalo molto importante da un cliente dell’agenzia investigativa a cui lui ha risolto un caso relativo all’infedeltà della moglie. Il regalo è una bottiglia di whisky di grande valore, ma Arianna ne rivendica una percentuale. Per decidere a chi dei due spetti il prestigioso dono, i due si sfidano ad una gara base di wurstel e patatine: vincerà chi riuscirà a mangiarne di più.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori