SQUADRA ANTIMAFIA 7 / Anticipazioni seconda puntata 16 Settembre 2015 e diretta prima: Calcaterra è morto?

- La Redazione

Squadra Antimafia 7, anticipazioni prima puntata 9 settembre 2015: torna su Canale 5 la fiction Taodue con Marco Bocci. Il cast con le news entry e la trama della stagione e dell’episodio

Sam6_DeSilvaR439
Squadra Antimafia
Pubblicità

Dopo un ritorno pieno di colpi di scena, la seconda puntata di Squadra Antimafia 7 andrà in onda mercoledì prossimo 16 settembre sempre su Canale 5. Calcaterra sarà ancora tenuto prigioniero dai rapitori e per questo tutto il peso delle indagini sarà sul nuovo arrivato Tempofosco. Proprio quest’ultimo avrà un ruolo molto importante già dalla seconda puntata, dato che dovrà convincere anche gli altri colleghi che si possono fidare di lui. Inoltre il misterioso broker, voluto dalla Mafia per la sua capacità di veicolare il denaro sporco, sarà al centro del secondo episodio e anche la Duomo comincerà a sospettare del criminale.

Si chiude con un colpo di scena la prima puntata di Squadra Antimafia 7 su Canale 5: il tentativo di trasferire Veronica Colombo in un altro carcere diventa un’occasione per un attentato che riesca di ferire Lara. La mafiosa alla fine riesce comunque a scappare e si reca nel nascondiglio dei Maglio dove interroga Ferretti e poi Calcaterra facendosi aiutare dai suoi scagnozzi che continuano a malmenare i due. Anche la figlia del giudice viene rapita, ma alla fine la Duomo potrebbe aver scoperto il nuovo nascondiglio dei mafiosi.

Calcaterra ha provato a fuggire ma è stato ripreso dai mafiosi che continuando a torturarlo. Dopo l’uomo è stato portato in un altro nascondiglio, proprio mentre la polizia era riuscita ad arrivare in quello precedente. Gli uomini della Duomo comandati da Tempefosco interrogano un uomo dei Maglio, ma questi non sa niente. Calcaterra intanto finisce nella stessa cella della Ferretti, anche lei messa sotto torchio dai criminali.

Pubblicità

I rapitori di Calcaterra sono gli stessi che hanno preso la Ferretti e vogliono da entrambi la stessa cosa: la chiave d’oro. Si rivede anche Rachele Ragno che nonostante sembri ancora interessata a Calcaterra si augura che l’uomo venga ucciso. Dopo alcune immagini terribili delle torture inflitte al poliziotto, la squadra Duomo si mette sulle tracce del collega per cercare di liberarlo: gli investigatori sanno che dietro il rapimento c’è la temibile famiglia mafiosa Maglio.

Tempofosco non è ben visto dagli altri della squadra Duomo, soprattutto da Lara che continua a non fidarsi del nuovo arrivato. Dopo quello di Calcaterra, c’è un altro rapimento: è quello della giudice Ferretti, presa mentre era in auto da un criminale. Tempofosco si reca al convento dove risiede Susy perchè pare che Calcaterra sia stato visto nei paraggi in passato, ma la suora dice di non saperne niente. Gli investigatori scoprono che anche qualcuno dei Servizi segreti sta seguendo le tracce del rapimento del loro collega, ma non ne sanno il motivo.

Pubblicità

Torna su Canale 5 la fiction Squadra Antimafia giunta alla sua settima stagione. Si riprende dagli ultimi avvenimenti della stagione precedente, quando Calcaterra, interpretato da Marco Bocci, fu rapito da dei malviventi. L’uomo viene torturato dagli uomini del clan mafioso che ha cercato di sconfiggere negli ultimi anni, ma per il momento Calcaterra resiste e non rivela i segreti scoperti sui criminali. La squadra della Duomo è comunque alla ricerca del compagno, ma nuovi innesti arrivano nel team per lavorare ad altre indagini in corso fra cui il vicequestore Tempofosco prelevato in aeroporto dai colleghi.

New entry a Squadra Antimafia, che riparte oggi in prima serata su Canale 5. Come vediamo nel video promo a dirigere il gruppo arriverà i vice questore Davide Tempofosco, che “da questo momento prenderà il comando della Duomo”. Intanto i componenti del team non hanno notizie da una settimana di Calcaterra, che come si capisce vedendo il breve filmato è al momento tenuto prigioniero e torturato dai suoi aguzzini, Graziano e Calogero Maglio, i boss mafiosi che vogliono ottenere le informazioni per cui l’hanno catturato. Nel promo c’è anche spazio per Rosy Abate: alla suora vengono chieste informazioni ma risponde di non averlo visto alla cerimonia e di non essersi nemmeno aspettata di vederlo. Clicca qui per il video promo condiviso su Twitter dall’account Squadra Antimafia: “L’attesa finalmente è FINITA! Questa sera ritorna #SquadraAntimafia su #Canale5”.

Sono tantissimi i telespettatori che questa sera non si perderanno il grande ritorno di Squadra Antimafia su Canale 5 sul web ci sono diversi modi per ingannare l’attesa e prepararsi all’imperdibile evento. Uno di questi è quello di “vestire” la propria pagina Facebook con le immagini e il simbolo della settima stagione. A proporre questo divertente passatempo è la pagina Facebook ufficiale della fiction Mediaset, che ha messo a disposizione due possibili immagini da profilo e una da copertina. Nella prima troviamo il “simbolo” con l’hashtag ufficiale #sam7. Le altre due immagini, da copertina e da profilo, vedono invece protagonista Marco Bocci, sexy prigioniero con i suoi capelli arruffati e la sua canotta sudata e macchiata di angue. Il pubblico ha dimostrato di apprezzare l’iniziativa e l’ha fatto con oltre 2600 “mi piace” in un paio d’ore. Clicca qui per vedere il post

Daniela Marra è una della attrici new entry che ha preso parte alla settima stagione di Squadra Antimafia 7, la fiction TaoDue che debutta stasera sul piccolo schermo di Canale 5 con la prima puntata. In unintervista esclusiva rilasciata a Panorama, ha raccontato qualcosa in più in merito al suo personaggio, Anna Cantalupo, unabile analista finanziaria la cui consulenza sarà fondamentale nel corso delle indagini della Duomo. E un personaggio molto complesso e interessante da interpretare ha confessato Daniela E unanalista finanziaria e unesperta informatica che fatto carriera nella Guardia di Finanza, ma ormai da tempo è fuori dal corpo: a causa di un passato doloroso ha abbandonato lArma ma viene chiamata per dare man forte ad alcune indagini che ha seguito da vicino. E un tipo precisino, che diventa di fondamentale importanza per il contributo alle indagini Questa situazione per lei non sarà semplice, perché si ritroverà in una serie di condizioni che emotivamente la metteranno alla prova. Naturalmente, dopo aver letto queste parole dellattrice, i fans della Squadra non vedono lora di osservarla allopera, ma anche di scoprire che cosa si intende per passato doloroso. Cosa è successo ad Anna Cantalupo? 

Il debutto è arrivato: nonostante sia lultimo per il vicequestore Domenico Calcaterra, alias Marco Bocci, i fans di Squadra Antimafia 7 non staranno nella pelle: stasera, mercoledì 7 settembre 2015, andrà in onda su Canale 5 la prima puntata della settima stagione targata Taodue. Domenico Calacaterra è ancora sotto sequestro, e tutta la squadra della Duomo concentrerà le sue forze nel ritrovarlo, ma anche nel contrastare il crescente potere della mafia che gli consentirebbe di mettere le mani su unenorme infrastruttura energetica. Inutile dire che lattività frutterebbe un sacco di soldi, e che questo è il principale motivo per il quale molte delle famiglie mafiose sono interessate allaffare e ai loschi giro che lo circondano. In particolare, la Duomo si troverà a dare la caccia al cosiddetto broker. Non mancheranno due new entry, la prima assolutamente giustificata dal fatto che, ormai, il posto di vicequestore risulta vacante: il ruolo di Calcaterra verrà preso da Davide Tempofosco (interpretato da Giovanni Scifoni), un trentenne abilissimo nel suo lavoro, che tuttavia dovrà faticare per aggiudicarsi il rispetto del team. Ma non sarà solo. Al suo fianco, da vecchia amica e pezzo fondamentale del puzzle per arrivare alla verità, ci sarà anche lanalista finanziaria Anna Cantalupo (Daniela Marra). Filippo De Silva (Paolo Pierobon)? Non mancherà di certo

Domenico Calcaterra è nelle mani del clan dei Maglio, viene torturato con il fine di estorcergli delle informazioni: i mafiosi vogliono sapere a tutti i costi dove si trova la chiave dellarchivio di Crisalide per riuscire a recuperarla. Alla Duomo approderà infatti il nuovo vicequestore, Tempofosco: quando il team capirà di avere a che fare con un abile criminale in grado di maneggiare ingenti quantità di denaro, e che si fa chiamare il broker, verrà chiamata a collaborare anche Anna Cantalupo, unesperta analista delle finanze

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori