UNA VITA ANTICIPAZIONI/ Battesimo rimandato per via dei tagli Mediaset! (Puntate 18 e 15 Gennaio 2016)

Una vita, anticipazioni puntata 15 Gennaio: la soap spagnola torna con l’ultimo appuntamento della settimana in cui vedremo Manuela in lacrime raccontare di Inocencia a Justo

15.01.2016 - La Redazione
una_vita
Una vita

Il momento topico è arrivato. Siamo alla puntata numero 100 di Una vita e tutto sta per cambiare. Una Manuela in lacrime deve assistere al Battesimo della figlia senza potervi prendere parte e questo sta per cambiare tutto. Questa, però, è un’altra storia. Per via dei tagli fatti da Mediaset, il Battesimo slitta alla prossima settimana e oggi ci siamo dovuti accontentare solo dell’arrivo della famiglia di Felipe in Chiesa e ai capricci di Leonor che se la prende con Pablo per via di maniche troppo corte al suo vestito. E adesso? Non ci resta che attendere lunedì per scoprire il resto.

Una vita torna anche lunedì con una nuova puntata e per una nuova settimana insieme all’insegna dei colpi di scena. Quest’ultimo scorcio di mese, infatti, sarà ricco di colpi di scena e puntata dopo puntata vedremo il nostro Justo sempre più protagonista proprio a partire da oggi quando, cioè, scoprirà che quella bambina che Manuela ha tentato di rapire è proprio la loro figlia. Cosa succederà a quel punto? Inizierà una guerra in cui a perdere sarà solo Inocencia? Sembra che non sarà così dura ma le cose per Felipe e Celia non stanno per mettersi bene e dal battesimo al tentato suicidio o omicidio la strada sarà breve. Pronti a soffrire insieme ai nostri protagonisti? Mettetevi comodi perchè avere l’intero fine settimana per riprendere fiato.

Torna anche oggi con una nuova puntata dopo l’incontro (diciamo così) di ieri tra Felipe e sua figlia. Adesso i due potranno finalmente avere un rapporto (Manuela permettendo) e andare al Battesimo insieme a Celia come una vera e propria famiglia. La mezza puntata andata ieri in cui abbiamo visto il bell’avvocato in versione pompiere ha commosso il pubblico che da mesi ormai segue la soap spagnola. In particolare, Una vita, ieri, ha portato a casa qualcosa più del solito e, in particolare, ha segnato 2.791.000 spettatori con il 17.11% di share.

Felipe che agisce come un vero genitore è il punto più importante della puntata di Una vita andata in onda ieri, seguito dalla rivelazione di Manuela al medico German, al quale spiega che non gli ha raccontato tutta la verità su Justo, aggiungendo che deve raccontargli un momento importante della sua vita. Manuela racconterà il suo passato a Justo, mentre Felipe cercherà di comportarsi sempre come un buon padre, evitando però di farsi vedere dalla moglie e soprattutto dalla suocera. Puntata incentrata principalmente su Felipe e sul suo essere genitore: seppur Manuela non sia stata la protagonista assoluta, la puntata scorre con piacere e senza nemmeno un tempo morto oppure noioso rispetto alle precedenti.

Torna anche oggi con l’ultimo appuntamento della settimana e con le lacrime rivelatrici di Manuela. Il battesimo di Adriana si avvicina e dopo l’abbraccio avuto dal padre, niente potrà rovinare il giorno della piccola. A differenza di Celia e del marito, però, Manuela è in crisi e quando vede l’allegra famigliola festeggiare scappa via in lacrime rincorsa da Justo. E’ in quel momento che l’uomo interroga la moglie e scopre che la loro bambina è proprio Adriana. 

Nelle ultime puntate di Una vita, Leandro, durante la creazione dell’abito di Celia, ha un grosso diverbio con sua madre: questo perché la donna continua a ripetergli che deve lavorare e soprattutto concentrarsi sulla sartoria e non su Juliana. Proprio questo argomento risulta essere tutt’altro che piacevole da affrontare e Leandro, stanco del comportamento della madre, sostiene a gran voce che lui ha perso diverse occasioni ma che, allo stesso tempo, è un uomo adulto e responsabile e sa benissimo quello che vuole. L’uomo spiega che, prima o poi, cercherà di vedere la pasticcera, cercando ovviamente di non comprometterla col suo modo di fare. Fuori dalla pasticceria invece, Justo si trova a parlare con Manuela, ma la ragazza sembra essere tutt’altro che felice di averlo al suo fianco.

Riassunto di ieri: Justo decide di allontanarsi leggermente da lei, spiegandole però che lui vuole ottenere solo una cosa da lei, ovvero sapere cosa è accaduto nella notte dell’aggressione e che fine ha fatto suo figlio. Manuela decide allora di rivelargli che, come prima cosa, loro avevano una bambina e che questa è stata rapita, sottolineando che proprio per questo motivo ha cercato di rapire la figlia di Celia, in quanto sentiva la mancanza della bambina. Deluso, Justo spiega che sicuramente è stato un mostro e che ha perso tutto, sottolineando come sia abbastanza triste per quanto fatto in passato. Pablo, notando la sorella con l’ex marito, le chiede di accompagnarlo a fare una commissione, ma la ragazza sostiene che deve lavorare parecchio e che non può allontanarsi dalla pasticceria, aggiungendo che anche Justo era solo di passaggio e che doveva aiutarla a sistemare i tavolini fuori dalla pasticceria. Celia e sua madre escono assieme per fare delle commissioni: la donna decide di rubare la chiave della stanza di Adriana, per poi uscire di casa.

Felipe, che nel frattempo si trova da solo a casa, impazzisce quando sente la figlia piangere: l’uomo cerca Guadelupe ma la domestica non è presente in casa e quindi non può assolutamente aiutarlo. In preda al nervosismo, Felipe decide di calmare Adriana, parlandole attraverso la porta, ma nemmeno questo riesce a calmare la piccola, visto che continua a piangere, cosa che fa irritare sempre di più Felipe, che non capisce che pesci pigliare. Nel contempo, Servante continua a giocare con la luce della palazzina e viene rimproverato dalla moglie, sostenendo che per causa sua potrebbero perdere il posto di lavoro, soprattutto se i padroni scoprono quello che sta combinando l’uomo. Casilda invece si ritrova a dover nascondere Pablo, il quale le promette di uscire con lei non appena avranno occasione, in maniera che la ragazza possa essere veramente felice. Alla fine, stanco del pianto della piccina, Felipe da un calcio alla porta, aprendola, per poi abbracciare la figlia e coccolarla, facendola calmare, comportandosi come un vero e proprio padre nei confronti del figlio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori