ANDREAS MULLER/ Il ballerino sostenuto dalla Peparini, supererà l’insicurezza? (Amici 2016, Ed.15 pomeridiano del 16 gennaio)

Andreas Muller è uno dei ballerini della scuola del talent di Canale 5: sostenuto dalla Peparini, riuscirà a superare le sue insicurezze? (Amici 2016, Ed.15 pomeridiano 16 gennaio)

16.01.2016 - La Redazione
amici2016_amici15_amiciclasse
Amici 2016

Andreas Muller è uno dei ballerini più amati da professori e pubblico nella scuola di Amici 2016. Entrato come ballerino hip hop, è stato capace di buttarsi nel lavoro e apprendere tutti gli stili, dimostrando tanta voglia di fare ma soprattutto un grande amore per la danza. Questo ragazzo riservato riuscirà ad arrivare al serale? Questa è proprio la domanda che tutti si pongono. Il continuo impegno anche in discipline non prettamente vicine al suo stile servirà a portarlo fino alla fine? Alcuni professori pensano che il percorso di Andreas nella scuola sia virtuoso, come la prof Veronica Peparini, che ha ormai instaurato un ottimo rapporto con il ballerino, così come il maestro Baldi, che lo segue nelle coreografie hip hop. Ma Andreas è pronto a mettersi in discussione giorno dopo giorno, mostrando talvolta segni di insicurezza che lo caratterizzano con un ragazzo piuttosto riservato, ma con una sensibilità speciale. Le domande che anch’esso si pone, infatti, sono più che lecite: la sua consapevolezza di avere dei limiti lo porterà al grande passo?

Nelle ultime puntate, Andreas ha preparato con costanza le coreografie assegnategli, tra cui quelle della prof Peparini e del maestro Baldi. In altre discipline, invece, nonostante il suo impegno fosse massimo, il risultato non è stato troppo buono: è il caso del maestro Kledi, che dopo il ritorno dalle vacanze di Natale ha esaminato tutti i ragazzi, lasciando i commenti a loro. Tutti i ballerini hanno sostenuto che nella coreografia era evidente l’impegno di Andreas, nonostante ci fossero lacune tecniche. Ma il ballerino non si è abbattuto: probabilmente è già tantissimo per lui, come per il maestro, la riuscita della coreografia, che è in uno stile assolutamente distante dall’hip hop di Andreas. Durante lo speciale del sabato, il ballerino di Fabriano è stato messo alla prova proprio nella coreografia della maestra Peparini, con la quale aveva avuto alcuni momenti di confronto. Infatti, la Peparini aveva detto chiaramente di voler vedere lui come ballerino principale nel passo a tre con i due professionisti, e di aspettarsi una grande esecuzione. Sembra che, dall’entrata nella scuola, la maestra Peparini abbia avuto grandi risultati con Andreas e il suo senso di insicurezza. A giudicare la gara è stato il maestro Garrison, che ha valutato l’esecuzione del giovane ragazzo. Il risultato è stato un 6, misero per la maestra Peparini, che dalla cattedra della commissione di ballo si è alzata per controbattere l’opinione di Garrison. Secondo il coreografo americano, infatti, Andreas ha eseguito la coreografia in modo piatto, senza comunicare abbastanza, risultando poco grintoso rispetto ad altri compagni. Il ballerino ha accettato la critica, affermando successivamente di non sentirsi affatto piatto, anzi piuttosto espressivo, e questo, alla fine, sembra essere il pensiero più diffuso nella scuola.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori