DEXTER/ Anticipazioni puntata 16 gennaio 2016: Dexter prende di mira Jeremy Downs

Dexter, anticipazioni puntata 16 gennaio 2016: Dexter prende di mira Jeremy Downs mentre Doakes promette che darà la caccia ai responsabili del doppio omicidio di Ricky…

16.01.2016 - La Redazione
dexter
Dexter

Stasera, sabato 16 gennaio 2016, il piccolo schermo di Premium Crime manderà in onda il terzo e il quarto episodio di Dexter, intitolati rispettivamente “La prima volta” e “Album di famiglia”. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Dexter (Michael C. Hall) conduce una seconda vita molto pericolosa. Con la luce del sole infatti collabora con la polizia di Miami. E’ un tecnico forense. Di notte invece va a caccia di vittime. Si tratta quasi sempre di persone che se lo meritavano, ricercate magari da tempo. La regola di base del nostro particolare serial killer è di trovare una vittima che meriti d’essere uccisa, catturarla e sottoporla al rituale, ovvero ucciderla non prima di aver rivelato le motivazioni che hanno portato a questa punizione quasi divina, e infine, fatto a pezzi il cadavere, gettarlo in mare, alla mercé della corrente, in un sacco nero. Il suo obiettivo è Jamie Jerwoski. Fa il parcheggiatore di professione, ed è sospettato d’aver ucciso una donna. Dexter inizia a indagare, così da essere certo di non uccidere un innocente. Intanto frequenta una donna, Rita (Julie Benz), che potrebbe risultargli utile come maschera. Ha un passato di violenze subite, ed è alla ricerca di un uomo tranquillo, ovvero quello che Dexter tenta in tutti i modi di sembrare. Si introduce in casa di Jamie, così da chiarire se davvero sia un omicida o meno. Miami è però diventata molto affollata sotto il punto di vista dei serial killer. Ne gira un altro, che lascia le sue vittime a pezzi, e prive di sangue. A una manca addirittura la testa. Dexter ha una sorella, Debra (Jennifer Carpenter), che lavora a sua volta nella polizia, come suo padre. Padre naturale soltanto di lei, dato che Dexter è stato adottato. Lui le parla del serial killer, e di come abbia usato probabilmente un camion frigo, così da congelare il sangue. Dexter mette le mani su Jamie, che ammette quanto fatto, ma dice di non provare rimorso. Dexter non ha problemi a ucciderlo, placando la sua sete di sangue. Dexter si trova in imbarazzo quando Rita vuol fare sesso. Lui non ha idea di come comportarsi, ma Cody, il figlio più piccolo di lei, lo salva, dicendo di non riuscire a prendere sonno. Dexter torna a casa e trova la testa mozzata di una bambola. Nel frigo le restanti parti. Il killer sa chi è ed è interessato a lui. Dexter va in tribunale per un caso e nota un padre disperato per la morte del figlio. Scopre che è il conducente, Matthew Chambers, è sospettato d’aver bevuto fin troppo quella notte. Dexter va su una nuova scena e indaga, dove trova della carne umana incastrata nella bocca dell’uomo morto. Debra gli presenta Shawn, il suo nuovo ragazzo, e Dexter, continuando la farsa, organizza un’uscita a quattro. La vittima è un poliziotto, Ricky Simmons, e poco dopo trovano sua moglie, Cara, priva di sensi per un colpo di pistola. Ricky si era infiltrato nella famiglia criminale dei Guerrero. Debra intanto crede d’aver trovato il camion frigo. Dexter la raggiunge e trovano un blocco di ghiaccio con delle dita incastrate. Dalla carne nella bocca viene trovato l’assassino, mentre Dexter è concentrato sul caso del guidatore ubriaco. Chambers piange in tribunale e si dichiara astemio da un anno. Dexter lo segue di notte e lo trova a bere. Fa indagini su di lui e scopre che ha commesso altri crimini. E lo vede uscire dal bar, ubriaco, mettendosi alla guida. Potrebbe uccidere ancora e, secondo il codice di suo padre, è una persona che va fermata. Inoltre, con tutte queste morti e un altro serial killer in circolazione, Dexter sente il bisogno di uccidere qualcuno. Meglio che sia qualcuno meritevole di morire. In casa di Cara Doakes (Erik King) scopre una goccia di sangue, e viene confermato che si tratta della stessa persona che ha ucciso Ray. Durante l’appuntamento è chiaro che Debra e Shawn sono molto intimi. Rita e Dexter invece non hanno ancora fatto sesso, e lei si sente un po’ a disagio. Deb il giorno dopo viene assegnata alla omicidi. LaGuerta (Lauren Vélez) non ne è entusiasta, ma accetta la decisione del capitano. Cara è morta e Doakes è disperato. Si capisce avesse una relazione con lei. Dexter sta per catturare Chambers, ma Deb gli manda un messaggio e gli chiede di raggiungerlo il prima possibile. Ha delle novità, ovvero il suo nuovo lavoro e, al fine di mantenere intatta una delle sue maschere, ovvero quella del bravo fratello maggiore, Dexter lascia tutto con gran rimorso e corre da lei. La novità però non è il lavoro, bensì il fatto che Shawn è sposato. Dexter pensa di ucciderlo, anche se non rientrerebbe nel codice, ma resiste e torna da Chambers invece. Torna a casa e trova qualcosa di strano. Il killer è stato nuovamente lì. La testa della bambola è stata sposata, e all’interno del frigorifero mancano ora le parti mozzate che il serial killer del camion frigo aveva lasciato come avvertimento. Si apre un nuovo scenario per Dexter. Questa è chiaramente una sfida aperta.

Nel terzo episodio di Dexter, in onda stasera e del titolo “La prima volta”, Doakes promette che darà la caccia ai responsabili del doppio omicidio di Ricky e sua moglie. Intanto Dexter mette gli occhi su un giovane omicida Jeremy Downs, la cui carriera omicida è iniziata a 15 anni, e da allora non ha mai smesso. Nell’episodio numero 4 della serie, il secondo trasmesso oggi in prima serata e intitolato “Album di famiglia”, viene ritrovata una mano mozzata, appartenente a un sospettato d’omicidio. Dexter non ritiene sia opera del serial killer del camionfrigo, ma tutto ciò lo riporta a quando con sua madre, morta tragicamente, si recò sulla stessa spiaggia che ora è una scena del crimine.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori