GIGI MARZULLO/ Il famoso conduttore ancora ospite a Che fuori tempo che fa (sabato 16 gennaio 2016)

- La Redazione

Questa sera il mitico conduttore Gigi Marzullo sarà ancora una volta ospite di Fabio Fazio a “Che fuori tempo che fa”, in onda su Rai 3 a partire dalle ore 20.10

fabio_fazio
Fabio Fazio

Stasera il mitico conduttore Gigi Marzullo sarà ospite di Fabio Fazio a Che fuori tempo che fa, in onda su Rai 3. Gigi Marzullo nasce ad Avellino, il 25 Luglio del 1953. Si iscrive alla Facoltà di Medicina e Chirurgia a Pisa dove consegue egregiamente la laurea. Ben presto però capisce che la propria propensione è diretta al giornalismo ed infatti è proprio nella redazione de Il Mattino che inizia la propria carriera. Dopo anni di gavetta e di studio, Gigi Marzullo diviene giornalista professionista nel 1983. E’ proprio in questo anno che grazie anche all’aiuto di Ciriaco De Mita, politico molto influente e suo corregionale, Gigi Marzullo esordisce in televisione all’interno di un programma in onda su Rai Uno, Forte Fortissimo. Tre anni più tardi e precisamente nel 1986 viene scelto da Biagio Agnes per condurre insieme a Sammy Barbot il programma Italia mia.

Nel 1987 invece passa a condurre il programma Il mondo è tuo con la collaborazione di Giulia Fossà. Negli anni successivi Gigi Marzullo continua con discreto successo a fare esperienze televisive alla conduzione di programmi come Microfono d’Argento nel 1988, una vera e propria serata di gala televisiva che Marzullo conduce insieme a Gabriella Carlucci, e programmi come Sotto l’albero sempre del 1988. In seguito a queste sue conduzioni nel 1989 e per ben quattro anni gli viene affidata la conduzione di un programma notturno targato Rai Uno, Mezzanotte e dintorni, in cui il giornalista, intervistando numerosi personaggi televisivi, gli pone domande ostiche ed a volte anche molto pungenti. Sono suoi anche altri due programmi, Uno più uno e L’asino d’oro che lo vedono alla conduzione nel 1994.

È da questo anno che comincia per Gigi Marzullo l’ascesa al successo, in quanto è proprio dal 1994 che per ben diciannove anni conduce il programma Sottovoce, inoltre tra i propri successi ci sono anche altri programmi come: Settenote – Musica e musiche dedicato alla musica, il programma dedicato al cinema, Cinematografo ed il programma che si occupa di libri, Milleeunlibro – Scrittori in Tv. Nel 2007 gli viene assegnato il Premio Cimitile, nella sezione giornalismo Antonio Ravel, mentre nel 2008 viene insignito del Premio Città dei Cavalieri di Malta. Il 14 maggio 2013 diviene responsabile della struttura Notte di Rai Uno ed inoltre il direttore generale Rai Luigi Gubitosi gli assegna il ruolo di capostruttura cultura della prima rete Rai. Il suo modo di dire: si faccia una domanda e si dia una risposta, è diventata la frase che lo caratterizza ma che lo ha fatto diventare anche oggetto di molte imitazioni e burle



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori