Lele Esposito/ Superiore alle provocazioni di Yvonne (Amici 2016, Ed.15 oggi 16 gennaio)

Lele Esposito è uno dei cantanti che fanno parte della classe di Amici, il talent show condotto da Maria De Filippi che torna sul piccolo schermo oggi 16 gennaio con il pomeridiano

16.01.2016 - La Redazione
amici_2015
Amici 2016

Lele Esposito è stato il capitano, nonché uno dei protagonisti, della scorsa puntata di Amici 2016, ovvero quella del 9 gennaio 2016. L’appuntamento settimanale inizia con una piccola polemica, scatenata da Yvonne: questo poiché, ad inizio della sfida, la direzione del programma ha deciso di optare per una sfida speciale, che vedrà protagoniste ben tre squadre. Questo per il semplice fatto che, nei precedenti appuntamenti, alcuni concorrenti non hanno avuto la possibilità di potersi esibire, in quanto i capitano non li hanno schierati. E proprio durante la formazione delle squadre che Yvonne decide di provocare i due capitani avversari, in particolar modo Lele: la ragazza sostiene che, le formazioni, vengano create in base alle simpatie. Ma Lele decide di ignorare le provocazioni di Yvonne, continuando con le sue scelte: per lui infatti è più importante partecipare al programma e fare bella figura invece che perdere tempo a litigare coi suoi avversari e compagni di squadra. Dopo questo inizio tutt’altro che tranquillo, Lele viene chiamato a sostenere una sfida molto complessa, che lo vede contrapposto a Sylvestre: la grande voce dell’avversario sembra però non preoccupare Lele, che lo ascolta e osserva il suo modo di fare. Lele, che ancora una volta si concentra solo ed esclusivamente sulla sua esibizione, decide di esibirsi nel brano Stay, cercando di incantare e interpretare, a modo suo, il brano che gli è stato assegnato. Il capitano della formazione viene giudicato dai vari professori e in particolar modo da Di Francesco, il quale sostiene che il concorrente è stato in grado di reggere la pressione e soprattutto di non sfigurare contro un talento come il suo avversario. Lele viene premiato con un voto pari a otto punti, in quando Di Francesco sostiene che il dieci è quasi impossibile da raggiungere, visto che deve essere perfetto sotto ogni punto di vista e che quindi, tale votazione, deve essere considerata come completamente assente. Lele ha poi cercato di schierare i suoi compagni in maniera strategica, cercando di evitare delle sconfitte, riuscendo ad evitare che, la sua squadra, potesse essere oggetto della sfida finale, quella per l’eliminazione. Dopo il programma, Lele ha evitato di perdere i componenti del suo team, in quanto è riuscito a salvarsi proprio alla fine. 

Nel continuo della settimana, Lele ha proseguito coi vari esercizi di canto e ha cercato di migliorarsi parecchio. Inoltre, ha fatto ben capire ai suoi compagni di percorso che, uno degli obiettivi che devono raggiungere, consiste nell’arrivare in finale, in quanto vorrebbe partecipare alla fase serale del programma. Lele ha anche evitato delle discussioni con gli altri compagni, cercando di adottare il suo classico modo di fare, ovvero cordiale con tutti e sempre attento al modo di fare. La settimana di Lele è quindi proseguita in maniera semplice e tranquilla, proprio come lo stesso concorrente ha abituato, ovvero senza colpi di testa che potrebbero danneggiarlo ed essere il suo errore che lo potrebbe portare all’eliminazione dal programma. 

Lele, ancora una volta, ha dimostrato di essere una persona tranquilla che pensa solo ed esclusivamente ad andare avanti nel programma: le provocazioni dei suoi avversari sembrano scivolargli come se fosse acqua piovana.  Lele infatti si è dimostrato in grado di evitare di entrare in polemica specialmente con Yvonne, che ha continuato a provocarlo nella prima parte della puntata settimanale, con le sue accuse sugli esclusi e sulle potenziali preferenze.Lele ha come una bolla che lo circonda e che lo protegge da eventuali comportamenti tutt’altro che motivati: questo atteggiamento è un buon punto di partenza ma, probabilmente, il ragazzo dovrà cercare a tutti i costi di evitare di passare per colui che non vuole mai reagire. Il rispondere, in maniera educata e corretta, potrebbe permettergli di distinguersi maggiormente e soprattutto potrebbe consentirgli di far capire, ai professori della scuola di Amici, il tipo di persona che lui risulta essere, ovvero potrebbe dimostrare di avere un carattere forte e determinato, in grado di aiutarlo nel proseguimento del programma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori