FARGO/ Anticipazioni puntata 21 gennaio 2016 su Rai 4: Lester rientra al lavoro

- La Redazione

Fargo, anticipazioni puntata 21 gennaio 2016: Lester rientra al lavoro e capisce che deve avere a che fare con la moglie di Haas. Intanto, Molly continua le indagini e fa una scoperta…

fargo_R439
Fargo

Stasera, giovedì 21 gennaio 2016, Rai 4 manderà in onda il terzo e il quarto episodio di Fargo in prima serata. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo arrivati la settimana scorsa: Lester Nygaard (Martin Freeman) è assorto nei suoi pensieri e non ascolta le parole della moglie che gli riferisce alcuni episodi. Il lavoro da assicuratore non lo soddisfa molto, soprattutto perché non riesce a convincere così facilmente i clienti. Tempo dopo, Lester incontra per strada Sam Haas (Kevin O’Grady), un suo vecchio compagno di scuola che faceva il bullo. Sam scopre che Lester ha sposato Pearl (Kelly Holden Bashar) ed inizia a fargli di nuovo pressione. Una finta dell’uomo lo fa finire per sbaglio contro una vetrata e così Lester deve andare all’ospedale. Qui conosce Lorne Malvo (Billy Bob Thornton), un killer a pagamento appena arrivato in città per compiere un omicidio che gli è stato commissionato. L’uomo si dimostra molto interessato all’incidente avuto da Lester ed inizia a chiedergli qualche particolare su Haas. Cerca quindi di convincerlo a reagire e si offre per ucciderlo al suo posto. Lester non acconsente, ma non dice nemmeno di non essere d’accordo. Tempo dopo, Lorne rintraccia Haas e lo uccide. Verne Thurman (Shawn Doyle), il capo della Polizia, e Molly Solverson (Allison Tolman), una poliziotta di primo pelo molto brillante, vengono assegnati al caso. Durante le indagini, Molly viene a sapere da un’infermiera che Lester ed un uomo sconosciuto avevano parlato di Hass. Intanto, Lester litiga di nuovo con la moglie e decide di ucciderla. Contatta poi Lorne mentre Vern si mette in contatto con lui per interrogarlo. Lester cerca in tutti i modi di nascondere l’omicidio ma il poliziotto se ne accorge ed il venditore uccide anche lui. Lester finge quindi di essere stato aggredito e che la moglie sia stata uccisa durante un’effrazione. Ore dopo, Lorne viene fermato da Gus Grimly (Colin Hanks) ad un posto di blocco ma lo costringe a lasciarlo libero senza ulteriori controlli. A Bemidji arrivano due criminali di Fargo che avevano avuto da ridire di recente con Hass. Mr Wrench (Russell Harvard) e Mr. Numbers (Adam Goldberg) scoprono Max Gold (Brian Markinson) che è stato ucciso e sospettano che l’assassino possa essere qualcuno che lo ha cercato giorni prima. Gold fa una breve descrizione di Lorne ed incarica i due di trovare il suo assassino, perché lui e Haas erano amici da diverso tempo. Intanto, Lester accetta di trasferirsi a casa del fratello per non rimanere nel luogo in cui è stata uccisa la moglie. Fra i due c’è sempre stata molta tensione ma Lester crede di fuggire alle indagini in questo modo. In più, non può rischiare di farlo insospettire e di fargli capire che può essere colpevole. Il fratello gli riferisce anche che la Polizia sta svolgendo delle indagini e che si cercano degli indizi. Arrivato a Duluth, Lorne viene contattato da Stavros Milos (Oliver Platt) che gli richiede di trovare la persona che lo ricatta. A Lorne bastano poche ricerche per capire che dietro quel ricatto si nasconde la moglie Helena (Allegra Fulton) ed il personal trainer Don Chumph (Glenn Howerton). Intanto, Bill Oswalt (Bob Odenkirk) viene assegnato al ruolo di capo della Polizia di Bemidji mentre Molly inizia a capire che le proprie capacità sono scarse. L’agente non è così brillante nelle indagini come aveva creduto e per questo viene allontanata dal caso. L’unica possibilità che le viene data è di indagare sul primo omicidio di Lorne avvenuto in città. La vittima non è ancora stata identificata e la dinamica del delitto non è ancora chiara. Bill crede che i casi non siano collegati e pensa che si tratti solo di una coincidenza. Molly invece è convinta che i due omicidi siano stati fatti dalla stessa persona per via dell’orario ravvicinato in cui entrambi i crimini sono stati commessi.

Nel terzo episodio di Fargo in onda stasera su Rai 4 e dal titolo “Una strada fangosa” Lorne affronta Chumph ma scopre che non era a conoscenza dei segreti di Stavros. L’uomo ricatta inoltre Stavros per conto proprio dopo aver sentito la moglie della vittima parlare dei suoi traffici. Lorne decide di prendere in mano la situazione, per poi uccidere il cane di Stavros. Intanto Lester rientra a lavoro e scopre che deve incontrare Gina, la moglie di Haas, per spiegarle alcuni particolari sull’assicurazione del marito. Molly decide di indagare anche su Bill perché la sua presa di posizione non la convince del tutto. L’agente identifica anche la vittima sconosciuta ed ottiene una chiara immagine di Lorne grazie alla videosorveglianza. Nell’episodio numero quattro, dal titolo “Le piaghe della Bibbia” si inizia nel 1987, Stavros si trova bloccato con l’auto in mezzo alla neve perché la benzina nel serbatoio è terminata. Trova quindi una valigia piena di soldi con cui costruisce l’impero che possiede nel presente. Gus incontra Lorne in maniera casuale e lo arresta portandolo in centrale. L’assassino non cerca di opporsi ed è sicuro che verrà rilasciato molto presto. Solo due ore dopo Lorne viene infatti fatto uscire perché riesce a convincere il Tenente e Bill di essere stato fermato per uno scambio di persona. Lorne riprende così il ricatto verso Stavros e mette in atto tutto ciò che sa delle piaghe d’Egitto descritte nella Bibbia. Intanto, Wrench e Numbers rapiscono Lester.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori