PICCOLI BRIVIDI/ Da oggi al cinema il film con Jack Black (21 gennaio 2016)

- La Redazione

Piccoli Brividi, film da oggi al cinema: Jack Black nei panni R.L.Stine nella pellicola diretta da Rob Letterman. La trama e le curiosità della pellicola (21 gennaio 2016)

alcinema
Cinema

Oggi, giovedì 21 gennaio 2016, usirà in tutte le sale italiane il film Piccoli brividi, con Jack Black. Vediamo la trama della nuova pellicola. Piccoli brividi si apre con la presenza del giovanissimo Zach Cooper, appena trasferito in una città di piccole dimensioni dalla sua precedente metropoli. Nella sua nuova avventura, conosce una ragazza molto avvenente di nome Hannah. Quest’ultima è però la figlia dell’autore della famosissima saga di successo Piccoli brividi, il buon R.L. Stine. Ad un certo punto, si viene a scoprire che la vita di Stine non è propriamente normale. Infatti, con il passare degli anni, l’uomo è stato sopraffatto dalla creatività che ha messo in atto per realizzare i suoi libri. In pratica, tutti i personaggi della sua serie sono usciti dalla carta e hanno preso forma, iniziando ad ossessionare Stine. Tutto comincia proprio a causa di Zach, che libera questi veri e propri mostri in maniera involontaria. Le creature malefiche gettano la città nello scompiglio più profondo e bisogna trovare la ricetta giusta per rinchiuderli ancora una volta all’interno dei loro rispettivi testi. Stine, Zach e Hannah si danno quindi da fare per rimettere a posto la situazione e salvare il luogo in cui vivono prima che venga distrutto in maniera definitiva. Ci riusciranno?

Il 21 gennaio 2016 sarà il giorno dell’uscita nelle sale cinematografiche italiane di Piccoli brividi, il film tratto da uno dei libri di una serie letteraria tra le più conosciute in assoluto nel settore dell’horror e composta da R.L. Stine. Il titolo è diretto da Rob Letterman e si prefigge l’obiettivo di coniugare orrore, avventura e un pizzico di commedia. Non a caso, l’attore principale è Jack Black, noto per diversi parti in pellicole di carattere prettamente comico, o quantomeno ironico.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori