TI GUARDO/ Da oggi al cinema il film di Lorenzo Vigas che ha vinto il Leone d’Oro (21 gennaio 2016)

- La Redazione

Ti Guardo, film da oggi 21 gennaio al cinema: la pellicola diretta da Lorenzo Vigas ha vinto il Leone d’oro come miglior film a Venezia quest’anno. Vediamo la trama e qualche curiosità 

festival-venezia
Il film Ti Guardo ha vinto il Leone d'Oro al Festival di Venezia

Oggi, giovedì 21 gennaio 2016, in tutti i cinema italiani uscirà il film Ti Guardo, diretto da Lorenzo Vigas e che ha vinsto, all’ultimo Festival di Venezia, il premio del Leone d’Oro. Vediamo di che cosa racconta la pellicola. Il protagonista principale è Armando, un uomo di Caracas che gestisce un’azienda incentrata sulle protesi dentali. Si tratta di una persona totalmente sola, di mezza età e senza alcun punto di riferimento. La sua vita si basa sulla ricerca di ragazzi molto più giovane di lui che possano riportarlo a casa ogni giorno dalle varie fermate degli autobus. Armando non prova sentimenti per alcun ragazzo, ma sceglie di limitarsi ad osservare le persone che gli stanno intorno. In particolare, è ossessionato da un uomo anziano, che viene osservato 24 ore su 24 in tutto ciò che fa durante la propria giornata. Ma l’esistenza di un essere umano può davvero cambiare da un momento ad un altro, e proprio grazie alla persona meno sospettabile. Infatti, un bel giorno Armando decide di portarsi a casa Elder, un criminale di basso rango dall’età di 18 anni. Inizialmente, quest’ultimo lo rapina e lo aggredisce per i suoi fini malavitosi. Col passare del tempo, le cose iniziano a cambiare in maniera radicale e tra i due si instaura un rapporto molto forte, prima dovuto ad interessi economici e poi puramente filantropico. Questo li cambierà completamente…

Ti Guardo è un titolo cinematografico di genere drammatico che sarà presente nelle sale del nostro paese a partire dal 21 gennaio 2016. Si tratta di un film in lingua spagnola prodotto nella lontana Venezuela, con la regia di Lorenzo Vigas. Originariamente viene denominato Desde allá ed è stato girato nel 2015. Viene così trattato lo scottante tema dell’omofobia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori