HEATH LEDGER/ Otto anni dalla scomparsa dell’attore: i fans ricordano l’indimenticabile Joker sui social

- La Redazione

Otto anni fa moriva Heath Leger, morto prematuramente nel 2008 a 29 anni a causa di un’intossicazione da diversi farmaci. Ledger era appena entrato nella leggenda interpretando il Joker

darkknight_ledger-w450
Heath Ledger nei panni del Joker

Sono passati già otto anni dalla morte di Heah Ledger, scomparso nel 2008 dopo aver impersonato il Joker nel secondo episodio della trilogia su Batman di Christopher Nolan, ‘Il cavaliere oscuro’. L’interpretazione magistrale gli valse l’Oscar postumo e nei tanti tweet che i fans gli dedicano troviamo diverse doto di Ledger nei panni del celebre cattivo della DC Comics. La morte dell’attore australiano colpì duramente lo star system, che si vide privato prematuramente di una delle sue stelle più promettenti. Tra i film che l’hanno visto protagonista troviamo grandi capolavori come “Il patriota”, “I segreti di Brokeback Montain”, “I fratelli Grimm e l’incantevole strega”, “Casanova”. “10 cose che odio di te” e “Parnassus”, il film rimasto incompleto e poi completato grazie alla partecipazione di colleghi Colin Farrell, Johnny Depp e Jude Law. L’attore morì a 29 anni a causa di in’intossicazione dovuta alla combinazione di diversi sonniferi, ansiolitici e analgesici. Ledger aveva solo 29 anni e un anno prima aveva chiuso la sua storia con Michelle Williams, dalla quale aveva avuto nel 2005 la figlia Matilda Rose. Oggi, anniversario della morte di Heath Ledger, il nome dell’attore è tra gli argomenti più discussi su Twitter, grazie ai tantissimi cinguettii che esprimono un dolore che non trova pace: “Heath Ledger. Otto anni. Di già.”, “Heath Ledger è in tendenza e io vi amo. È bello sapere che nonostante siano passati 8 anni venga ancora ricordato ed amato così tanto”, “Heath Ledger sempre i migliori se ne vanno. Manchi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori