AFFARI TUOI/ La concorrente Silvia porta a casa 24mila euro. Chi giocherà oggi, 24 gennaio? Riassunto e ascolti ultima puntata

- La Redazione

Affari Tuoi è pronto a tornare sul piccolo schermo di Rai 1 anche oggi, domenica 24 gennaio 2016. In attesa di scoprire chi giocherà, ecco gli ascolti registrati ieri e il riassunto

affari-tuoi-insinna-R439
Flavio Insinna conduce Affari Tuoi

Il piccolo schermo di Rai 1 tornerà ad ospitare oggi, domenica 24 gennaio 2016, un nuovo appuntamento con Affari Tuoi, il game show dell’access prime time condotto da Flavio Insinna. Nuovi concorrenti e nuove sfide sono in serbo per il pubblico del primo canale nazionale: in attesa di scoprire chi giocherà, diamo uno sguardo a quello che è successo ieri e agli ascolti. La trasmissione ha raggiunto il 17.92% di share, conquistando l’attenzione di ben 4 milioni e 378mila telespettatori, riuscendo a superare in numeri dl Tg satirico Striscia la notizia in onda su Canale 5. Ecco come è andata: una puntata solare quella di sabato 23 gennaio, che vede protagonista Silvia Puccino, la sorridente fotografa esperta in ritratti, proveniente dalla Liguria, che già ci aveva abituato a delle prodezze, quando la scorsa settimana è stata chiamata ad aiutare Samir, lo storico concorrente del Piemonte. In onore di quella puntata, la sua gara inizia proprio con ‘Rebel Rebel ’, la stessa canzone del Duca Bianco che aveva richiesto quando aveva giocato per Samir.

E inizia bene, trovando Arenzano, la sua città, di cui la regia mostra una foto della costa scattata da lei. La chiamata al 5 della Sicilia non è altrettanto fortunata, perché trova 50mila euro. ‘Facciamo foto più a buon mercato! ’ si raccomanda Flavio. Del resto, Silvia la sua fidata macchina fotografica l’ha lì con sé. Le cose vanno di male in peggio, perché nel 19 delle Marche Silvia scova proprio i 500mila euro. È il momento di cambiare canzone e la prescelta è ‘Born to be wild ’, mentre Flavio le spazza via la rogna con la scopina. Nel 10 del Molise si trovano 50 centesimi, nel 3 della Calabria 75mila euro. Silvia trova doveroso ricorrere al sale, che lancia lei stessa al momento della chiamata. Sembra trarne beneficio, perché il 7 della Toscana la ricompensa con 5 euro, nel 14 della Valle d’Aosta e nel 12 dell’Abruzzo trova rispettivamente 5mila e 20mila euro. Viene introdotto un ferro di cavallo gigante, posizionato dietro la concorrente, mentre Flavio si mette sulla sedia anti-Jella. L’11 del Lazio custodisce 10mila euro, dopodiché è il momento della Dottoressa e Flavio si fa fotografare da Silvia mentre regge il suo busto fatto all’uncinetto, con aggiunta di baffi e pizzetto. Tra Cambio o Offerta sceglie Offerta, ma rifiuta 19mila euro, in quanto allettata dai sei blu che ancora rimangono da trovare. La musica dei Rolling l’accompagna in questa ricerca, che la porta a scovare il Sorriso nel 18 della Campania e 1.000 euro nel 15 del Veneto.

Certa che lì ci sia il Portafoto, chiama il 16 dell’Umbria ma dentro purtroppo trova 250mila euro. La regia mostra alcuni dei suoi ritratti, dall’autobiografico, a quello del suo gatto, fino ad arrivare a quello della madre. Tra due tiri o 14mila euro, Silvia sceglie i due tiri, trovando l’agognato Portafoto nel 9 della Sardegna e lo Sgambetto nel 13 della Lombardia. ‘Noi dobbiamo trovare un modo, perché io muoio ogni sera…’ borbotta Flavio, quando legge quel ‘za’ finale che invece che a ‘Dimezza’ appartiene a ‘Penitenza’ e la Dottoressa obbliga Silvia a parlare solo con la ‘i’, comunicando se vuole accettare 18mila euro. Silvia rifiuta e si affida al 17 dell’Emilia Romagna, che contiene 30 euro. Sceglie di non giocare per la Jella e trova un blu nella Basilicata. A questo punto accetta i 24mila euro della Dottoressa, ritenendoli un bell’aiuto per lo studio che vuole aprire. Canta felice, accompagnata al pianoforte dal Maestro Nigro, mentre in fretta per lasciar posto a ‘Sogno e son desto 3 ‘ Flavio apre i restanti pacchi, ma lei non perde la sua solarità nemmeno quando il conduttore rammaricato le svela che i 100mila euro li aveva lei nel suo pacco 8.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori