Vikings 3/ Anticipazioni puntata del 25 gennaio 2016: la serie approda in chiaro su Rai 4, il personaggio di Ragnar

- La Redazione

Vikings 3, anticipazioni della puntata del 25 gennaio 2016, i primi due episodi della terza stagione verranno trasmessi in chiaro in Italia grazie a Rai 4, trama delle puntate e info

Vikings_logo
Vikings - terza stagione

La brutalità di Ragnar, nelle serie Vikings che debutta stasera su Rai 4 con la terza stagione, è contrastata dalla sua sete di conoscenza, anche se quest’ultima è diretta verso la conquista. Infatti proprio grazie alle sue ambizioni, Ragnar riesce a sconfiggere, nel corso della prima stagione, il conte Haraldson, riuscendo ad esplorare le terre a Sud-Ovest in cui mai nessun vichingo, prima di lui, era riuscito ad approdare. La trama si svolge ovviamente in epoche remote ed è per questo che è possibile assistere a numerosi intrighi, specialmente all’interno del gruppo senza scrupoli dei vichinghi. Nonostante sia presente una forma di lealtà fra i guerrieri, spesso tentano di sottrarsi le rispettive donne. È un particolare che possiamo notare già in Rollo, fratello di Ragnar, che prova un forte desiderio nei confronti di Lagertha. Questa battaglia interiore porta Rollo a covare rancore ed invidia verso Ragnar e a trascorrere un discreto lasso di tempo nei sentimenti più oscuri. Anche quando Ragnar e Lagertha si dividono a causa della gravidanza di Aslaug, Rollo rimane comunque sconfitto, impossibilitato a mantenere vivo il proprio onore con le razzie.

Questa sera Rai 4 manderà in onda la terza stagione di Vikings, a partire dalle ore 21:15, con due nuovi emozionanti episodi. La serie ha debuttato in Italia in questa stessa emittente mentre negli Stati Uniti ed in Canada, dove è stata creata, è stata trasmessa fin dal suo esordio sui canali storici. Nata da un’idea di Michael Hirst, la serie racconta le gesta del vichingo Ragnarr Loobrok (Travis Fimmel) e della sua brutalità. Il guerriero, infatti, sopravvive grazie alla pesca ed alla caccia, ma la sua natura violenta lo porta ad invadere i paesi stranieri assieme ai compagni. Secondo la tradizione, inoltre, un vichingo dimostra il proprio valore agli dei in base a quanto riesce ad arricchirsi e al numero di terre conquistate. Spinto sempre di più dalla bramosia di potere, Ragnarr inizierà a spingersi verso occidente diventando il primo del suo popolo a navigare attraverso il mare del Nord. Convinto di essere protetto dagli dei, raduna un gruppo di vichinghi pronti a conquistare con lui denaro e gloria. Nonostante la brutalità delle sue imprese, Ragnarr vive con la moglie Lagertha (Katheryn Winnick) ed i figli Bjorn (Alexander Ludwig) e Gyda (Ruby O’Leary). Il profilo ufficiale presente su Facebook offre molti approfondimenti sui personaggi e la serie, una vera fonte di notizie per tutti i fans appassionati delle avventure dei nostri vichinghi. La terza stagione della serie viene trasmessa in chiaro in Italia poco prima dell’uscita della quarta stagione in America, quindi i telespettatori possono stare tranquilli di non trovare troppi spoiler di ciò che accadrà prossimamente.

Il primo episodio che andrà in onda questa sera, dal titolo ‘Mercenary’, vivremo il dolore di Lagertha nell’apprendere la predizione dell’Indovino. L’uomo infatti vede che non potrà avere il figlio e verrà uccisa con l’inganno. La donna decide comunque di iniziare il viaggio verso il regno di Wessex ma chiede a Kalf (Ben Robson) di accompagnarla. Il Consigliere tuttavia decide di rimanere al villaggio con la scusa di amministrare i suoi possedimenti. Nel frattempo, Porunn (Gaia Weiss) stabilisce che accompagnerà Bjorn nel viaggio mentre Floki (Gustaf Skarsgård) vorrebbe tornare nel suo regno ma il figlio appena nato gli fa sorgere qualche dubbio. Lagertha e Ragnar, con i loro uomini, raggiungono quindi la corte di re Ecbert (Linus Roache) che richiede il loro aiuto affinché la Principessa Kwenthrith (Amy Bailey) a riconquistare la Mercia. In cambio i vichinghi potranno avere delle nuove terre per insediarsi ma nel frattempo Athelstan (George Blagden) dovrà rimanere a corte in qualità di traduttore. Quest’ultimo, poco prima della partenza degli uomini, viene messo al centro dell’interesse della Principessa Judith (Jennie Jacques) di Northumbria, moglie del Principe Aethelwulf (Moe Dunford) del Wessex. Re Ecbert invece approfitterà del viaggio con Lagertha per cercare di conquistarla.

Il secondo episodio, ‘The Wanderer’, ci mostra le vicende dopo la riconquista della Mercia. La Principessa Kwenthrith confessa a Ragnar di essere stata violentata dallo zio e dal fratello appena morti fin da quando era piccola. Porunn si è dimostrata particolarmente valorosa durante la battaglia, motivo che spinge Bjorn a chiedere la sua mano. Intanto, Lagertha scopre che le terre che ha avuto in dono da Ecbert sono abitate dai sassoni. Il re è sempre più affascinato dalla giovane vichinga e per questo le chiede di trascorrere qualche giorno a corte. Le imbarcazioni di Ragnar approdano sulla sponda opposta del fiume, dove si trova il fratello minore della Principessa. Nonostante le rassicurazioni, il giovane fugge assieme ai suoi Consiglieri, temendo di essere ucciso dalla sorella. Rimasto ad Hedeby, Kalf approfitta della lontananza di Lagertha per spingere la popolazione contro di lei ed ottenere il titolo di jarl. Intanto, Aslaug (Alyssa Sutherland), Helga (Maude Hirst) e Siggy (Jessalyn Gilsig) fanno lo stesso sogno su un uomo sconosciuto che avanza con le mani sporche di sangue mentre l’Indovino si trova, ferito, all’interno della sua capanna. Tempo dopo, l’uomo visto in sogno si presenta da Helga e le chiede aiuto. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori