APPARTAMENTO AD ATENE / Diretta streaming del film su Iris con Laura Morante e Gerasimos Skiadaressis: video trailer con le scene del film

- La Redazione

Appartamento ad Atene, in onda stasera (26 gennaio 2016) su Iris, a partire dalle ore 21.00. Un film che narra di una storia ambientata nel periodo della seconda guerra mondiale ad Atene

Iris_Logo_2013_439
Il film in onda su Iris

Iris manderà in onda alle 20.59, dunque fra pochissimo, il film drammatico “Appartamento ad Atene”, con Laura Morante, Gerasimos Skiadaressis, Richard Sammel, Vincenzo Cera, Alba de Torrebruna. Appartamento ad Atene è un film del 2011. Nella pellicola ritroviamo una famiglia che si ritrova ad ospitare un generale tedesco che, all’interno dell’appartamento, sembra dover sempre impartire le sue regole. La famiglia sottostà a quanto l’uomo ordina, arrivando a muoversi all’interno della casa e a svolgere le varie faccende domestiche dietro suo comando. La madre e i due figli, ancora bambini, arrivano a dormire tutti e tre insieme in un giaciglio di fortuna, dove il figlio maschio, esasperato dalla situazione, arriva a pianificare con ironia la morte dell’ufficiale e viene immediatamente zittito dalla madre. Vi ricordiamo che il bel film è disponibile in diretta streaming video con il servizio gratuito del portale Mediaset, nella pagina dedicata a Iris, cliccando semplicemente qui. Ecco il trailer con le scene del film

Andiamo a scoprire un paio di notizie sul film in onda oggi su Iris alle ore 21.00, Appartamento ad Atene. Il lungometraggio Appartamento ad Atene è stato girato nella città di Gravina di Puglia per quanto riguarda gli esterni, mentre per gli interni sono stati usati gli studi di Cinecittà. La pellicola in questione ha avuto nomination sia al David di Donatello che al Nastro d’argento ma in entrambi i casi non è riuscito a vincere nessun premio. In competizioni però di calibro inferiore, qualche soddisfazione è riuscito a toglierselo, infatti il regista Ruggero Dipaola ha vinto il premio Vetrina giovani al Festival internazionale del film di Roma.

La pellicola in onda stasera su Iris alle 21.00 è un film del 2011, diretto da Ruggero Dipaola (sua opera prima). Appartamento ad Atene è un film drammatico, la durata è di circa un ora e mezza, uscito il 28 settembre 2012 è tratto dal romanzo omonimo di Glenway Wescott. Il cast si compone con: Laura Morante (Zoe Helianos), Richard Sammel (capitano Kalter), Gerasimos Skiadaresis (Nicolas Heliamos), Peter Boom (maggiore Von Roesch), Vicenzo Crea (Alex Heliamos, il figlio), Alba De Torrebruna (Leda Heliamos, la figlia), Mariagrazia Mandruzzato (donna greca).

Il film è ambientato nel periodo della seconda guerra mondiale, è l’anno 1942 e ad Atene, Leda Heliamos e per strada con il fratello Alex ed altri bambini, vengono poi avvisati che delle guardie tedesche stanno entrando in casa loro, così i 2 fratelli vanno verso la loro abitazione. Il capitano Kalter decide di stabilirsi a casa degli Heliamos, composta dai genitori Nicolas e Zoe, prendendo possesso della loro stanza da letto e dando ordini ai componenti della famiglia. Il clima così in casa cambia e quello più contrariato dalla presenza del nazista è Alex che medita anche di ucciderlo. Kalter poi prova a frustarlo quando il bambino disubbisce ad un ordine ma viene difeso dai genitori, nel frattempo Leda diventa donna avendo il ciclo per la prima volta, così sua madre Zoe le dà i giusti insegnamenti a riguardo. Il capitano nazista poi fa rientro in Germani e per due settimane la famiglia Heliamos ritrova la serenità smarrita con l’arrivo del militare.

Quando però il militare nazista torna fa notare alla famiglia che il suo grado è aumentato, diventando maggiore, ma Nicolas nota qualche cambiamento nell’umore dell’uomo. Quest’ultimo poi respinge l’avançe della piccola Leda e chiede a suo padre di tenerla a bada, quest’ultimo litiga poi con suo figlio Alex che non approva il comportamento remissivo del padre nei confronti del maggiore. Il militare poi mentre sta piangendo viene interrotto da Nicolas che si ferma a parlare con lui e quando lo conforta, nel dire qualcosa contro Hitler, scatena l’ira di Kalter che lo fa portare in caserma dalle sua guardie, dove viene imprigionato. Il maggiore poi tornato a casa prova a rassicurare la moglie Zoe, poi chiede di rimanere solo in stanza e non essere disturbato, ovviamente la donna esegue l’ordine. Mentre in casa regna il silenzio, si ode un colpo di pistola, nessuno ha il coraggio di entrare nella stanza, ma ci pensa Alex che poi avvisa la sorella e la madre che Kalter si è ucciso. La donna a questo punto chiama il maggiore Von Roesch che viene in casa e scopre il cadavere, poi con dei suoi uomini lo portano via coperto da un lenzuolo. Zoe si reca a casa del maggiore Von Roesch per capire che fine abbia fatto suo marito, che nel frattempo le lascia lettere sotto la porta di casa, e lì conosce la donna che vive in casa con lui. Sarà proprio lei a far capire a Zoe che per ordine del maggiore, suo marito è stato ucciso da Kalter, la donna a questo punto va via leggendo l’ultima lettera di Nicolas.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori