CADUTA LIBERA/ Marco è ancora campione, ma non vince il premio. Chi lo sfiderà oggi, 26 gennaio? Riassunto e ascolti ultima puntata

- La Redazione

Caduta Libera torna su Canale 5 anche oggi, 26 gennaio 2016, con nuove sfide per il campione Marco. Nell’attesa di conoscere gli sfidanti, il riassunto e gli ascolti di ieri

Caduta_libera_r439
Caduta Libera

Gerry Scotti tornerà anche stasera, martedì 26 gennaio 2016, al timone di una nuova puntata di Caduta Libera, il game show in onda dalle 18.45 su Canale 5: tornerà il campione e conosceremo nuovi concorrenti pronti a sfidare la botola, ma in attesa di scoprire chi sono diamo uno sguardo agli ascolti registrati ieri e a quello che è successo. La trasmissione ha raggiunto il 19.86% di share, conquistando la fiducia di ben 4 milioni e 148mila telespettatori. Ecco come è andata: si inizia con una puntata speciale, dedicata alla forma fisica, tutti i concorrenti infatti sono giovani culturisti in costume pronti a giocarsi il tutto per tutto per portare a casa il montepremi che può arrivare fino ad un massimo di 300 mila euro. Il primo campione della serata è Marco Pigoli, ventinovenne di Milano, ex atleta agonista di pugilato ed ora personal trainer. Marco decide di cominciare con il gentil sesso e chiama la concorrente numero 4, Lucia Nocilli, originaria della Romagna ma da tempo trasferitasi in Veneto dove fa la commessa. La povera Lucia non riesce a passare il turno e precipita giù nella botola e a Marco tocca scegliere il primo piede della serata e vedere cosa nasconde, il ventinovenne milanese decide di scoprire il nero che contiene 5.000 euro. Ora tocca ad un uomo, il numero 9, Simone Cipolloni, un modello che si sta avvicinando al mondo del culturismo. Dopo una serie di domande Simone cade su una e Marco può continuare il suo gioco, scegliendo ancora una volta il piede nero che questa volta contiene 1.000 euro. Dopo aver eliminato i primi due concorrenti, ora ne mancano soltanto otto e tocca ad una donna, la numero 10, Cristina Samarelli da Bergamo, tentare di spodestare il campione ma neanche lei ce la fa e cade nella botola. Questa volta Marco sceglie il piede bianco che nasconde i 5.000 euro. È il numero 5, Santino Tamà, istruttore di fitness siciliano, il prossimo concorrente il quale cade alla seconda domanda e Marco continua la sua partita scegliendo il piede bianco che nasconde il moltiplica per due, permettendogli così di raddoppiare il suo montepremi andando a 22 mila euro. Ora tocca alla numero 2, Mariella Scarangella da Matera, la quale però cade sulla prima domanda e Marco sceglie il piede bianco che nasconde i 500 euro. Ne mancano soltanto 5 ed il personal trainer milanese chiama il numero 1, Marco Vaccino da Follonica. Il concorrente siciliano cade proprio su una domanda di fitness e Marco opta per il piede nero che nasconde 1.000 euro. È il turno della numero 8, Mariantonietta Degli Orgi da Genova, banchiera molto determinata a portargli via il posto, si rivela infatti una sfida all’ultimo sangue tra i due, è stata brava e lo ha messo in serie difficoltà ma non è riuscita a spodestarlo. Superata questa ardua sfida, Marco sceglie il piede dimezzando il montepremi, tornando così a 11.750 euro. Il tempo sta per esaurire ed è arrivato il momento dell’ultima sfida, Marco sceglie il numero 3, Fabrizio da Roma, il quale non riesce nel suo intento ed il bel milanese sceglie ancora una volta il piede nero che purtroppo contiene soltanto 1.000 euro, totalizzando così un montepremi di 12.750 mila euro. È il momento del gioco finale, mancano gli ultimi dieci passi da compiere in tre minuti ma per sole due domande Marco non riesce a portare a casa il montepremi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori