POMERIGGIO 5/ Ospiti, L’atterraggio d’emergenza del volo Malpensa – Miami. La palazzina crollata a Roma. Isabella Noventa (Oggi, 26 gennaio 2016)

- La Redazione

Pomeriggio 5, anche oggi, martedì 26 gennaio 2016, alle 17.10 su Canale 5 torna il programma condotto da Barbara D’Urso. Di cosa si parlerà oggi in studio?

barbara-d-ursoR439
Barbara D'Urso

Torna anche oggi su Canale 5 il consueto appuntamento con il salotto di Pomeriggio 5. Tra fatti di cronaca e argomenti meno seri Barbara D’Urso introdurrà un’altra giornata del nostro paese e non solo. Inoltre grande attenzione sarà data agli ultimi fatti di gossip legati ai fenomeni del momento, con uno sguardo sempre attento all’attualità. Prima di vedere chi sarà ospite oggi e di cosa si parlerà andiamo a vedere cosa è accaduto nell’ultima puntata quella di venerdì scorso. 

Riassunto: La puntata odierna di Pomeriggio Cinque si è aperta con la notizia di quanto è accaduto in volo sull’aereo che era diretto da Malpensa a Miami e che è stato costretto a un atterraggio di emergenza in Canada a causa di una turbolenza. L’aereo in pratica ha preso la coda della burrasca che imperversa in questi giorni negli Stati Uniti e vi sono stati anche diversi feriti. Uno dei passeggeri ha persino registrato un video dell’accaduto e tale video è stato trasmesso quest’oggi. Un altro passeggero invece è intervenuto al telefono per spiegare che quello che è accaduto è stato un fulmine a ciel sereno, senza alcuna avvisaglia.
Per quanto riguarda la notizia della palazzina crollata a Roma, abbiamo ascoltato invece oggi la testimonianza della donna che ha dato l’allarme ed è riuscita così a sventare una strage. Subito dopo sono arrivati i vigili del fuoco e così insieme alla donna sono andati porta per porta ad avvertire le persone che si trovavano all’interno. Il palazzo è quello sotto il quale si trova il Teatro Olimpico, che quella sera peraltro era anche pieno. Se non ci fosse stato l’allarme, dunque, si sarebbe verificata una strage gravissima. Sulle cause del crollo vi sono diversi ipotesi. Si è parlato anche di ristrutturazioni in corso in due appartamenti.
Isabella è scomparsa ormai da nove giorni e una sua amica racconta di una stalker donna che avrebbe infastidito la donna. Quest’ultima dopo aver mangiato una pizza con il suo amico Freddy era tornata con lui alla sua abitazione. Cosa sia accaduto non si sa. L’inviato di Pomeriggio Cinque è andata a incontrare anche il fratello della donna, che pensa che la donna possa aver perso solo la memoria, in quanto senza portare sua madre non sarebbe mai andata via di casa di sua spontanea volontà. L’appello dell’uomo è rivolto a chiunque dovesse vederla. Un amico di Isabella sostiene invece che la donna potrebbe essere stata sequestrata. La domanda che ci si pone è se la storia della stalker, che risale a un paio di anni fa, possa essere in qualche modo connessa con questa vicenda. Intanto un altro appello è partito anche dal parroco del paese.
Lo psichiatra Alessandro Meluzzi ha fatto parlare molto di sè in questi giorni, per la notizia secondo cui egli sarebbe diventato un vescovo ortodosso. Eppure sembrerebbe che le cose stiano diversamente. Dalla Sacra Arcidiocesi Ortodossa d’Italia è arrivata infatti per lui una bella scomunica. Meluzzi però ha spiegato che l’unico a poter emettere tale scomunica sarebbe stato il Patriarca Bartolomeo, che sta ad Istanbul. Lui dunque nega tutto e dice di non essere mai stato scomunicato, ma di essere semplicemente diventato un primate della Chiesa Ortodossa Italiana. Una delle caratteristiche di questa Chiesa è che anche i preti e i vescovi possono essere sposati. Meluzzi ha spiegato infatti che sua moglie è cattolica ma spesso partecipa anche alla sua messa ortodossa.
Riguardo alla storia del convento degli orrori abbiamo ascoltato una telefonata choc di una mamma disperata che cerca di spiegare a suo figlio, frate in Inghilterra, che quanto accaduto è molto grave. Lui però nega e la rimprovera di essere comparsa in televisione alimentando le polemiche e le critiche su Padre Stefano. Quest’ultimo intanto, sembrerebbe essere stato trasferito a San Giovanni Rotondo per via delle sue condizioni di salute.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori