STASERA IN TV/ Programmi Rai: Il Paradiso delle Signore, Alessandria – Milan e Ballarò (oggi, martedì 26 gennaio 2016)

- La Redazione

Stasera in tv, i programmi Rai di oggi martedì 26 gennaio 2016: la fiction Il Paradiso delle Signore su Rai 1, su Rai 2 Alessandria – Milan e su Rai 3 Ballarò. Il dettaglio della serata

logorai_R115
Il film in onda su Rai 3

Stasera in tv la Rai offre programmi dedicati a tutta la famiglia. Andrà in onda, su Rai 1, l’ultimo attesissimo appuntamento con la fiction Il Paradiso delle Signore, che dominerà gli ascolti assieme alla semifinale di andata Tim Cup – Coppa Italia 2015/16 fra le squadre Alessandria – Milan. In programma anche film drammatici e commedie, il talk show politico Ballarò su Rai 3 e la replica di Boss in incognito su Rai Premium. Su Rai 1 a tenere il pubblico incollato al televisore ci sarà l’ultimo episodio de Il Paradiso delle Signore, la fiction che vedrà il suo finale di stagione proprio in quest’ultimo appuntamento. A tenere tutti con il fiato sospeso è la storia d’amore fra Teresa Iorio (Giusy Buscemi) e l’affascinante imprenditore Pietro Mori (Giuseppe Zeno), contrastata dall’imminente matrimonio di Mori con l’aristocratica Andreina Mandelli. In puntata assisteremo alla decisione finale che vedrà Teresa scegliere fra il suo capo e Vittorio, l’uomo che da sempre la corteggia. Anche Lucia si troverà difronte a una scelta, quella che potrebbe portarla fra le braccia di Cazzaniga. In seconda serata andrà in onda Porta a porta, l’approfondimento politico e culturale condotto da Bruno Vespa. Su Rai 2 ci sarà la semifinale Tim cup – Coppa Italia fra Alessandria Milan e, in seconda serata Fatti Unici, la situation comedy live dove un commissario, Marisa, interpretata da Maria Bolignano, cerca di portare avanti il suo lavoro mantenendo una storia segreta con un collega e vergognandosi di suo fratello Ciro, un truffatore. Su Rai 3 andrà in onda Ballarò, il talk show politico condotto da Massimo Giannini, a seguire TG3 Linea notte. Su Rai 4 ci sarà il film fantastico Hansel & Gretel – Cacciatori di streghe. Dopo essere stati abbandonati dai genitori in un bosco, Hansel e Gretel verranno rapiti da una strega intenzionata a renderli prigionieri e cibarsi delle loro carni. Sul punto di perdere la vita, i due fratelli riusciranno ad avere la meglio sulla strega e, dopo aver scoperto di essere immuni al potere magico della terribile aguzzina, decideranno di diventare cacciatori di streghe. Su Rai 5 andrà in onda il film drammatico del 2002 dal titolo Lontani dal paradiso, ambientato nel 1957 quando la stimata famiglia Whitaker, dovrà fare i conti con la bisessualità del capofamiglia, che si intratterrà con uomini conosciuti nei bar, e l’infedeltà di sua moglie Cathy, che subirà le condanne dei suoi concittadini a causa della sua relazione con un uomo di colore. Su Rai Movie andrà in onda Tutti pazzi per Rose, una commedia del 2012 che parla di una ragazza ventunenne che vive con suo padre, destinata a sposare il figlio del meccanico e a vivere una vita che non vuole, quella della casalinga. Un colloquio di lavoro con il facoltoso Louis Echard cambierà le cose, l’uomo infatti scoprirà il talento di Rose nello scrivere a macchina e la porterà a competere a livello mondiale, fino a quando non arriverà l’amore. Su Rai Premium andrà in onda la replica dell’ultimo episodio di Boss in Incognito, che vedrà il titolare dell’azienza Di Martino, il brand che controlla i pastifici dei marchi Gragnano e Amato, infiltrarsi nella sua azienda come un comune dipendente e premiare i lavoratori più meritevoli.

Ecco il dettaglio della prima serata Rai di oggi, martedì 26 gennaio 2016:

Rai 1, ore 21.20 Il Paradiso delle Signore, fiction;
Rai 2, ore 20.50 Tim cup – Coppa Italia 2015/16;
Rai 3, ore 21.05 Ballarò, talk show politico;
Rai 4, ore 21.10 Hansel & Gretel – Cacciatori di streghe, film d’azione fantastico;
Rai 5, ore 21.15 Lontani dal paradiso, film drammatico; 
Rai Movie, ore 21.15 Tutti pazzi per Rose, commedia;
Rai Premium, ore 21.20 Boss in incognito, docu-reality.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori