UNA NOTTE AL MUSEO / Diretta streaming del film su Italia 1 con Ben Stiller e Robin Williams: video trailer con le scene del divertente film

- La Redazione

Una notte al museo, in onda stasera (27 gennaio 2016) su Italia 1, a partire dalle ore 21,10. Un film che narra di un guardiano di museo circondato da personaggi che prendono vita

mediaset
La prima serata Mediaset di oggi

Italia 1 manderà in onda alle 21.10, dunque fra pochissimo, il film commedia “Una Notte al Museo”, con Carla Gugino, Ben Stiller, Robin Williams, Owen Wilson, Kim Raver, Mickey Rooney, Dick Van Dyke, Bill Cobbs, Pierfrancesco Favino. Una Notte al Museo è un film del 2006. Larry si trova a sostenere un colloquio in un museo, per diventare la nuova guardia notturna. Il museo ha numerose sale, tutte differenti ed affascinanti. La notte, però, accade qualcosa di speciale. Niente può infatti entrare o uscire, poiché il museo si riempie di un’atmosfera magica e le varie creature che lo popolano, tra cui lo scheletro di un gigantesco dinosauro che spaventa Larry e sembra volersi cibare di lui, prendono vita. La situazione non è per nulla facile per il guardiano, che si trova a dover fronteggiare anche alcuni conflitti.  Vi ricordiamo che il bel film è disponibile in diretta streaming video con il servizio gratuito del portale Mediaset, nella pagina dedicata a Italia 1, cliccando semplicemente qui. Ecco il trailer con le scene del divertente film.

Come molte altre pellicole prima di questa, Una notte al museo – il film che viene proposto oggi mercoledì 27 gennaio 2016 su Italia 1 – non è esente da qualche errore. Come riporta il sito specializzato bloopers.it, è possibile notare che nella stanza del museo che dovrebbe contenere i mammiferi ci sono anche gli struzzi, che in realtà sono degli uccelli. In una scena all’inizio della pellicola, il protagonista indossa una sciarpa che continua a cambiare posizione: inoltre, quando Larry vede il T-Rex gli prende un colpo tale che lascia cadere a terra la torcia. Subito dopo, quando lo vediamo scappare, ritroviamo però l’oggetto con lui…

La pellicola in onda stasera su Italia 1 alle 21,10 è un film del 2006, diretto da Shawn Levy. Una notte al museo è un film commedia fantasy. Il cast di questa pellicola, della durata di circa 105 minuti, è composto da: Robin Williams, Ben Stiller (Larry Daley), Carla Gugino (Rebecca), Dick Van Dyke (Cecil Fredericks), Owen Wilson (Jedediah Smith), Mickey Rooney (Gus), Paul Rudd (Don), Jake Cherry (Nick Daley). Un papà bambinone e casinista accetta lavoro come custode notturno di un museo. Il lavoro sembrerebbe semplice se non fosse per il fatto che di notte tutto nel museo prende vita, mummie e scheletri di dinosauro compreso.

La pellicola è ambientata a New York nel museo di storia naturale, dove ogni statua e personaggio è rappresentato. Larry Daley, è un uomo separato con un figlio Nick, che lui porta ad una partita di hockey, dopo la partita i due passano del tempo insieme. Larry nel frattempo cerca lavoro ma non riesce a trovare nulla, così l’impiegata dell’agenzia di lavoro le propone un colloquio con Cecil Fredericks, così l’uomo accetta per vedere di cosa si tratta. Sul posto fa la conoscenza della guida Rebecca e poi parla con Cecil, che gli spiega il lavoro di guardiano e gli presenta i colleghi Gus e Reginald, quest’ultimi due sono diffidenti verso Larry. Fanno il giro del museo dove Cecil gli mostra anche una tavola di un faraone dall’alto valore, visto che ha 24 carati, il giorno dopo i due si rivedranno ancora per iniziare il lavoro. Quando inizia il suo turno Larry non sa cosa gli aspetta, si addormenta e quando si risveglia facendo il giro del museo non trova più la statua del T-rex, poi sentendo dei rumori si accorge che il dinosauro si sta dissentando da una fontanina, impaurito scappa e la bestia lo rincorre. Larry a questo punto chiama Cecil che gli comunica di leggere il manuale avuto in dotazione, il tempo di chiudere la comunicazione e il dinosauro lo ritrova. Il guardiano si dà alla fuga e scopre che tutto il museo si è animato e così le varie statue hanno preso vita e lo mettono in difficoltà, solo il presidente Roosvelt gli dà una mano, spiegandogli tutto ciò da cosa dipende. Il museo è maledetto da quando è arrivata la tavola del faraone e se qualcuno esce dal museo e non torna per l’alba diventa cenere, detto ciò spunta il sole e tutto torna alla normalità. Anche se spaventato decide di riprovarci ancora ma chiede a Cecil un nuovo manuale, visto che la scimmietta Dexter lo ha distrutto, l’uomo gli rivela che non c’è e che deve documentarsi in maniera autodidatta. A questo punto Larry parla con Rebecca che essendo una guida sa molte cose di storia ma poi si aiuta anche con i libri e con internet, la sera quando il museo si rianima, il guardiano è pronto rispetto alla sera precedente. Riesce a destreggiarsi bene anche se la scimmietta continua ad essere un avversario alquanto ostico, infatti il mattino seguente causa alcuni danni notturni, il direttore del museo lo lincenzia, ma Larry riesce a rimediare a ciò. Ad assistere alla scena però c’è anche suo figlio Nick con alcuni amici, il piccolo resta male ed il padre tornato a casa gli spiega che la notte lo avrebbe portato con sè sul posto di lavoro. Detto fatto, la sera il padre porta il figlio con sè ma stavolta c’è un’altro imprevisto, Gus, Reginald e Cecil sono lì per rubare pezzi del museo e rifarsi del licenziamento subito, facendo poi ricadere la colpa su Larry. A questo puno il guardiano chiede aiuto ai vari personaggi del museo che gli danno una mano e sgominano l’intera banda di furfanti, ciò però non evita il licenziamento dell’uomo il giorno dopo. Larry va via ma il museo è pieno di gente, così il direttore decide di riassumerlo. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori