Scaramouche/ Su Rete 4 il film con Stewart Granger, la ricetta del successo della pellicola

- La Redazione

Scaramouche è il film con Stewart Granger ed Eleanor Parker che verrà trasmesso questo pomeriggio alle 16.35 su Rete 4. Ecco la trama della pellicola realizzata nel 1952

Foto-Mediaset
Mediaset

Il film Scaramouche è uno dei grandi classici del cinema internazionale, con un successo che va avanti fino ai giorni nostri. La pellicola è stata accolta positivamente anche in Italia. I consensi sono dovuti all’elevata qualità della pellicola, alla sapienza del regista George Sidney e ad un cast di primissimo ordine, con duelli mozzafiato e intrighi pronti a mantenere alta la suspense. Da non tralasciare un pizzico di ironia che non fa altro che rafforzare i temi del film, principalmente sentimentale e drammatico. Inoltre, non bisogna dimenticarsi di riprese molto avveniristiche per quei tempi, che rendono Scaramouche come un autentico progenitore del cinema degli anni settanta e ottanta.

Nel pomeriggio del 5 gennaio 2016, a partire dalle 16.35, Rete 4 trasmetterà Scaramouche, un autentico classico del cinema risalente al 1952. Si tratta di un film di avventura ambientato subito dopo la rivoluzione francese e prodotto negli Stati Uniti. Scaramouche viene trasmesso in TV con grande frequenza e in ogni suo passaggio sul piccolo schermo ottiene ancora oggi ottimi riscontri dal punto di vista degli ascolti televisivi. Il titolo è diretto da George Sidney e ha visto come protagonisti principali Stewart Granger, Eleanor Parker, Janet Leigh, Mel Ferrer ed Henry Wilcoxon, con la produzione di Carey Wilson. Le vicende si aprono verso la fine del Settecento con la presenza del Marchese Noël De Maynes, spadaccino di primissima categoria molto ammirato in Francia e dal carattere irascibile. Il vero protagonista è però André Moreau, dongiovanni impenitente dalle disponibilità economiche piuttosto limitate. Quest’ultimo si innamora di Léonore, ma al giorno del suo matrimonio scopre di aver perso il suo vitalizio e di dover avere a che fare con il Marchese. Nel viaggio per raggiungere il Conte di Gavrillac, conosce Aline, sua figlia. I due stringono amicizia. André e De Maynes. Quest’ultimo uccide in duello Philippe. Per questo motivo, André medita vendetta e viene inseguito dagli uomini del Marchese. Durante la sua fuga, viene accolto nel sotto-scena di un teatro e incontra un interprete con la maschera di Scaramouche, allievo dello stesso insegnante di scherma del Marchese. André entra nella compagnia teatrale, indossa la maschera e diventa un campione nell’utilizzo della spada, anche se non basta per sconfiggere De Maynes. Scappa ancora una volta con l’aiuto di Aline, si reca a Parigi e decide di sfidare apertamente il Marchese. Il duello è entusiasmante e vede il successo di Scaramouche, che sceglie di non uccidere il Marchese, scoprendo anche che si tratta di suo fratello. Al termine del film, André si sposa con Aline e Léonore si consola con un giovane di belle speranze, che si scoprirà essere Napoleone Bonaparte.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori