Fantozzi in paradiso/ Sul Nove il film con Paolo Villaggio. Il trailer

- La Redazione

Fantozzi in paradiso, il film in onda su Canale 9 oggi, lunedì 10 ottobre 2016. Nel cast: Paolo Villaggio e Milena Vukotic, alla regia Neri Parenti. La trama del film nel dettaglio

canale_nove_R439
film seconda serata

Lunedì 10 ottobre alle ore 21,15 viene mandato in onda su canale Nove il film comico Fantozzi in paradiso, per al regia di Neri Parenti e con la partecipazione di Paolo Villaggio, Milena Vukotic e Anna Mazzamauro. Il trailer del film racconta del ragionier Fantozzi che dopo un fortuito incidente viene portato in ospedale per degli accertamenti. Purtroppo il medico gli diagnostica una malattia incurabile informandolo di come gli rimanga soltanto una settimana di vita. Fantozzi dopo lo sconforto iniziale decide di godersi gli ultimi giorni della sua esistenza al massimo, facendo tutte quelle cose che avrebbe voluto fare ma che non ha mai fatto. Anche la moglie, scoperta la cosa, decide di dargli un’ultima soddisfazione pagando la signorina Silvani affinchè gli regali un weekend di amore e passione. Tuttavia le cose sono molto differenti nella realtà.

Fantozzi in paradiso è il film che andrà in onda sul Nove 9 oggi, lunedì 10 ottobre 2016, in prima serata. Una pellicola comica quella che è stata diretta da Neri Parenti: il film del 1993 segna l’ottavo capitolo della saga, dove vediamo l’ex ragioniere affrontare l’angoscioso problema della morte. Il personaggio del ragionier Ugo Fantozzi, come è noto, è stato ideato dal poliedrico attore genovese Paolo Villaggio. Quello che tutti non sanno è che l’artista non aveva nessuna intenzione di rendere in prima persona la sua creatura sullo schermo: Villaggio aveva pensato di offrire la parte a Renato Pozzetto o a Ugo Tognazzi. Nessuno dei due, però, era interessato: fu allora che il comico decise di prestare il volto al suo personaggio più celebre.

Fantozzi in paradiso è il film in onda sul Nove oggi, lunedì 10 ottobre 2016 alle ore 21.15. Una commedia italiana in cui viene ripreso il fortunato personaggio del ragionier Ugo Fantozzi, interpretato dal grande Paolo Villaggio. Alla regia di questo progretto troviamo Neri Parenti, autore fiorentino noto per aver diretto celebri pellicole come ‘Fantozzi contro tutti’, ‘Pappa e ciccia’, ‘I pompieri’, ‘Scuola di ladri’, ‘Fratelli d’Italia’, ‘Paparazzi’, ‘Body Guards – Guardie del corpo’ e ‘Amici miei – Come tutto ebbe inizio’. Per quanto riguarda il cast, oltre a Paolo Villaggio, tornano molti volti celebri della saga cinematografica, tra essi ricordiamo Milena Vukotic, Gigi Reder, Plinio Fernando, Anna Mazzamauro, Angelo Bernabucci, Paolo Paoloni, Jimmy il Fenomeno, Giulio Massimini, Stefano Antonucci, Sergio Gibello, Vito Passeri e Emanuele Magnoni. Ma vediamo nel dettaglio la trama del film.

Il ragionier Ugo Fantozzi (Paolo Villaggio), sua moglie Pina (Milena Vukotic), il ragionier Filini (Gigi Reder) e la mitica signorina Silvani (Anna Mazzamauro) (vestita come una show-girl televisiva con tanto di stola di volpe) partecipano mestamente al funerale di un collega di ufficio che ha lavorato con loro per circa quarant’anni ma di cui nessuno si ricorda il nome. L’episodio colpisce molto il nostro ragioniere che inizia a pensare alla morte e su come la maggior parte della sua vita sia ormai passata. Assieme al ragionier Filini, il nostro protagonista si ritrova a fantasticare su come preparare un futuro prospero ai suoi congiunti in previsione della loro prossima dipartita, i due si risolvono a rapinare la famigerata Megaditta per cui hanno lavorato tutta la vita, indossando delle maschere per rendersi irriconoscibili. Si recano quindi in un negozio di costumi di carnevale assieme alla piccola Uga (Plinio Fernando), la nipotina del ragionier Fantozzi. La piccola è talmente bruttina che suo nonno cerca di nasconderle il volto con una maschera da troll. Ovviamente, i nostri due beniamini sono davvero due rapinatori da strapazzo, incapaci di incutere timore e privi della seppur minima capacità di organizzazione. Fortunatamente per loro, il direttore generale prende la situazione in mano e gli spiega quale sia la corretta procedura per portare a termine la rapina perfetta. Quando Filini e Fantozzi escono dall’edificio, si rendono conto che la loro auto è stata sequestrata perché era in divieto di sosta. Sono costretti, quindi, a rubare un’automobile, a cui è agganciata una roulotte appartenente a due turisti inglesi. Alla guida si siede il ragionier Filini, noto per essere cieco come una talpa, l’uomo seminerà il panico a chiunque lo incroci lungo la strada. Proprio quando i due sono convinti che tutto sia finito per il meglio, vengono affiancati da una limousine chilometrica, a bordo c’è, ovviamente, il mega direttore galattico Duca Conte Maria Rita Vittorio Barambani (Paolo Paoloni). L’uomo sa già che i due ex-dipendenti sono i colpevoli del furto adoperato al danno della banca della Megaditta. È stato proprio lui ad aiutarli, per far vivere ai suoi due impiegati un’emozione degna di nota, ora però rivuole il denaro senza esitazioni…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori