Il Kentuckiano/ Su Rai Movie il film diretto da Burt Lancaster con le musiche di Bernard Hermann. Trailer e diretta streaming

- La Redazione

Il kentuckiano, il film in onda su Rai Movie oggi, lunedì 10 ottobre 2016. Nel cast: Dianne Foster, Diana Lynn, alla regia Burt Lancaster. La trama del film nel dettaglio

logo_raiuno_28062016
Il film è in onda su Rai Movie in seconda serata

Lunedì 10 ottobre viene mandato in onda alle ore 21,10 su Rai Movie il film di genere western Il Kentuckiano diretto ed interpretato da Burt Lancaster con la partecipazione di Dianne Foster e John Corradine. Il trailer del film ci mostra un prodotto di altri tempi in bianconero rimasterizzato a colori e che per questo ancora di maggior fascino. Un boscaiolo residente in una cittadina del Kentucky è alle prese con una longeva faida che lo vede opposto ad una famiglia rivale. Per cercare di avere maggiore tranquillità, decide assieme all’amato figlio di trasferirsi in un’altra zona. Tuttavia questo non sarà sufficiente per vivere serenamente in quanto i propri storici rivali lo seguono cercando in ogni modo di fargli perdere la pazienza e quindi avere un pretesto per uno scontro fisico. Un bellissimo film che può essere visto anche in diretta streaming sul sito di Rai.tv, cliccando qui.

Il kentukiano è il film che andrà in onda su Rai Movie oggi, lunedì 10 ottobre 2016, in prima serata. Una pellicola di genere drammatico e western, che è stata diretta da Burt Lancaster su un soggetto di Felix Holt. La sceneggiatura del film è stata invece diretta da A.B. Guthrie Jr. e il montaggio è a cura di George E. Luckenbacher. Le musiche della colonna sonora sono state composte da Bernard Hermann: quest’ultimo è stato un compositore e direttore d’orchestra statunitense. Durante la sua carriera ha lavorato accanto a grandi registi tra cui Alfred Hitchcock, Orson Welles, Francois Truffaut, Brian De Palma e Martin Scorsese. Nel 1942 ha vinto il premio Oscar per la colonna sonora composta per il film L’oro del demonio. Oltre ad essere l’esordio alla regia di Burt Lancaster, Il kentuckiano è anche il primo film in cui abbia recitato l’attore newyorchese Walter Matthau. Prima di allora, il noto artista aveva preso parte unicamente a produzioni televisive di poco conto. 

Il kentuckiano è il film in onda su Rai Movie oggi, lunedì 10 ottobre 2016 alle ore 21.10. Una pellicola western del 1955 che è stata diretta dal grande divo hollywoodiano Burt Lancaster, noto soprattutto per le sue interpretazioni in film del calibro di ‘Da qui all’eternità’, ‘Sfida all’O.K. Corral’, ‘Vincitori e vinti’ e ‘Il Gattopardo’. Oltre al film di cui stiamo parlando, Lancaster si è dedicato alla regia solo per ‘L’uomo di mezzanotte’, girato quasi vent’anni dopo nel 1974. Ovviamente, in ‘Il kentuckiano’ interpreta il ruolo del protagonista mentre gli altri attori che sarà possibile apprezzare al suo fianco sono Dianne Foster, Diana Lynn, John McIntire, Una Merkel, John Carradine, Rhys Williams e Walter Matthau. Ma vediamo nel dettaglio la trama del film.

Elias Wakefield (Burt Lancaster) è un giovane vedovo originario del Kentucky che fugge da una faida familiare assieme a suo figlio, i due hanno deciso di recarsi in Texas per iniziare una nuova vita più avventurosa e libera. Durante il loro viaggio, i due arrivano in un piccolo paesino ed immediatamente vengono presi di mira dalle autorità, il cane di Wakefield, infatti, attacca briga con un altra bestia che nello scontro ha la peggio. Il suo proprietario estrae la pistola per abbattere la bestia ma Elias gli impedisce di uccidere l’animale. Scoprirà che il suo nuovo nemico è lo sceriffo del villaggio, quando l’uomo di legge scopre il suo nome, gli viene in mente che un Wakefielfd ha ucciso un uomo qualche giorno prima non troppo lontano da lì. Anche se Elias afferma di essere innocente, viene condotto in prigione in attesa che la vicenda venga approfondita. Elias cerca di opporre resistenza ma inutilmente, i suoi avversari sono davvero troppo numerosi perché l’uomo riesca a divincolarsi. Suo figlio viene preso sotto l’ala protettrice di Hannah (Dianne Foster), una cameriera locale dal cuore buono che si impietosisce per la situazione in cui viene a trovarsi il bambino e gli dà da mangiare, nonostante il proprietario della locanda non sia affatto d’accordo. I due si affezionano immediatamente e il ragazzino inizia a sperare che la donna possa unirsi alla sua famiglia nel viaggio verso il Texas. Lo sceriffo è un pessimo soggetto ed avvisa la famiglia rivale dei Wakefield di avere uno dei suoi avversari tra le mani, le due stirpi sono nemiche da svariati decenni, senza nessuna speranza di pacificazione. Quando due dei nemici di Elias si presentano per uccidere il nostro protagonista, però, lo sceriffo li prega di aspettare ad eliminare il loro nemico fino a quando l’uomo non sarà stato rilasciato, vuole evitare che lo scandalo si abbatta sulla sua persona e che tutti vengano a conoscere la sua pessima condotta professionale. Invita quindi i due killer a bere qualcosa all’interno della locanda. Hannah, fortunatamente, origlia la loro conversazione e capisce che i due brutti ceffi stanno aspettando di uccidere il padre del suo nuovo amico, sottrae le chiavi della prigione dalla tasca della giacca dello sceriffo e libera Elias senza pensarci due volte. Per paura di essere castigata per le sue azioni, decide allora di fuggire con i Wakefield e di lasciare il suo lavoro. Purtroppo, lo sceriffo ed il proprietario della locanda riescono a rintracciarli. la donna ha un grosso debito nei confronti del suo datore di lavoro e l’uomo non ha intenzione di lasciarla libera prima che esso venga colmato. Wakefield, allora, decide di consegnare all’uomo tutto il denaro che aveva messo da parte per iniziare una nuova vita in Texas, riscattando la libertà della donna.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori