ALESSIO STIGLIANO ED ALESSANDRO TENACE/ I Socialisti: si scherza a bordo del Pick-Up (Pechino Express 2016, Ed.5 sesta puntata 17 ottobre)

- La Redazione

Alessio Stigliano ed Alessandro Tenace, i Socialisti riescono ancora una volta ad essere vincenti. Gli Spostati però sono una minaccia. Cosa succederà? (Pechino Express 2016, 17 ottobre)

pechino_express_socialisti_facebook
Pechino Express

Momenti di puro divertimento a Pechino Express, con Alessio Stigliano e Alessandro Tenace che si svagano a bordo del 4×4 durante la prova che prevede la scalata di un vulanco attivo. i Socialisti non stanno brillando nella puntata di questa sera ma non si sono persi d’animo e ogni occasione è buona per sorridere e scherzare. Allo stato attuale la classifica parziale vede al comando la coppia dei Coniugi (Francesco Sarcina e Clizia Incorvaia) mentre al secondo posto figurano i Contribuenti (Cristina Bugatty e Diego Passoni). Terzi in graduatoria gli (Emiliani Ruichi Xu e Carlos Kamizele Kahunga) e appunto I Socialisti che cercano di risalire la china. Segue il duo degli Innamorati composto da Lory del Santo e Marco Cucolo. Infine troviamo il trio degli Estranei formato da Silvia Farina, Marco Cubeddu e il cantante Valerio Scanu. Chiudono la classifica Gli Spostati con Tina Cipollari e Simone di Matteo che sembrano molto sofferenti nella puntata odierna.

I Viaggiatori sono arrivati a metà del loro percorso di Pechino Express 2016: questa sera, lunedì 17 ottobre, i Socialisti dovranno mettercela tutta per superare le altre coppie. Alessandro Stigliano ed Alessio Tenace continuano a mietere vittime lungo il loro cammino, nonostante non si siano mostrati troppo vincenti all’inizio dell’avventura. Strada facendo, letteralmente, i TheShow hanno saputo collezionare tuttavia molte vittorie e così è stato anche nella scorsa puntata. Sono stati infatti loro ad arrivare primi per la prova immunità, riuscendo anche a vincere contro Contribuenti ed Emiliani. La coppia continua a mostrare un forte equilibrio interno, dato anche dalle forte differenze di Alessio ed Alessandro. Il primo è infatti più pauroso, più incline a farsi trascinare dal compagno che, invece, è un vero leader. Eppure funzionano bene solo quando sono in coppia, come abbiamo potuto vedere durante il mixaggio. Gli unici punti di debolezza dei Socialisti potrebbero riguardare in realtà la loro propensione al gioco più che alla competizione, anche se non è un particolare che tralasciano del tutto. La resistenza c’è, le capacità anche, manca forse un pizzico di furbizia in più ed i Socialisti potrebbero addirittura arrivare primi alla fine dell’adventure game. Non dimentichiamo però che Tina Cipollari e Diego Passoni faranno di tutto per non lasciare loro il trono. Come andranno quindi questa sera? Lo scopriremo pochissimo, ma intanto, riguardiamo cos’è successo nella scorsa puntata di Pechino Express 2016.

Alessandro Stigliano ha iniziato la quinta tappa di Pechino Express 2016 a suon di schiaffi. Anche i Socialisti, infatti, si sono dovuti cimentare nella prima prova e rispondere a diverse domande sui Maya. Alessio Tenace, invece, si trova in questo momento immerso nella foresta, alle prese con alcune pannocchie da sgranare. Arriva però terzo per liberare il compagno, correndo poi per la meta successiva. Memorizzare la poesia per loro, come abbiamo visto in Colombia, non è un problema e la coppia può quindi volare verso la sfida dell’autostop. Incontrano qui gli Emiliani, ma solo dopo aver notato che i Coniugi hanno giocato sporco. Clizia Incorvaia infatti ha fregato l’auto fermata da Carlos Kamizele Kahunga, convincendo l’autista a far salire la propria coppia. Per Carlos è stato un duro colpo, mentre Alessandro ha potuto tirare un sospiro di sollievo. Ci confessa infatti, tramite le telecamere, di essere ferlice che Carlos e Ruichi Xu abbiano finalmente aperto gli occhi sui rivali. I minuti successivi non possono che trovarli quindi impegnati in uno sfottò a quattro voci, grazie alla canzone improvvisata “Clizia è tinta”. Lasciati i compagni, i Socialisti arrivano primi alla prova immunità, gareggiando poi con Emiliani e Contribuenti. Vinto anche questo traguardo, i Socialisti si possono rilassare per tutto il resto del viaggio a bordo di uno yacht, dove decidono di improvvisarsi borghesi. Una parentesi ridanciana in cui ne combinano di ogni allo sventurato cuoco che, suo malgrado, si è imbattuto in una versione di Alessio ed Alessandro piuttosto snob. Tutto per ridere, ovviamente, per la gioia dei fan che non attendevano altro dai Socialisti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori